1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 21 luglio 2018, 16:03

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 15:19 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti. Ho la fortuna di poter calcare pendii molto bui ma anche impervi, e poterci anche passare delle notti in una baita isolatissima. Come fare per portare un telescopio con me? Esistono soluzioni smontabili e serie? S me non interessa il motorizzato e cerci soluzioni dobson che si avvicinino il più possibile al mio 10 pollici come soddisfazioni. Penso che sarà il mio prossimo acquisto. Mi potete dare consigli?
Grazie!!!
Ps. vi scrivo da un posto proprio fantastico ma per raggiungerlo...

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 15:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8455
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
bisogna capire esattamente la difficoltà del sentiero...
la prima cosa che mi viene in mente è un dobson a traliccio che è sicuramente più trasportabile di un tubo chiuso. e più leggero.
oltre una certa soglia però è difficile scendere, ma uno abituato (non io :mrgreen: ) con lo zaino giusto e giustamente organizzato dovrebbe potercela fare.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 16:01 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 giugno 2018, 12:20
Messaggi: 82
Località: ROMA
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao.
Riguardo dobson supertrasportabili lascio la parola ad altri ma vorrei almeno insinuarti una pulce nell'orecchio, non si sa mai.
Supponendo che un amico mi invitasse ad un'escursione verso un bel rifugio di montagna dotato di un bellissimo cielo stellato e pensando a cosa potrei mettere nello zaino senza diventare un animale da soma, io personalmente mi porterei:

- Un piccolo rifrattore apocromatico di piccolo diametro, diciamo 61 o 73 mm di diametro, nella configurazione più leggera possibile, ovvero 2 lenti ED, cercatore non ottico e senza alcun spianatore.

- Cavalletto fotografico leggero ma stabile (Manfrotto in lega leggera o qualcosa di simile)

- Testa fluida (quelle per le videocamere). Un tipo possibilmente compatto ma molto più gestibile con un piccolo telescopio di una testa classica.

- Diagonale da 1.25" e UN SOLO oculare, di qualità. Ad esempio un Baader Hyperion Zoom 8-24 che non sfigura assolutamente rispetto a quelli di focale fissa.

E basta, solo questo. Così non sono carico come un somaro. Al resto ci deve pensare il cielo. :D

Alberto

P.S. Beato te :D

_________________
Celestron MAK 127 SLT - WO Zenithstar 61 APO + flattener - Bresser 20x80
Montature: Celestron SLT - Celestron AVX - Skywatcher Star Adventurer
Camere: Neximage 10 - ZWO ASI 178 MC - Canon 600D
Oculari Celestron / Baader / Ortho anni 80 / Meade


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 16:57 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
scusa Alberto, molto interessante. non ho capito cosa intendi per testa fluida e per diagonale. riguardo al rifrattore hai consigli di marca a quei diametri? e cosa si può vedere con quel diametro considerando un cielo proprio buio?

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 17:50 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 giugno 2018, 12:20
Messaggi: 82
Località: ROMA
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Guarda, te l'ho buttata lì questa cosa del piccolo rifrattore perché da giovane in montagna ci andavo in vacanza e so cosa vuol dire avere uno zaino addosso. Penso che portarsi appresso un Dobson smontato non sia proprio una passeggiata. :D

Andiamo per ordine:

Le teste fluide per i cavalletti fotografici sono state pensate per le videocamere, hanno i giunti interni smorzati in olio in modo tale da avere movimenti più fluidi e meno, come dire, "scattosi" di una testa normale. Per spostare in altezza e azimut un piccolo telescopio o un binocolo sono più comode di quelle di serie. Prova una ricerca su Google con "testa fluida" e vedrai vari modelli e prezzi.

Il diagonale. A differenza di un newton o Dobson che sia gli altri tipi di telescopi necessitano in genere per comodità di osservazione di un aggiuntivo ottico contenente un prisma o uno specchio da inserire tra il telescopio stesso e l'oculare per inclinare la visione di 90° o 45°. Sempre su Google se cerchi con "diagonale per telescopio" trovi svariati esempi.

Infine il rifrattore. In commercio ci sono vari tipi di piccoli rifrattori diciamo "da viaggio" prodotti un pò da tutti (Skywatcher, TS Optics, William Optics, ecc.) dotati di focale piuttosto contenuta, intorno ai 300-400mm , quindi molto luminosi (o "veloci", come dicono gli anglofoni) in rapporto al diametro dell'obiettivo che si aggira sui 60-80mm.
Certo il diametro è tale che non puoi pretendere di separarci doppie troppo strette, tanto per dirne una, ma se sono molto corretti (apocromatici) danno una visione molto soddisfacente, con un campo piuttosto ampio e luminoso, di un buon cielo di montagna. Sempre pensando al tuo zaino se un giorno ti venisse voglia di fare qualche foto con la reflex inseguendo in AR, oppure semplicemente fare degli interessantissimi time-lapse in montagna, portarsi appresso un inseguitore come lo Star Adventurer o quello della iOptron non sarebbe un'idea malvagia. :D

_________________
Celestron MAK 127 SLT - WO Zenithstar 61 APO + flattener - Bresser 20x80
Montature: Celestron SLT - Celestron AVX - Skywatcher Star Adventurer
Camere: Neximage 10 - ZWO ASI 178 MC - Canon 600D
Oculari Celestron / Baader / Ortho anni 80 / Meade


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 18:42 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8455
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
l'idea del rifrattorino è ovviamente ottima. oltrettutto più economica e facilmente testabile...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 21:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14455
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se esitesse in commercio un dob tipo "sumerian" da 20 cm, sarebbe la "morte" per questo tipo di impiego.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 21:59 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 99
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Cavalletto video Amazon Basics e Mak127?

Oppure un rifrattore 120/600? O 102/500.....

Oppure questo :mrgreen:

https://m.youtube.com/watch?v=E2Vrt_19_wM

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Ultima modifica di Angelo Cutolo il lunedì 11 giugno 2018, 10:44, modificato 1 volta in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 giugno 2018, 12:20
Messaggi: 82
Località: ROMA
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ci vorrebbe un Dobson gonfiabile :D

_________________
Celestron MAK 127 SLT - WO Zenithstar 61 APO + flattener - Bresser 20x80
Montature: Celestron SLT - Celestron AVX - Skywatcher Star Adventurer
Camere: Neximage 10 - ZWO ASI 178 MC - Canon 600D
Oculari Celestron / Baader / Ortho anni 80 / Meade


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telescopio portatile? Consigli.
MessaggioInviato: domenica 10 giugno 2018, 22:57 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8455
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
:rotfl:


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010