1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 23 ottobre 2018, 22:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Salve a tutti.. Vorrei iniziare ad osservare anche il Sole,e sul web si trovano filtri astrosolar di tutti i tipi e dimensioni,ma a me non va di autocostruirmelo semplicemente perche se per puro caso dovessi sbagliare qualcosa non vorrei rimetterci la retina...ho visto che ci sono astrosolar gia con intelaiatura in plastica che fungono da tappo ed ho provato a trovarne uno giusto per il mio rifrattore celestron astromaster 90az ma ho un sacco di dubbi..quando leggo astrosolar da 90mm cosa intendono? Che ha un attacco da 90mm o che va bene per rifrattori da 90 mm? Nel primo caso vorrebbe dire che sicuramente è idoneo per telescopi piu piccoli poiche solo l'attacco è da 90mm..nel secondo caso invece il mio dubbio sta nel fatto che non tutti i paraluce sono uguali..quindi ho provato a cercarne di specifici per il mio modello di telescopio ma non viene nulla fuori..mi spiegate come capire quale filtro è idoneo per me? Un altra cosa..il filtro va montato sul paraluce o quest ultimo va rimosso e il filtro montato al suo posto? Inoltre visto che ci siete,mi mandate qualche link di questo genere di filtriche va bene per il mio rifrattore? Cerco qualcosa di economico purche funzionale..anche quelli con intelaiatura in plastica vanno bene..grazie

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
consiglietto... prova a osservare in proiezione prima, poi magari cerca un prisma di herschel. va usato con dei filtri che vengono sempre dati in dotazione da inserire fra oculare e prisma (non fra prisma e telescopio: potrebbero surriscaldarsi e rompersi :? ). fatto questo l'osservazione è completamente sicura.
io ho rinunciato all'osservazione solare dopo che, un po' arrugginito dall'inattività, ho messo un filtro verde fra telescopio e prisma, dopo l'osservazione era rotto... se avessi fatto lo stesso errore con uno dei filtri che assorbono la luce? chi mi garantisce dal non fare una fesseria del genere? peggio, è stata l'unica volta che ho fatto osservare il sole ad un'altra persona :facepalm: l'unica, perchè non mi fido.
dopo quell'episodio ho deciso di regredire alla proiezione, perchè non mi fido di me stesso.

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 14:21 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8757
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Premetto che non ho mai usato un filtro di Herschel, vorrei tentare di rispondere alla prima domanda: se un filtro viene venduto per telescopi dai ø90mm è perché il diametro della ghiera è di ø90mm.
Però un telescopio di ø90mm in genere ha un paraluce di dimensioni superiori a 90mm, bisogna quindi prendere un filtro che abbia come diametro interno il diametro esterno del paraluce del telescopio: la misura deve essere abbastanza precisa.

Alternativa semplice e sicura, si scrive ad Auriga o ad un venditore, si specifica il tipo di telescopio e si ottiene un preventivo per un filtro adatto.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 16:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Grazie ad entrambi per consigli,proverò sicuramente in entrambe i modi..anche quella della proiezione mi piace come idea..per l'astrosolar invece da quello che ho capito conta il paraluce..proverò a domandare ai venditori dando il nome del telescopio. Vi ringrazio

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 20:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14708
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se il tuo astromaster dovesse avere il focheggiatore di plastica (o con elementi di plastica) evita di usare il metodo della proiezione solare, è assolutamente sicuro per la vista, ma non lo è altrettanto per gli elementi in plastica del telescopio che si trovano vicino al piano focale a causa delle alte temperature derivate dalla focalizzazione del fascio ottico.

Relativamente al filtro, misura il diametro esterno del paraluce e da lì procedi alla scelta del filtro, nelle specifiche trovi diametro (esterno) minimo e massimo a cui tale filtro si può adattare, ad esempio su questo modello https://www.teleskop-express.it/filtri- ... ptics.html è scritto chiaramente che va da diametri (esterni, non della lente del telescopio) da 112 a 132 mm, in quest'altro https://www.teleskop-express.it/filtri- ... arium.html se scorri la pagina c'è la tabella riassuntiva con tutti i diametri (min e max) disponibili, questo filtro in particolare si può bloccare sia internamente al paraluce, sia esternamente.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2018, 21:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
La misura esterna del paraluce e non quella interna del paraluce sei sicuro? E vale per tutti i filtri astrosolar? Io ho perso il calibro,va bene anche se misuro con il metro?

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2018, 9:47 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14708
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il filtro venduto dalla baader ha un sistema di innesto tramite tre perni che vanno "a pressione", quindi si possono inserire sia internamente che esternamente al paraluce, mentre il filtro a marchio TS si innesta tramite tre viti a 120° quindi lo si può inserire solo esternamente, se leggi attentamente le specifiche nei due link che ho riportato è tutto spiegato chiaramente.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2018, 20:08 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1369
Ares, qualunque sia il metodo che sceglierai per guardare il sole, ricordati di tappare il cercatore, (o di mettere sul suo biettivo un filtro apposito) altrimenti i raggi solari potrebbero farlo scoppiare, oppure, cosa gravissima, potresti distrattamente metterci l'occhio dentro, con conseguenze tragiche.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 7:54 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 913
Località: Manziana (Rm)
Si lo so del cercatore comunque è giusto,va sempre ricordato! Nel mio caso però ho un sistema a punto rosso a zero ingrandimenti..lo tapperò giusto per sicurezza :wink:
Per quanto riguarda i rivenditori,io ho provato piu volte a dare marca e modello del mio tele ad OtticaSanmarco che poi avrebbe provveduto a mandarmi una mail con indicato modello giusto di filtro da acquistare,ma non mi hanno fatto sapere piu nulla

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Sw Evostar 120-600
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 8:12 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
per puntare il sole devi guardare l'ombra del telescopio...è il metodo più semplice e sicuro

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010