1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 16 gennaio 2019, 23:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 0:12 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 18:21
Messaggi: 462
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
L’Agriturismo mantiene una linea di buon vicinato diciamo così con l’osservatorio , anche perché spesso vivono in simbiosi tra loro , nel senso che non hanno interesse a calpestarsi i piedi dal momento che svolgono attività complementari tra loro per cui , luci moderate e cielo scuro , buone osservazioni !


Alessandro Curci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 0:27 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 9:26
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Non vedo l'ora di andare, secondo te se comprassi un riduttore di focale visto che il mio etx 125 ha f15? oppure meglio lasciar perdere? vorrei prendere anche una Maschera di Bathinov, costa poco e credo sia utile, cosa ne pensate?

Luigi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 0:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 18:21
Messaggi: 462
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La maschera serve per fare il “fuoco preciso” per riprese fotografiche , ma nel planetario non serve. Al posto del riduttore opterei sinceramente per uno strumento diverso tipo Newton possibilmente con rapporto focale nativo a f/5 da 6 o 8 pollici . Però senza vendere l’etx 125 ottimo sul planetario , perché non esiste lo strumento perfetto , ma ognuno nasce con una sua predisposizione ...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 1:08 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 9:26
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
in effetti sono stato tentato da uno sky watcher 200/1000 usato ma era molto lontano da me e avrei dovuto farmelo spedire, MOlto rischioso. Comunque adesso ho questo e vorrei sfruttarlo al massimo, magari ne prendo un altro questa estate. Boh. Allora non compro il riduttore, pensavo di metterci una pezza per la fotografia ma in effetti magari costa come un telescopio in effetti.
La maschera volevo prenderla proprio per cercare di riprendere qualcosa adesso che non ci sono pianeti.

Grazie mille


Luigi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 9:10 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8766
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
vuoi un consiglio? aspetta a spendere: c'è sempre tempo... fatti un po' d'esperienza, prova un po' di strumenti di altri astrofili, ma non decidere in fretta: per capirne le caratteristiche e i punti di forza bisogna vederli in diverse condizioni.
se il tempo è bello magari il 5 un salto a ca' del monte lo faccio anch'io. il problema è: dormire nell'agriturismo o dormire in macchina? andare su prestissimo e tornare prestissimo (sbaraccare alle 12)?

l'agriturismo tiene delle luci accese davanti all'ingresso, ma dal pratone non si vedono, considera che diversi astrofili vanno ad osservare dall'agriturismo che ha un prato dall'altro lato dell'ingresso in cui si possono mettere direttamente i telescopi. ci sono andato una volta con mia moglie e ho osservato tranquillamente per molte ore.
l'inquinamento luminoso non va confuso con l'abbagliamento diretto...il problema a ca' del monte, ma anche più a sud rimangono le luci della pianura padana e in primis, sob, di Milano.

ovviamente ci sono cieli migliori, anche a un'ora di distanza da ca' del monte, ma è un compromesso migliore della colma di Sormano, altri siti hanno altri difetti (l'armà che è molto amato da molti astrofili per me, er lo strumento che uso, è troppo umido e spesso l'umidità mi ha messo in difficoltà ocn la lastra dell'SC, ma una volta ho dovuto abbandonare il campo anche con il Newton)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 10:38 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 9:26
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Il 5 provo anch'io. Vengo ma per mezzanote - una circa vado. Si si. Per il momento non cambio nulla. Prima imparo poi vedo. Mi interessa la fotografia ma sono acerbo. Devo scoprire tanto. Comunque vedo cosa si può osservare con il mio. L'unica cosa è la f15 che probabilmente mi limita. Ma tanto adesso ho questo. Se lo avessi conosciuto prima il posto magari provano a fare La Luna piena. Adesso vedo se trovo un pianeta o qualche nebulosa facile
Luigi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 11:38 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8766
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
be' la Luna piena è l'unica cosa che puoi fare senza problemi anche da Manhattan :lol:
per la focale puoi trovare degli oculari adatti, certo il Mak non è strumento da deep sky, ma qualcosa può fare.
se il 5 vado mi porto dietro un riduttore di focale che non uso, di quelli che si avvitano all'oculare, così lo provi e se funziona te lo regalo (tanto non lo uso mai). non è affatto detto che funzioni però :)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 11:50 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 9:26
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
A Montevecchia non sono riuscito perché il telescopio era talmente impennato che non potevo mettere sotto la reflex e non ho portato la telecamera astronomica perché non avevo voglia di portare anche il pc. Poi non la so usare e voglio studiarla a casa. Mi farà molto piacere conoscerti visto tra le altre cose sei di Milano anche tu.
Grazie mille.
Ovvio cercherò di contraccambiare il tuo riduttore.
Grazie ancora.
Luigi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 15:48 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8766
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
non c'è nulla da contraccambiare :) se non ci si vede il 5 (dipende dal tempo e, nel mio caso anche dalla macchina e dalla stanchezza...) ci incontriamo qua e te lo do' da provare.
Emiliano

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Osservazione da Milano
MessaggioInviato: venerdì 28 dicembre 2018, 20:10 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 agosto 2018, 9:26
Messaggi: 19
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Grazie mille. Ok. Ho visto che vengono dei filtri colorati per l'osservazione dei pianeti, vale la pena averli?


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010