1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 21 ottobre 2018, 4:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 6:14 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Ma io non parlo di cromatismo comunque..hanno una forma strana le stelle..ho detto vega ma ho usato anche stelle di magn. 2 per mettere a fuoco ma il disco di airy non è definibile poiche le stelle non sono puntiformi..hanno forme strane,tipo romboidali..e delle volte mostrano un raggio di luce di lato..come se flint e crown fossero fuori asse tra loro o tensionati

E poi con un bel plossl da 32 dovrebbero essere puntiformi...

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 9:47 

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2018, 6:59
Messaggi: 33
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ma sei hai scritto che lo star test e tutto a posto
non vorrei che nel togliere il paraluce lo hai scollimato?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 10:20 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La cosa altamente probabile è che la cella sia troppo stretta. Purtroppo devi togliere il paraluce, altrimenti ti rimane molto difficile allentare la cella. Guarda con l'ausilio di una pila dal davanti, ossia dal paraluce il bordo della cella. Vedrai che ha due piccoli forellini neri sul davanti, messi a 180° l'uno dall'altro. Quella è la parte che si avvita nella flangia. Va svitata impercettibilmente, diciano che sulla periferia il forellino deve fare non più di 2 o 3 millimetri radiali. Solo che se non togli il paraluce ti riesce difficile farlo e potresti fare anche dei disastri. In ogni caso prima di fare dei tentativi metti un cartoncino ritagliato rtondo sulla lente anteriore. Le lenti sono trattenute da quella flangia che spinge su un O ring nero, che appoggia sulle lenti. Io ho oltre all'Orion anche uno Skywatcher 100/500, il cui paraluce è duro, ma lo tolgo facendolo appena soqquadrare da una parte all'altra, senza cercare di ruotarlo. Prova a vedere se così si muove.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 10:36 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
E con cosa si svita l'anello? Considera poi che proprio in prossimita dei forellini l'anello ha due punti di colla..
Danni io credo di non averne fatti proprio perche la cella è chiusa in blocco nel paraluce e non ho spostato nulla fin ora.
Con la prova del cartoncino vedo un pallino blu perfettamente dentro un anello sempre blu. Domanda...visto che mi parlavate di fuocheggiatore collimabile,non è che sia fuori asse quello?
Ho paura a toccare quel doppietto,è chiuso peggio di una cassaforte...non ho attrezzi,che mi invento? Fabio dici che non puo dipendere ne dal seeing ne dal rapporto focale questo difetto? Potete darmi una dritta per capire se il tizio ha manomesso la cella? E se cosi non fosse,come puo essere tensionato uno strumento originale?

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 10:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Che uno strumento originale possa essere tensionato è facilissimo, perchè li montano ma non li provano mica. L'anello si svita con una chiave a compasso, il difficile è trovarla, anche perchè ci vuole con due naselli tondi (cilindrici) di 1,5 mm, molto piccoli. Però se vai a vedere come è fatta non è impossibile costruirsene una. In alternativa cerchi due chiodi che entrino esattamente nei forellini, senza lasco, togli via la punta dei chiodi, li inserisci bene dentro ai fori ed infili una barretta lunga di legno tra i due per fare leva. La flangia non è serrata dura, si allenta con facilità. Sul mio non ci sono punti di vernice di sorta. Comunque se ci fossero saltano via subito.
Se vedi stelle quadrangolari e simili non può dipendere dal seeing o da scollimazioni ma solo dalla cella troppo stretta, che deforma le lenti. E' un difetto abbastanza comune.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 12:09 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
In che senso punti di vernice? Io parlavo di punti di colla nell'anello vicino ai fori per il serraggio

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 12:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si, ho scritto vernice al posto di colla. Questo è strano perchè ho diversi rifrattori e nessuno ha punti di colla sulla ghiera della cella. Penso però che si possa allentare lo stesso.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 13:14 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Quindi la colla puo essere segno di manomissione? Qualche trucco per capire se ci hanno messo mano c è? Andrew che aveva anche lui il 120mm,dice che il paraluce veniva via facilmente e che se il mio non viene via facilmente è perche non sará mai stato tolto..quindi mi domando come si possa manomettere una cella senza togliere 20cm di paraluce

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 13:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Senti, anche sul mio Skywatcher 100/500 il paraluce era durissimo. Però poi si è mosso e da allora è più facile rimuoverlo. Non è detto che quello che vedi sia realmente della colla. Tra il paraluce e la cella c'è interposto un giro di una specie di feltro, molto sottile, internamente al tubo del paraluce, che deve essere un adesivo. Magari vedi tracce dell'adesivo che è migrato sulla cella.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Paraluce Skywatcher acro 120 600
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 14:23 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Qui sotto due disegni di cio che vedo...il primo mostra due modi in cui potevo vedere le stelle luminose con ingrandimento di circa 100x il secondo è un disegno di come vedo a 18-30x poi vi metto le foto dell'anello di serraggio con i punti di colla che intendo io.

Ovviamente il disegno è in grande per far capire meglio...non le vedo grosse cosi le stelle! :D

Il seeing è impossibile che possa fare questo? Tanto per chiedere...


Allegati:
photostudio_1536758215776.jpg
photostudio_1536758215776.jpg [ 78.11 KiB | Osservato 59 volte ]
photostudio_1536758277241.jpg
photostudio_1536758277241.jpg [ 70.76 KiB | Osservato 59 volte ]
photostudio_1536758367327.jpg
photostudio_1536758367327.jpg [ 402.52 KiB | Osservato 59 volte ]
photostudio_1536758329708.jpg
photostudio_1536758329708.jpg [ 475.36 KiB | Osservato 59 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it
Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010