1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 5 aprile 2020, 10:41

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Utilizzo oculari.
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2018, 17:14 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 28
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buona Domenica a tutti! Posseggo un telesc.Skywatcher Star Discovery 150/750 GoTo motorizzato con pulsantiera SynScan su montat. altiazimutale ed ho questo corredo di oculari: 10mm 62° aspheric - 23mm 62° aspheric (in dotaz.col telescopio) - 7mm Skywatcher HR Planetary UWA 58° - 19mm Ts Flat Field Edge On 65° - Lente di Barlow X-Cel Lx 2x Apo .Per i pianeti e la luna dovrei usare il 7 e il 10mm (Barlow ?) e per il deep sky 1l 19 ed il 23mm (Barlow?). Vado bene? Se avete suggerimenti ,saranno molto graditi. Sandro


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Utilizzo oculari.
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2018, 2:41 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 884
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non sei messo male come scalatura oculari..terrei il 19 e il 23mm per il rich field (arrivi a 2° di campo..tanta roba) e userei prevalentemente il 7mm da solo per il deep (107x) e il 7mm con barlow per i pianeti (214x). Il 10mm lo trovo abbastanza inutile in quanto ottieni quasi lo stesso risultato col 19mm piu' barlow (79x / ottima p.u. di 1.9mm e 0.82 di campo)..anzi..va anche meglio perche' hai un campo leggermente piu' ampio e mantieni l'ottima estrazione pupillare del 19 ff. Vero anche che avresti un buco tra 107x e 214x..Col 10mm barlowato arrivi a 150x e sei a posto..Di quella serie di oculari asferici ho solo il 23mm che non e' male..del 10mm non ho letto molti pareri favorevoli sinceramente (sono oculari che costano 8€ nuovi e hanno una lente in plastica).. quindi non mi aspetto grandi cose dal suo uso (con barlow).

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Utilizzo oculari.
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2018, 12:41 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 28
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Carlo per le risposte precise ed esaustive.Cosa si intende per "rich field" ? :facepalm: (dammi per buona la domanda dato il mio status di principiante !).Col mio tele ,ieri sera ho osservato Saturno col 10mm barlowato e Marte col 7mm barlowato e col 10mm da solo.Di Saturno ho visto abbastanza bene gli anelli e di Marte solo una pallina ;poi ho guardato Arturo col 23 mm e l'ho visto poco più grande di quanto si veda ad occhio nudo.Le galassie e gli ammassi li vedrò mai ? Mi aspettavo di vedere tutto ciò molto più grande col mio tele(soprattutto i pianeti).E' normale? Sbaglio io in qualche cosa ? Un ultima domanda:una volta puntata una stella col goto,quanto meno dovrei vederla nel cercatore invece nulla.devo puntarla manualmente quanto meno con l'aiuto dei tasti direzionali della pulsantiera che invece non rispondono ! Perché? :? Dopo questo "bombardamento",ritorno a consultare lo stellarium.Ciao.Sandro


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Utilizzo oculari.
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2018, 17:54 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 884
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Rich field letteralmente significa campo ricco..ovvero un osservazione a basso ingrandimento e a largo campo..Non inquadri nessun oggetto in particolare ma solo un ampio 'tappeto' di stelle (a me piace molto).
Il tuo tele ha la focale molto corta..questo significa che per avere ingrandimenti 'importanti' devi ricorrere ad oculari con focale molto bassa oppure alle barlow..ma con il 7mm barlowato superi i 200x quindi dovresti vedere i pianeti relativamente grandi..le stelle beh...li puoi ingrandire fin che' vuoi...rimarranno sempre e comunque delle sorgenti puntiformi..se poi le vedi 'allargate' questo fatto e' da imputare al cattivo seeing e dalla ostruzione del secondario, che aumenta la luminosita' dei cerchi di diffrazione..

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Utilizzo oculari.
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 9:25 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4633
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Lion48 ha scritto:
Le galassie e gli ammassi li vedrò mai ?


Con un 150 mm? Certamente, dipende da quanto è buio il cielo.

Il 19mm FF è un gran bell'oculare, usalo per gli oggetti deep, anche con barlow se è buona.

A proposito di barlow... gli oculari tipo planetary hanno una barlow incorporata, se ne aggiungi un'altra degradi parecchio l'immagine. Meglio comprare un 4 o 5 mm dedicato (se ne trovano di buoni ad una settantina di euro)

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010