1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 21 ottobre 2018, 5:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 16:00 

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 24
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti.Ho letto molti messaggi sul forum e ,da principiante,non Vi nascondo che mi sento molto "piccolo" rispetto alla maggioranza di tutti Voi.Sto cercando di apprendere leggendo manuali,libri e pubblicazioni: e questo è normale.Ho un tele Skywatcher Star Discovery 150/750 GoTo Motorizzato Pulsant.SynScan montatura altiazimutale.Prima di acquistarlo ho esaminato altri telescopi ed alla fine ho deciso per questo che è uno degli ultimi arrivi della Skywatcher sopratutto adatto per i principianti come me. Pensavo di essere aiutato molto da questo tele nell'esplorazione celeste ma ,invece, ho grosse difficoltà.Ho acquistato un Gps synscan che,per la parte dell'inizializzazione provvede lui (latidudine,logitud.,ora e data,altezza del sito).Poi devo fare l'allineamento (e quà casca l'asino!),scegliendo tra 2 metodi :- metodo 2-star e metodo Brightest Star(stelle più luminose).I principianti è consigliato il metodo Brightest Star in quanto la pulsantiera propone 2 stelle tra le più luminose(il primo metodo è consigliato a chi conosce già il cielo.Per scegliere il 2 metodo ,bisogna inserire la regione del cielo in cui si trovano (prima difficolta!).Io abito a Messina,con vista sullo stretto,ed ho di fronte Reggio Calabria e sulla sinistra Villa S.Giovanni(traghetti).Tenuto conto che il Sole sorge da Est (dove c'è Villa.S.G.) le regioni dovrebbero essere :Nordest.Est,Sudest e Sud .Sbaglio ?? Scelta la regione,se metto un pianeta come prima stella,dopo la pulsantiera non mi chiede la seconda stella ma la prima(???) e poi la seconda.Dopo aver beccato le stelle,bisogna centrarle prime nel cercatore e poi nell'oculare !!! Alla fine di questa odissea,se tutto è andato bene,esce la scritta "Alignment Successfull" :crazy: !! Ma a che serve l'allineamento ?? Pensavo che questo tele mi avrebbe aiutato molto di più ! Ieri sera,dopo aver fallito,ho puntato manualmete ,Marte,Saturno e Giove vedendoli discretamente(anche se il seeing era appena accettabile) ma più piccoli di quanto mi aspettassi (ho usato anche la Barlow).Dipende,forse , dal non allineamento ? Alla fine,quasi fuso,ho riposto il tele in un angolo coperto del balcone e sono andato a dormire.A proposito potreste chiarirmi il senso delle posizioni Park Scope :Home Pos. -Current Pos.-Custom Pos. Non ho capito niente ! Scusate se Vi ho annoiato,sperando in un Vs. "confortevole" consiglio.
Sandro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
L'allineamento serve per far sì che il modello matematico del cielo che è nella pulsantiera sia "allineato" con quello reale. Per fare questo si deve puntare due stelle col telescopio, in modo che la pulsantiera poi possa puntare automaticamente ogni oggetto per mezzo del goto ed anche poter inseguire l'oggetto nel suo arco nel cielo, ossia mantenerlo nel campo dell'oculare mentre la Terra ruota sul suo asse. Ti posso suggerire una procedura che troverai molto semplice dopo la prima volta. Il metodo brightest star è antipatico, meglio quello 2 star. La cosa noiosa è che la montatura non punta da sola la prima stella. Ma in realtà lo può benissimo fare, è che chi ha scritto il software è un cretino. Allora fai così. Metti il telescopio nella posizione di partenza, dovrebbe essere se non sbaglio orizzontale e puntato a nord (ti puoi aiutare con una bussola). Vai a vedere su Stellarium quale è il nome di una stella luminosa che è nel pezzo di cielo che vedi, dovrebbe essere facile identificare la più brillante o quasi, senza dubbio sarà una di quelle che la pulsantiera sceglierà. Allora prima di scegliere l'allineamento a 2 stelle fai direttamente il goto a quella stella. Vedrai che il telescopio si muove e la punta. A quel punto la centri bene e fai il goto. Ti presenta una stella come prima stella, se non è quella allora muovi le freccette fino a che non compare proprio il nome di quella che hai già puntato. A quel punto premi enter. Ti dirà di centrarla, ma è già centrata ed allora confermi, poi punterà da solo la seconda che centrerai meglio e premerai enter. Vedrai che se usi questa procedura le sere successive ti sarà facilissimo puntare la prima stella, la fai puntare direttamente alla pulsantiera e correggi solo il puntamento. Altrimenti se usi la procedura a due stelle partendo dalla posizione di partenza, dovrai puntare la prima stella muovendo con le freccette, ma ci vuole un poco di tempo. Aiutati con Stellarium.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 20:13 

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 24
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie,Fabio.Stai diventando il mio Tutor ! Cercherò di seguire i tuoi consigli.Lo stellarium come me lo procuro ,dato che qui a Messina non c'è nulla (ne persone ,ne associazioni astrofile ne negozi specializzati !!).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2018, 13:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stellarium è un planetario, un software gratuito che puoi scaricare dalla rete. Non mancare di inserire i tuoi dati di latitudine e longitudine. Non può mancare nel "bagaglio" di un astrofilo.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2018, 16:36 

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 24
Tipo di Astrofilo: Visualista
Scusa Fabio: una volta scaricato il planetario,si può stampare o no ? :facepalm:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2018, 16:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mi sembra che non ci sia un comando di stampa. Poi si consumerebbe un sacco di colore. Per stampare le cartine è meglio usare un altro bellissimo planetario, Cartes du Ciel. Quest'ultimo ha una rappresentazione del cielo meno realistica ma ha più funzioni. Sono due planetari complementari tra loro. Stellarium è molto realistico mentre Cartes du Ciel è più tecnico. Ha anche una funzione "Agenda" in cui mostra tutti i dati che riguardano il sistema solare, con l'ora in cui sorgono, transitano e tramontano i pianeti e molto altro. Ad es. se vuoi sapere a che ora è il mezzogiorno solare nel tuo luogo, vai a vedere l'ora in cui transita il Sole. Naturalmente devi impostare correttamente la tua latitudine e longitudine.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2018, 16:33 

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 24
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Fabio e Buona Domenica(a parte il "rospo" di Monza !!). :facepalm: Sono riuscito,dopo qualche traversia dovuta alla mia "sufficiente" bravura al computer,a scaricare lo Stellarium. E' fantastico! Ogni sera riesco a vedere il cielo del giorno (alla latitud. e longitud. di Messina preinserite,al giorno e all'ora di riferimento). :ook: .Comincio a vedere un po di luce nel mio cielo buio di qualche mese fa.Vorrei chiederti una cosa :nel manuale SynScan ,al capitolo "parcheggio del telescopio" il menu Utility Func. (sottomenu "Park Scope" ) parla di:Home Position,Current Position e Customer Position ?? accennando a 3 posizioni di parcheggio del telescopio.Tenuto conto che quando finisco con le osservazioni,porto il tele o dentro casa o in un altro posto del balcone,potresti farmi capire cosa dovrei fare dato che non ho capito niente ? Alla prossima.Sandro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2018, 19:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6036
Località: Roma
Cita:
il menu Utility Func. (sottomenu "Park Scope" ) parla di:Home Position,Current Position e Customer Position ?? accennando a 3 posizioni di parcheggio del telescopio.Tenuto conto che quando finisco con le osservazioni,porto il tele o dentro casa o in un altro posto del balcone,potresti farmi capire cosa dovrei fare dato che non ho capito niente ? Alla prossima.Sandro.



Ciao:
Pensi tu debba inserire "Home position" ed aspettare che la montatura si ponga in posizione di riposo, prima di spegnerla.Quindi, anche se la sposti, devi far attenzione a non muovere gli assi.All'avvio successivo, ti chiederà se deve partire dalla posizione di parcheggio, e dovrai rispondere si; questa perlomeno è la procedura del Synscan equatoriale, e la tua dovrebbe essere la stessa, anche se è altazimutale.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2018, 4:23 

Iscritto il: martedì 7 agosto 2018, 19:28
Messaggi: 24
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,Fulvio.Cosa intendi non muovere gli "assi" ? (per me tutto è nuovo ! ).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà allineamento
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2018, 10:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20484
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La posizione di parcheggio è utile quando si usa la montatura da una postazione fissa. In quel modo quando si riaccende non serve fare l'allineamento perchè la montatura riparte da una posizione ben precisa, conosciuta. Da qui le opzioni, a volte si potrebbe volere parcheggiare in una posizione in cui magari il telescopio non batta nel tetto del piccolo osservatorio, e quindi si sceglie una posizione "Custom". Io che non uso una postazione fissa alla fine delle osservazioni faccio tornare la montatura nella posizione Home. In realtà non servirebbe a nulla, ma lo faccio per il motivo che la mia montatura in altoazimutale, come quasi tutte, ha un poco più di gioco in una determinata posizione e preferisco che quando osservo verso sud (la maggior parte dei casi) di gioco ne abbia meno. Tutto qui. Tanto quando la riaccendo faccio nuovamente l'allineamento.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010