1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 15 ottobre 2019, 19:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 9:18 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 164
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti, stavo pensando di iniziare a fare delle osservazioni solari in luce bianca, forse è ancora presto per l'inizio del nuovo ciclo solare ma la recente macchia 2736 e il transito di novembre di mercurio sul sole mi hanno stuzzicato l'appetito.
Utilizzerei un rifrattore acro 80/480 e un apo 102/700 fpl53-lanthanum tecnosky. Per entrambi non penso ci siano problemi perchè doppietti spaziati in aria.
Vorrei prendere un prisma apm-lunt da 31,8 , che ha già montato un ND 3.0 e quindi dovrò procurarmi altri filtri come il polarizzatore e/o continuum da avvitare sull'oculare. Fin qui dovrebbe essere tutto corretto mi pare.
Prima del prisma dovrei montare un uv/ir cut, alcuni lo mettono, altri dicono che se ne può fare a meno... Avrei un filtro baader neodimyum moon e skyglow, ho visto che la banda che taglia è anche quella, potrei usare questo e non comprare anche l'uv/ir cut?
Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 12:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15084
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il filtro di herschel piu l'ND3 fisso, rendono perfettamente sicura l'osservazione del Sole senza ulteriori aggiuntivi. diciamo però che per principio di precauzione, se si fanno osservazioni continuate per diversi giorni e prolungate (oltre l'ora), aggiungere un UV-IR cut male non fa (io sono uno di questi), ho notato che tale aggiunta non toglie dettaglio all'osservazione, tanto più che 80 e 102 mm non sono diametri particolarmente "critici".

Relativamente al filtro è vero che taglia l'IR dai 700 ai 1200 nm quindi non ti rimane che provarlo e vedere come rende l'immagine, come ho detto ritengo l'herschel sicuro, quindi provalo senza problemi, con e senza filtri aggiuntivi (a parte il polarizzatore variabile che su rapporti focali cosi corti ti sarà utile per scurire ulteriormente l'immagine).

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 19:48 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 164
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Angelo, non mi resta che ordinare il prisma


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 22:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6419
Località: Roma
Cita:
Avrei un filtro baader neodimyum moon e skyglow, ho visto che la banda che taglia è anche quella, potrei usare questo e non comprare anche l'uv/ir cut?

Si, il Baader Neoymium taglia completamente l'IR dopo i 700 nm, tuttavia fa passare una piccola parte di UV intorno ai 360 nm, per cui lo escluderei in caso di osservazioni visuali.
Gli ND in genere trasmettono l'IR medio dopo i 1500-1700 nm (vedi Baader ND 3) ragion per cui in definitiva ti consiglierei comunque l'uso di un buon UV IR cut .

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 22:24 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 164
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie mi devo procurare anche quello allora.
Ma nel caso del continuum invece basta quello oltre l' ND3?
O serve l'uv/ir cut anche in questo caso?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 8:38 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 681
Località: Montichiari (BS)
Astro78 ha scritto:
Prima del prisma dovrei montare un uv/ir cut, alcuni lo mettono, altri dicono che se ne può fare a meno...

I filtri di solito è meglio montarli dopo il prisma, sopratutto per evitare che si scaldino troppo essendo vicini al piano focale.
Magari non si rompono, ma trovo inutile in questo caso lavorare con un componente ottico che si può benissimo montare "al sicuro" dopo il prisma.

Nel caso dell'uso del filtro Continuum ti consiglio di abbinare anche il filtro uv/ir cut, da prove fatte si vede che il Continuum lascia passare una fetta di infrarossi, che possono rendere l'immagine ripresa poco nitida.
Anche io ho testato varie configurazioni:
Allegato:
tabella.jpg
tabella.jpg [ 567.03 KiB | Osservato 527 volte ]

Come vedi anche un semplice filtro verde può essere usato con profitto, se ne possiedi uno puoi già provare con quello, oppure passa direttamente al Continuum.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 13:43 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 164
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Lorenzo , mi ero confuso avevo già letto in passato che l'ordine corretto è: obiettivo, prisma di hershell, ND3.0,
Uv/ir cut, polarizzatore o continuum o altri grigi, oculare.
Non ho il verde ma ho il baader blu 470 nm e giallo 495 nm, magari mettendoli insieme


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio su osservazioni solari
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 14:01 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 681
Località: Montichiari (BS)
Prova pure i filtri colorati che hai, tanto non ti costa nulla.
Anche io ho fatto una prova:
Allegato:
tabella.jpg
tabella.jpg [ 502.15 KiB | Osservato 512 volte ]

Nel mio caso lavorava meglio il filtro rosso, anche se con il filtro rosso dovrei avere una risoluzione peggiore.
Ma quel giorno la turbolenza non era benevola...Mah.
Mi è stato fatto notare che telescopi diversi daranno risultati diversi, perché la correzione cromatica varia da modello a modello (sopratutto per i diversi tipi di vetri).
Comunque, una volta che sei in sicurezza (prisma di Herschel,filtro ND3 e uv/ir cut) puoi testare la tua attrezzatura.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010