1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 21 agosto 2018, 3:23

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 0:19 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 30 gennaio 2014, 16:37
Messaggi: 35
Ciao a tutti,
Il titolo strano e provocatorio tenta di riassumere una domanda che mi gira in testa dalle primissime osservazioni.
In visuale come distinguere un dettaglio che emerge da un riflesso, da una distorsione dell'immagine o dalla semplice suggestione?

Nel concreto sto provando ad osservare marte in opposizione questo ogni sera. La prima osservazione, forse per vari fattori ( seeing, luna piena, turbolenze) non è stata fortunata. Speravo di cogliere qualche dettaglio anche col mio strumento modesto (80mm f400 con oculari 5mm o 6.7mm e Barlow 2x) e invece nulla.
I giorni successivi ho avuto l'impressione di scorgere una piccola regione circolare di colore leggermente più chiaro in prossimità del polo sud ed una regione leggermente più ampia sempre di colore più chiaro in prossimità del bordo del pianeta nell'emisfero nord.

Il contrasto però è minimo e non sono sicuro di quello che vedo. Potrebbe essere una aberrazione cromatica oppure potrebbero essere le calotte.

Confrontare con fotografie ha poco senso vista la differenza che passa tra un sensore e l'occhio umano.
Quindi mi chiedo : cosa sto guardando? Ci vedo bene? Come capisco se è reale quello che osservo o è solo frutto della mia fantasia?

Stasera il seeing era talmente pessimo che ho dovuto desistere : turbolenze forti e continue!

Grazie

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 8:40 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 15:34
Messaggi: 360
Località: Carate Brianza (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io generalmente, su Marte, paragono con quello che visualizza Stellarium... tuttavia hai visto bene: attualmente si vede ben poco per via della tempesta planetaria in corso. :yawn:

_________________
Skywatcher HEQ5 - Rifrattori Skywatcher 102/500 mm e Skywatcher 80 ED
Diagonale dielettrica 99%
Oculari Tecnosky 8 mm, Tecnosky 22 mm, Orion 12,5 mm (reticolo illuminato)
Canon 600D, ZWO ASI120MM-S, webcam Philips Vesta


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 8:47 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5356
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Prova con dei filtri colorati, rosso per la superficie e blu per la calotta polare, visto il ridotto diametro dello strumento vanno usati il rosso chiaro 23A e il blu chiaro 82A :look: un aiuto lo danno :thumbup: comunque è come per l'osservazione degli oggetti deboli, bisogna farci l'occhio, alcuni consigliano di allenarsi anche nella vita quotidiana, osservando superfici uniformi, come una parete o un prato, e allenarsi a distinguere le zone di colore e luminosità leggermente diverse... così già pensano che gli astrofili sono strani, quando poi ci vedono a fissare il muro :crazy: :lol: :lol: :lol:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 9:28 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 277
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, come ho scritto sopra in un altro argomento (prima di leggere questo), io di Marte negli ultimi giorni non colgo nulla, ed uso un dob 250/1250. non sapevo di questa tempesta planetaria...è tale da non far vedere nulla?
se posso aggiungere, mi capita ogni tanto (esempio il giorno dell'eclissi) di far osservare dei bambini.
vedono cose che io, miope ed astigmatico, non colgo o faccio fatica e colgo solo dopo che loro mi dicono "dai, ma non vedi che vicino c'è un'altra stella?"....

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 9:54 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5356
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
La Calotta Polare dovrebbe essere comunque visibile, la tempesta offusca i dettagli della superficie senza arrivare ai poli

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 10:33 

Iscritto il: sabato 28 luglio 2018, 11:52
Messaggi: 29
Tipo di Astrofilo: Fotografo
nosetop73 ha scritto:
Ciao, come ho scritto sopra in un altro argomento (prima di leggere questo), io di Marte negli ultimi giorni non colgo nulla, ed uso un dob 250/1250. non sapevo di questa tempesta planetaria...è tale da non far vedere nulla?
se posso aggiungere, mi capita ogni tanto (esempio il giorno dell'eclissi) di far osservare dei bambini.
vedono cose che io, miope ed astigmatico, non colgo o faccio fatica e colgo solo dopo che loro mi dicono "dai, ma non vedi che vicino c'è un'altra stella?"....


è il motivo per cui penso di fare molte foto :-D so che il mio occhio si perderà molte sfumature e finezze perchè non è più quello di un bimbo di 10 anni..


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 11:48 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 30 gennaio 2014, 16:37
Messaggi: 35
Vicchio ha scritto:
Prova con dei filtri colorati, rosso per la superficie e blu per la calotta polare, visto il ridotto diametro dello strumento vanno usati il rosso chiaro 23A e il blu chiaro 82A :look: un aiuto lo danno comunque è come per l'osservazione degli oggetti deboli, bisogna farci l'occhio, alcuni consigliano di allenarsi anche nella vita quotidiana, osservando superfici uniformi, come una parete o un prato, e allenarsi a distinguere le zone di colore e luminosità leggermente diverse... così già pensano che gli astrofili sono strani, quando poi ci vedono a fissare il muro :crazy:
Ho il 12, il 21 e l'82A.
Provati tutti senza notare differenze sostanziali...

Grazie a tutti per i consigli.
Vedo che non è un "problema" soltanto mio e da una parte mi rasserena.
Speriamo faccia altrettanto anche l'atmosfera marziana :)
Avevo letto su Coelum della possibilità di tempeste planetarie e speravo persino di vederne una, ma magari dopo aver visto la normalità in modo da dare paragoni.
Ho letto che possono durare anche molto tempo. Tanto da vainificare l'opposizione?

Ciao

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk


Ultima modifica di Angelo Cutolo il mercoledì 1 agosto 2018, 14:10, modificato 1 volta in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 12:58 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1335
Comunque, tempesta a parte, Marte è un pianeta che non offre molto al nostro sguardo e per di più appare sempre piccolo. Di solito è come un dischetto rossastro dentro al quale, se ti va bene, puoi scorgere la calotta polare nord con (diagonale) e alcune zone ombreggiate poco più sotto. Per vedere di più e meglio bisogna usare grossi Dob e ingrandimenti in proporzione.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 14:13 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14542
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Direi di no, anche con un 76 mm dettagli superficiali di Marte si scorgono, al momento la regione dei grandi vulcani è abbastanza libera dalla tempesta e si fanno osservare abbastanza bene le differenze di albedo (soprattutto su Solis Lacus), mentre già con 20 cm questi diventano abbastanza palesi.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci vedo bene?
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2018, 12:49 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1335
D'accordo, Angelo, è interessante sapere che anche con rifrattori di modesta apertura, su Marte sono visibili alcuni dettagli. Io, per la verità, non ho molto interesse per i pianeti: su Marte sarò passato sì e no un tre volte, senza soffermarmi a sufficienza per decifrarne le varie conformazioni. Da qui l'idea che Marte fosse avaro di particolari e che semmai cedesse davanti ai grossi Dob.
Adesso mi hai veramente incuriosito e, appena possibile, osserverò con maggior attenzione il pianeta rosso.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010