1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 27 febbraio 2020, 14:03

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 5 luglio 2019, 22:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Salve ragazzi, avrei una domanda? Ritenete possibile costruire un riduttore 1:10 della sensibilità del focheggiatore? Ho visto che è molto comodo soprattutto per gli alti ingrandimenti e vorrei sapere se posso costruirne uno artigianalmente da mettere sul mio focheggiatore crayford normale. Altrimenti avete altre idee per demoltiplicare la sensibilità?

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 6:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16699
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Fai un disco di cartone/plastica/alluminio di diametro dieci volte la manopola del tuo focheggiatore (sempre che lo spazio con il tubo o altri ostacoli lo permetta).
Fai un foro esattamente al centro.
Sviti una delle due manopole del focheggiatore e la sostituisci con il disco che hai fatto.
Hai un domoltiplicatore artigianale a costo zero.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 8:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non ci entrerà mai essendo un newton. E poi come farei a girare una manopola del genere?

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 9:46 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15168
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il concetto è che aumentando il diametro (e quindi la leva) della manopola, a parità di spostamento lineare corrisponde un movimento più "fine" (o se preferisci, demoltiplicato) del focheggiatore, qui trovi un paio di immagini http://www.sidus.org/tecnicaDintorni/rd ... cuser.html
Puoi regolare il diametro in maniera che il disco non interferisca col tubo del newton.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 11:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non so se sul newton riesco, ho pochissimo spazio prima di toccare il tubo. I focheggiatori che lo hanno di serie che meccanismo usano? Essendo addirittura di diametro minore

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 13:12 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 393
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ti potrebbe servire una motorizzazione a pile, ridotta, tipo quella che avevo acquistato nell'usato molti anni fa per un mio rifrattore kONUS, utile per non dover toccare il tubo nel focheggiare; ma che sostanzialmente è un semplice motorino/attuatore da modellismo per velocità assai roìidotte; del tipo di questa pubblicità.

http://www.aeritel.com/shop/focheggiato ... copio.html cosa sempkice

https://www.astrottica.it/mot-focheggia ... atore.html

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 13:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
No niente di elettrico, volevo provare a inventarmi qualcosa di meccanico

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2019, 15:33 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 393
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' una strada più dura, perchè si tratta di inventare un riduttore a due ingranaggi e fare i giunti di trasmissione.

https://www.conrad.it/p/kit-di-ingranag ... e=googleps


https://it.aliexpress.com/popular/helical-gears.html

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 7:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16699
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Alternativa meccanica ma ovviamente meno a buon mercato consiste nell'usare un cinghia e due ruote di diametro diverso.
Fissi la cinghia alla manopola (o sostituisci la manopola con una ruota dentata a cui la cinghia si ingrani.
Poi fissi una ruota piccola a un asse parallelo. Colleghi la cinghia alle due ruote.- Sull'asse parallelo puoi montare una manopola.
Se il rapporto fra i due ingranaggi, per esempio è di 1:5 vuol dire che per fare un giro della manopola del tuo focheggiatore farai 5 giri dela nuova manopola.
Però alla fine resterà un accrocchio e la spesa si avvicinerà a una demoltiplica già pronta.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 9:27 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15168
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Paoluz93 ha scritto:
Non so se sul newton riesco, ho pochissimo spazio prima di toccare il tubo. I focheggiatori che lo hanno di serie che meccanismo usano? Essendo addirittura di diametro minore

Usano un sistema di riduzione detto "a ricircolo di sfere" ma non è cosa riproducibile in maniera "casereccia".
Potresti postare una foto del tuo focheggiatore, che faccia vedere la distanza tra rotella e tubo?

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010