1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 18 giugno 2019, 1:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Prolunga fuocheggiatore fai da te?
MessaggioInviato: martedì 11 dicembre 2018, 21:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 256
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buonasera a tutti! Ho appena comprato per il mio dobson un oculare da 2", il meade qx 36mm.
L'unico problema è che inserito tutto nel fuocheggiatore non va a fuoco, per risolvere il problema per adesso mi è bastato non inserirlo tutto.
Solo che c'è il rischio che rimanga storto o peggio che mi cada.
C'è un modo fai da te per ovviare al problema senza comprare prolunghe??

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 7:58 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 161
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao paoluz. Provo ad aiutarti io.
Dovresti farti una prolunga fai da te. Un idea che mi viene in mente è quella di ricavarla da un tondo di teflon.
Però almeno che tu non abbia i mezzi per realizzarlo da solo non so quanto risparmieresti(se quello è lo scopo)..cioè credo che per forare l' interno della prolunga sia tassativo l'utilizzo del tornio, primo perche il foro è grande e secondo per la precisione richiesta appunto perché non resti storto l'oculare rispetto al focheggiatore.

Ho dato un occhiata veloce ai soliti siti.. Costano devvero pochi euri, 20/30...

Aldo


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 14:26 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 355
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se non ho capito male, non è che non vada a fuoco, ma va oltre il fuoco. quindi tu vorresti trovare una estensione del barilotto del tuo oculare Da 2", perchè esso possa stare non in battuta, ma "un poco indietro" nel focheggiatore, senza comprometterne l'allineamento ottico e la stabilità.

Se è così, te la cavi con poco, perchè devi solo comprarti un adattatore di prolunga come quello che vedi al link seguente, da avvitare nel filetto porta filtri M48 del tuo oculare, per inserire poi l'oculare col barilotto prolungato, dentro il focheggiatore, avendo comunque disponibile una nuova filettatura portafiltri al fondo della prolunga inserita.

Le misure di prolunga disponibili presso Teleskop-express che possono fare al caso tuo, sono a tua scelta fra le seguenti 7:
3mm-5mm-8mm-10mm-15mm-20mm-30mm.
Questo è l'arnese da 15mm:
https://www.teleskop-express.de/shop/pr ... meter.html

.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 16:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 256
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si avevo già visto che ci sono prolunghe sia per fuocheggiatore che per barilotti, ma i prezzi erano decisamente esagerati, alla fine stiamo parlando di cilindri in metallo! Il più economico l'ho trovato a 25€ senza spedizione, non mi sembra il caso. Ho comprato questo oculare usato a 50€ e dovrei spenderne la metà per un tubo vuoto senza lenti??? Capisco che il mercato è di nicchia però è veramente esagerato..data al semplicità dell'accessorio e del problema in se speravo che ci fosse un modo per evitare un ulteriore acquisto.
Con tubi usati in altri "campi" si potrebbe pensare di farlo, non serve nemmeno che dentro sia opaco dato che poi va coperto dal barilotto dell'oculare, il problema sono le filettature..non saprei.
Inoltre ho notato che le prolunghe da 31,8mm hanno prezzi normali..sono su quelle da 2" che esagerano

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 19:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14992
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se non hai un tornio penso non vi sia soluzione che acquistare una prolunga, alla peggio (ma non so fino a quanto possa essere utile relativamente alla stabilità) potresti prendere un anello parafocale da 50,8 mm da posizionare sul barilotto alla "giusta" altezza, si trovano tra i 10 e 12 €, quantomeno avresti una battuta per "stabilizzare" l'oculare prima di serrarlo.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2018, 22:54 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 884
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
16 euro spedita su aliexpress..oppure metti un annuncio su astrosell i noti tornitori presenti ti risponderanno subito..

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 15 dicembre 2018, 0:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2017, 20:03
Messaggi: 256
Località: Guidonia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per adesso sono passato ad un negozio di articoli astronomici, incredibile che neanche il negoziante avesse nulla lì in negozio per un problema così banale, né prolunghe per barilotto, nè barilotti più lunghi di ricambio...solo prolunghe da ordinare a 30€.
Inoltre stentava a credere ad un problema simile, a detta sua di solito il problema è l'inverso, il fuoco troppo vicino.

_________________
Telescopio Dobson 200/1200


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 15 dicembre 2018, 1:38 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 161
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Beh io ho avuto lo stesso problema, con SW200/1200. :thumbup:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 15 dicembre 2018, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14992
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Piu che lo strumento il problema sono alcuni tipi di oculari, ve ne sono alcuni che per avere campo ampio utilizzano nel progetto ottico una lente di Smyth, tali oculari hanno la caratteristica di pescare il fuoco molto all'interno e a volte la corsa del focheggiatore non basta.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 16 dicembre 2018, 16:10 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 355
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quel commerciante ha ragione, perchè alla luce dell'esperienza, credo sia praticamente impossibile trovare prolunghe per oculari da 2" in qualsiasi negozio di ottica, perchè si tratta di necessità di estrema nicchia e molto rare nel contesto normale astronomico.

Purtroppo nella realtà della produzione, i costi ti assicuro che sono tutt'altro che cosa da poco per la realizzazione al tornio di una prolunga di quel diametro,.... con un pezzo di tubo di acciaio di quello scarso spessore,.... da stringere nel mandrino del tornio senza deformarlo per tenerlo fermo durante la sagomatura filettatura molto precisa dei due terminali maschio e femmina,.... con un passo di filettatura così piccolo (quasi da orologiaio).

Il costo potrebbe diminuire solo producendone grandi quantità. Ma la richiesta non è così presente, e quindi alla luce dei tempi e dei costi, quello di 30 euro diventa sensato come per due pizze e due birre.

Mi sembra che tu possa giudicare quei 30 euro sproporzionatamente elevati, probabilmente solo perchè li metti a confronto con il costo sproporzionatamente basso dell'oculare usato su cui vorresti montarlo, ma la realtà purtroppo è quella della prolunga, mentre in questo caso l'eccezione è l'oculare.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010