1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 15 luglio 2020, 2:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 11:29 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 414
Tipo di Astrofilo: Visualista
Visto che la forza di rotazione da applicare è assai limitata, credo che (se io da elettronico dovessi proprio proprio farlo in modo meccanico), cercherei di utilizzare un riduttore 1:10 epicicloidale, come quelli dei seguenti link, destinati al mondo del modellismo.

Il vantaggio del riduttore epicicloidale è che è piccolo e compatto, ed ha entrata e uscita del moto coassiali, esattamente come nei riduttori standard per focheggiatori (ad anche ad esempio nei cambi a diverse velocità per biciclette senza deragliatori e alloggiati nel mozzo della ruota https://www.ebay.it/itm/232483395182).

il riduttore epicicloidale 1:10 da modellismo, nudo e crudo da 14 euro, (ricambio di automobiline giocattolo) è fatto come nella seguente immagine....https://i.ebayimg.com/images/g/3ysAAOSw ... -l1600.jpg .

Tutti questi cazzilli (compreso quello della immagine) li trovi in vendita quì su Ebay:
https://www.ebay.it/sch/Giocattoli-e-mo ... ttore+1+10

A quello "nudo" della immagine, si tratta solo di fargli i collegamenti, mettendo il pignoncino di entrata collegato a una nuova manopola, e collegando al foro esagonale opposto, la manopola del foch. esistente:

Invece ad esempio questo ha un rapporto 1:5, ed è fornito con il pignoncino centrale e il suo grano di fissaggio, da montare sul motore, (nel tuo caso sarebbe sulla nuova manopola di messa a fuoco), e l'alberino al focheggiatore esistente

https://www.ebay.it/itm/Cambio-in-metal ... SwSsZctMrU

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 15:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Però non sembra affatto male questo riduttore epicicloidale, potrei farci un pensierino!! Qualcuno lo ha già provato? Molto interessante anche quello a sfere, ma decisamente una strada più industriale. Ora vedo se riesco ad applicarci un epicicloidale, nel caso aggiornerò il topic. Un riduttore normale con gli ingranaggi sembra scomodo e poco compatto, oltre al fatto che non è coassiale.
Grazie a tutti delle proposte!!


P.s. complimenti per il sito grattavetro, mi ha fatto venire voglia di costruirmi un telescopio, quando sarò più grande approfondirò!


Allegati:
ath1-annuncio_98266_201872_IMG_20180710_145918.jpg
ath1-annuncio_98266_201872_IMG_20180710_145918.jpg [ 35.95 KiB | Osservato 533 volte ]

_________________
Telescopio Dobson 200/1200
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 19:02 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 414
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Paolo.
Dovresti orientarti verso quest'altro epicicloidale cinese da 23 euro :
https://www.ebay.it/itm/Riduttore-per-r ... SwHv5dCHjl

Ti devo chiedere scusa :facepalm: :facepalm: perchè quello che ti ho indicato è un ricambio incompleto servendo a sostituire solo una parte degli ingranaggi del riduttore di quel modellino di auto, per cambiarne la velocità.

Invece questo è completo anche del pignone solare, Come puoi vedere dalle immagini scorrevoli in ebay. Una di esse lo mostra con in coda ad esso installato/inserito, un motore elettrico, sul cui alberino va montato l'ingranaggino solare fornito assieme al riduttore, come è indicato anche nella descrizione delle caratteristiche, in fondo alla pagina di ebay).

Invece in quello nudo che ti avevo indicato, non mi ero accorto che è incompleto perchè essendo un ricambio parziale per ottenere dal seguente modellino di pickup in scala 1:10, una velocità diversa, riutilizza l'ingranaggio solare che sta sul suo motore, ed anche la corona esterna collegata alle ruote, senza la quale l'epicicloide non può funzionare:

https://www.banggood.com/it/HG-P407-2_4 ... rehouse=CN

Scusa ancora.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 20:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ah ok grazie, però come ti dicevo volevo prenderli in qualche negozio "fisico" ma non so quale li venda. Ho cercato su internet ma trovo solo grandi negozi che vendono quelli grandi professionali. In che negozio potrei trovarli?

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2019, 22:24 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 414
Tipo di Astrofilo: Visualista
Paolo fidati dei cinesi.... perchè credo in nessun negozio fisico di quà, (ovviamente essendo un piccoloissimo riduttore diametro 35mm, altezza 25mm e alberino di uscita da 3mm, devi cercarlo in negozi specifici di modellismo), troverai "QUEL" riduttore, o equivalente, senza perderci mesi e Km nella ricerca fatta di persona, visitando grandi (ma pochi) negozi di modellismo ....Visto che già digitando quel tipo di riduttore online, non compare nessun fornitore "dei nostri".

Secondo me devi fare appunto come ho fatto io (e molti altri):..... Fidarti :thumbup:

In fondo, la cifra che "metti a rischio" va da 25 euro a zero, pagando al limite , ad esempio con una carta di credito ricaricabile "PostePay" (che in posta costa 10 euro e la carichi con la cifra che intendi spendere, tornando a casa e iscrivendola, sempre a costo zero, on-line sul garante Paypal, e pagando a mezzo Paypal).

Esiste solo il rischio di dispersione del pacco e mancata consegna..che a me non è mai successo neanche per acquisto di orologi, nonostante "il solito sacchetto di plastica" col polistirolo dentro, e un ritardo una volta di 15gg oltre lo stimato.

Tutto questo è ok, anche se i tempi di consegna, proprio per la spedizione non tracciabile a costo zero, sono in genere dell'ordine da 15 a 40 giorni a seconda della fortuna (ovviamente perchè una spedizione tracciabile da oltre cinquemila km di distanza, avrebbe costi europei che supererebbero di gran lunga l'importo della merce...come succede da noi).

Io ho sempre ricevuto tutto quel che ho acquistato. E persino (per una batteria da lap-top indicata per un modello di mio computer, risultato in effetti incompatibile) ho scritto loro il problema ed ho ricevuto l'etichetta in cinese e inglese per la restituzione, e mi hanno immediatamente accreditato l'importo (che peraltro era di soli 25 euro) su Paypal.

Certo al momento non rischierei senza tracciabilità, acquisti di centinaia di euro..(perchè io sono un tipo "all'antica" essendo nato a fine anni '40 dello scorso secolo).

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2019, 9:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sisi non è per quello, anche io ci ho comprato e mi è sempre arrivato tutto.. però lo volevo subito e magari vedere modelli diversi

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2019, 10:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 1192
Io sul 114/1000 (con primario F:4 nativo e barlow nel fuocheggiatore, quindi in realtà si mette a fuoco a F:4) me la sono risolta così:

Allegato:
006.JPG
006.JPG [ 123.97 KiB | Osservato 496 volte ]


Spartano ma efficace...

_________________
... lunga vita al sessantino!


Ultima modifica di Andrea75 il lunedì 8 luglio 2019, 10:54, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2019, 10:52 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 414
Tipo di Astrofilo: Visualista
Beh, effettivamente se è per risparmiare tempo :thumbup: potresti digitare su Google "modellismo Roma" e vedere indirizzi e telefono, per sentire a tappeto, chi di loro tratta riduttori epicicloidali per modellini, risparmiandoti così le visite infruttuose.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2019, 12:48 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 414
Tipo di Astrofilo: Visualista
Interessante il semplicissimo accrocco di Andrea75.

Perchè in luogo di ruotare per circa 180 gradi i pomelli di messa a fuoco originali (diciamo aventi raggio stimato circa 15mm) , per un percorso di semicirconferenza di focheggiatura lungo (15x3,14)= circa 41mm....Succede che: Non ruotando (perchè il nuovo perno di rotazione è nastrato fisso ai pomelli originali) , ma tirando a sé la nuova “protesi” di "meccano" attaccata con lo scotch ai pomelli del focheggiatore esistente (il che impone in pratica di tirare verso di te la vite che funge da perno di manovra, che è quella che si vede sporgere sulla ruota rossa in alto a destra), tutto il nuovo ambaradàn percorrerà un nuovo e più lungo tratto di circonferenza di focheggiatura, che per 180 gradi misura 204mm, a cui appartengono come raggio i (50+15mm)= 65mm, cioè la somma del raggio del pomello originale del focheggiatore (circa 15mm), più il raggio delle ruote del meccano di colore rosso, dal loro centro al centro della vite di manovra (stimati circa 50mm).

In buona sostanza, il nuofvo tratto di semicirconferenza di focheggiatura lungo 204mm, rispetto alla rotazione di una semicirconferenza dei pomelli originali di 41mm, dimostra un rapporto di riduzione di 204/41= 4.97, che si scrive 1:4,97.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Ultima modifica di GiulioT il lunedì 8 luglio 2019, 12:57, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2019, 12:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 272
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ora li cerco e li chiamo allora.
Andrea75 ha scritto:
Spartano ma efficace...

All'inizio pensavo ad un qualcosa del genere :ook: da applicare ad una sola ruota però

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010