1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 16 dicembre 2018, 2:54

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Luna cinerea?
MessaggioInviato: martedì 4 dicembre 2018, 10:46 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24186
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per me non è soltanto questione di tecnologia. Anzi, forse non c'entra neanche tanto.

La curiosità muove l'interesse.
Se la curiosità diverge verso una o l'altra cosa, è solo questione personale.

Sin da piccoli a noi piaccono i giocattoli.
Quante volte abbiamo visto un bimbo perdere immediatamente interesse appena ricevuto in regalo il giochino?
Finchè la voglia di avere un giocattolo andrà oltre la voglia di giocare, si guarderà molto più allo strumento che al cielo.

Io sono sempre stato affetto da strumentite, ma ho notato che questa aumenta o diminuisce a seconda della frequenza delle osservazioni.

Per fortuna, assieme alla strumentite, sono anche mosso dalla curiosità di capire quello che vedo, di approfondire la questione e non fermarmi al "oh, bello!".
Insomma, di dare un quadro generale al mio giocare sotto il cielo col mio giocattolone.
Altrimenti, prima o poi, mi stanco e passo solo al prossimo giocattolo da guardare, senza averci giocato abbastanza.

Lo scatto di nosetop73 è uno di quelli che muove la (mia) curiosità.
A me fa pensare alla meccanica celeste, di quanto sia preciso e meraviglioso il girare perenne dei pianeti intorno al Sole, e quanto sia bello quando due di questi si avvicinano.
Mi fa pensare al nostro pianeta vicino di casa, che deve avere parecchio azoto e anidride carbonica per riflettere così tanto la luce solare.
Mi fa pensare alle illusioni della prospettiva, visto che all'orizzonte tutto quello che alto nel cielo ha una distanza, dalle parti di case, montagne o mare, sembra enorme.
Infine mi fa pensare che la Luna è calante, e che si può già pensare di andare a osservare il profondo cielo la settimana prossima :mrgreen:

Grazie per aver condiviso questo scatto, nosetop73.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Paracorr Type 1
TeleVue Ethos
Uranometria 2000.0, Triatlas, Pocket Sky Atlas e MegaStar


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Luna cinerea?
MessaggioInviato: martedì 4 dicembre 2018, 11:02 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grande davidem, grazie del tuo punto di vista!
Vorrei soltanto chiarire la mia affermazione iniziale.
Sono certo che l'astrofilo e' quasi sempre curioso e deve per natura stupirsi.
Lo stupore e la meraviglia puo' derivare da tante cose e dipende dalla natura della nostra sensibilita' (non dal livello).
Io per esempio amo la Storia ed amo pensare come gli Antichi ma anche gli astronomi del 500 o 600 guardavano il cielo (io adoro per esempio Keplero e rimango estasiato ogni volta che rileggo com`e' giunto alle tre leggi...).
La mia affermazione si riferiva a chi non e' astrofilo...
Secondo me certi spettacoli e' strano non suscitino in chiunque grande meraviglia e conseguente spinta quantomeno a chiedersi ed a chiedete cosa sia il faro che si vede ogni mattina in questo periodo in cielo.


Allegati:
Su Mottarone il 4.12.18.jpg
Su Mottarone il 4.12.18.jpg [ 13.83 KiB | Osservato 49 volte ]
Sul Mottarone il 4.12.18 buio.jpg
Sul Mottarone il 4.12.18 buio.jpg [ 7.73 KiB | Osservato 49 volte ]

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Luna cinerea?
MessaggioInviato: mercoledì 5 dicembre 2018, 21:34 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 88
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
moebius ha scritto:

P.S.
Vorrei precisare, a scanso di equivoci, che il mio amico Aldo (aldofih), con me l'ultima volta in val Settimana, manovrando con notevole disinvoltura il suo dob da 200 mm, ha puntato proprio il doppio del Perseo. Questa operazione è stata fatta grazie alle sue buone conoscenze del cielo e alla valida funzionalità dello strumento. Ma una volta raggiunto l'oggetto, cercato per il desiderio di godere della sua bellezza, non ha esitato ad esprimere ancora una volta la sua ammirazione e la sua commozione. Questo è secondo me l'ideale per chi guarda il cielo: buona scelta dello strumento che soddisfi le esigenze e animo sensibile e nobile ogni qual volta si è di fronte all'oggetto che si desidera.
Ciao Aldo.

:ook:
pensavo ti riferirissi a me e mi sembrava un po strano :D


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010