1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 18 dicembre 2018, 20:52

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 30 luglio 2018, 14:02 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 21:41
Messaggi: 154
Località: Roma
Ho pensato molto se comprare un 15 x 70 ma sono troppi quelli che dicono che è difficoltoso da gestire a
mano e sopratutto che rischiano di perdere la collimazione facilmente. Cosi ho ripiegato su questo modello 12 per 60 che pesa solo poco piu di un KG ed è stabilissimo su cavalletto cullmann.
Non ho avuto modo di testarlo su deep, ( lo faro a ferragosto poichè vado sull'Argentario) pero' mia figlia ne è entusiasta , la luna si vedeva bene. Pagato solo una 80 ina di euro e poi Pietro di RPOptix li controlla tutti prima della spedizione che mi sembra un bel benefit..

_________________
OSSERVO CON:

CELESTRON 102 SLT
OCULARI MEADE PLOSSL SERIE 5000


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 30 luglio 2018, 14:09 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1041
Località: Manziana (Rm)
Ma quindi si tiene senza troppi problemi anche a mano?

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Orion Apex Mak127
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 30 luglio 2018, 19:30 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 21:41
Messaggi: 154
Località: Roma
il peso proprio non direi che sia un problema....per i dodici ingrandimenti forse siamo al limite,,,per me accettabile.

Cmq se ti va una sera ci vediamo porto gli strumenti e lo provi personalmente... :bino: :bino: :bino:

_________________
OSSERVO CON:

CELESTRON 102 SLT
OCULARI MEADE PLOSSL SERIE 5000


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 8:00 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2596
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Diz-buster ha scritto:
Certo continuo a domandarmi quanto bisognerebbe investire per avere un Saturno non a pieno oculare ma almeno un po' più grande e stagliato. Probabilmente non basterebbero 400 ingrandimenti penso a una focale di 2000 con oculare da 5 e un diametro di almeno 25 cm perchè aumentando gli ingrandimenti 4 volte la luce cala di 16 volte (se non erro). Esiste uno strumento cosi?. Eppoi sarebbe un film andarsi a cercare il seeing giusto ...che a Roma è terrificante..

Comincio dalla fine: il seeing a Roma è mediamente ottimo. Il vento soffia prevalentemente da ovest e da quel lato viaggia sul mare, quindi le masse d'aria arrivano con pochissima turbolenza e spesso si hanno immagini dettagliate anche con un vento leggero. Quando l'aria è immobile puoi tirare anche 500x ed avere immagini puntiformi su un 12" (fatto più volte). Quello che può dar fastidio sono le fonti di calore al suolo, tipicamente caminetti d'inverno e scarichi di caldaie e condizionatori d'estate (non dimenticando il rilascio di calore da parte degli edifici arroventati di giorno dal sole). Per questo motivo conviene spostarsi su prati e zone verdi, dal momento che la vegetazione assorbe la luce solare senza surriscaldarsi.
Per l'eclissi ho portato il mio travel-dob da 12" nel parco della Caffarella e ne ho approfittato per mostrare ad un po' di amici i pianeti ad ingrandimenti compresi tra 230x e 300x (a spingersi di più l'assenza di inseguimento diventa un problema significativo). Saturno mostrava la divisione di Cassini sull'intera lunghezza degli anelli e la classica banda scura equatoriale, oltre ad una manciata di satelliti. Giove esibiva le due classiche bande con diverse irregolarità ed a fine serata è uscita fuori anche la GMR. Marte una bella palla arancione con dettagli molto evanescenti (la maledetta tempesta di sabbia che infuria da oltre un mese) e Venere, vista solo in apertura di serata, una mezza palletta bianca.
Mettendo il filtro OIII sono riuscito a far osservare anche un paio di nebulose (M57 e M27) ma solo a bassi ingrandimenti.

P.s.: per la Luna ho montato un binocolone cinese 14x70 su cavalletto fotografico. E' uno strumento che ho pagato relativamente poco (70€) ma l'assenza di trattamento antiriflesso sui prismi vanifica il diametro.

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 16:09 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 21:41
Messaggi: 154
Località: Roma
Ottimo!! Bellissima serata

Quindi riassumendo
1)a Roma i pianeti possono essere visti ad alti ingrandimenti.
2) la caffarella puo' essere un sito comodo da raggiungere (anche per me)
3) Il dobson 10 pollici può essere per me un punto di arrivo.

Una curiosità, mi sono sempre chiesto come si stabilizza un dobson sul prato, che problemi ci sono?...Forse invece lo posizioni su strada asfaltata o sui sentieri? ..Ti porti uno sgabello o una sedia per stare comodo?

Saluti

_________________
OSSERVO CON:

CELESTRON 102 SLT
OCULARI MEADE PLOSSL SERIE 5000


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 16:31 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5395
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sulla montatura del Celestron SLT dovresti poter montare tranquillamente il MAK127 e rispetto al 102mm corto è un bel salto in avanti, quanto a definizione, focale , risoluzione.. tutto insomma, tranne la luminosità che però con Luna e pianeti non è un problema, se vuoi salire come diametro e prestazioni puoi pensare ad un 200mm newton, che comincia ad essere impegnativo come montatura oppure un SC sempre da 8", con i dobson osservare ad alti ingrandimenti richiede una piattaforma equatoriale, oppure i modelli goto della Skywatcher.

Il pessimo seeing osservando dal terrazzo sul tetto è dovuto all'inerzia termica del fabbricato, che soprattutto nelle prime ore dopo il tramonto rilascia molto calore, meglio le aree verdi come dice il buon Marcopie :thumbup: anche se Rajeesh Kotrhappali ha osservato spesso con uno strumento come il tuo dal tetto della sua casa al centro di Pasadena, prima di passare ad uno SC da 8" :rotfl:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 18:38 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4633
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il dobson sul prato basta piazzarlo in un punto piano e non accidentato in modo che non traballi.
Uno sgabello e' necessario ma anche con altri tele comunque consigliato, da comodi si osserva meglio.

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 21:41
Messaggi: 154
Località: Roma
Vicchio ha scritto:
Sulla montatura del Celestron SLT dovresti poter montare tranquillamente il MAK127.....



Infatti anche io ci avevo pensato..dici che l'attacco è lo stesso?...ma secondo te posso acquistare solo tubo?

non trovo siti con questa opzione...dici che me lo vendono?..

_________________
OSSERVO CON:

CELESTRON 102 SLT
OCULARI MEADE PLOSSL SERIE 5000


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 luglio 2018, 21:57 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2596
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Diz-buster ha scritto:
Una curiosità, mi sono sempre chiesto come si stabilizza un dobson sul prato, che problemi ci sono?...Forse invece lo posizioni su strada asfaltata o sui sentieri? ..Ti porti uno sgabello o una sedia per stare comodo?

Il mio è un dobson particolare, ultraleggero e molto più critico quanto a stabilità rispetto a strumenti più pesanti. Il prato, effettivamente, le prime volte è stato un problema. Poi mi è venuta l'idea di sostituire i piedini avvitabili (che comunque vanno montati in fase di setup) con tre perni filettati lunghi circa sei centimetri che vado a conficcare nel terreno. Stabilità perfetta e totale assenza di oscillazioni e vibrazioni.
Quanto a sgabelli e sedie non ne utilizzo, principalmente perché tendo a soffermarmi relativamente poco su ogni singolo oggetto. Mediamente in una nottata osservativa ne 'macino' diverse decine.

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore del libro: Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale
nonché Blogger


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 1 agosto 2018, 8:59 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4633
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Diz-buster ha scritto:

Infatti anche io ci avevo pensato..dici che l'attacco è lo stesso?...ma secondo te posso acquistare solo tubo?

non trovo siti con questa opzione...dici che me lo vendono?..


Lo vendono quasi tutti i siti, sono contrassegnati dalla scritta OTA

ad esempio: https://www.teleskop-express.it/61-sc-e-mak-solo-ota

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010