1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 17 giugno 2019, 23:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 11:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 335
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buongiorno a tutti, domanda agli astrofotografi.
C'e' una formula per calcolare conoscendo la posizione di un oggetto e il campo apparente (e quindi anche quello reale) di un obbiettivo, quanto tempo l'oggetto impiega ad uscire dall'inquadratura (ovviamente non c'e' inseguimento).
Chiaramente e' importante da dove parte, ma supponiamo di partire da un puntamento centrato dell'aggetto (cosi' non si sbaglia).
Ovviamente parlo di un oggetto stellare e quindi supponendone la puntiformita' a qualunque ingrandimento.
Grazie!

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 15:51 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 1476
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
nosetop73 ha scritto:
quanto tempo l'oggetto impiega ad uscire dall'inquadratura


nosetop73 ha scritto:
supponendone la puntiformita' a qualunque ingrandimento.


Sono due cose diverse. Il tempo che impiega ad uscire dall’inquadratura e mantenere la puntiformità stellare in foto non credo che siano concetti compatibili.

Per la foto conosco ed applico una sorta di “regola” approssimativa perchè si possa esporre senza inseguimento e mantenere la puntoformità delle stelle: 600/focale obiettivo al netto di eventuale fattore di crop del sensore ma se parli invece di ripresa video il discorso puntiformità direi che è relativo, se nulla mi sfugge, andando per una logica, la fotocamera riprende quello che passa. :think:

_________________
Daniele


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 15:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16654
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se sai le dimensioni del campo inquadrato (dovute alla focale dell'obbiettivo e alle dimensioni del sensore) è facile sapere in quanto tempo l'oggetto esce dal campo.
Basta fare due semplici considerazioni (non mi piace dare le formule direttamente ma far ragionare l'interlocutore perché arrivi al risultato):
L'oggetto celeste compie 360° (circa) in 24 ore, cioè in 1440 o in 86400 secondi.
Di conseguenza ogni 4 minuti compie un grado di spostamento.
Se il campo inquadrato corrisponde a 20 gradi sul lato lungo e l'oggetto si muove partendo dal centro dell'inquadratura e parallelamente al lato lungo dovrà fare 10 gradi per uscire. Di conseguenza dopo 40 minuti sarà fuori campo.
Come vedi niente formule assurde ma semplici ragionamenti.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 12 gennaio 2019, 17:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 15075
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Quanto sopra per un oggetto in zona equatore, il caso peggiore

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"
E’ in Germania che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa, non nuvolosa, non velata e non siberiana (che non esiste)...


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 12 gennaio 2019, 20:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16654
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Giusto. Se vogliamo essere più precisi dovremmo dividere il risultato per il coseno della declinazione in quanto andando verso il polo tenderebbe a non uscire mai dal campo.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010