1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 19 luglio 2018, 10:52

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: ultrasinter, valerio e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 21  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:29 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23884
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Facciamo finta che sia stato solo io a usare il termine, per favore torniamo in topic e rispettiamo le osservazioni altrui, visuali o fotografiche che siano.

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 787
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Renato C ha scritto:
Io vedo solo report, non vedo foto.

ti do una mano:

https://www.cloudynights.com/topic/606893-sirius-b-observed/page-2
https://www.cloudynights.com/topic/606893-sirius-b-observed/page-3

questa è fatta con un C9: https://www.cloudynights.com/uploads/monthly_12_2017/post-262320-0-69675700-1513627560.gif

_________________
Raf

http://www.astrotest.it
La mia pagina su Google+


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:43 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 190
Ma Raf! Stai equivocando! Io non ho mai messo in discussione le fotografie, ma solo i fantasmagorici report che raccontano di visioni di Sirio B di una facilità disarmante non supportati però da fotografie. In sostanza ho risposto alla domanda d'aperture del 3d e cioè se Sirio B fosse visibile in visuale. E ribadisco che non è visibile.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:53 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23884
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non è visibile da casa tua.
Da casa mia lo è stata per entrambe le volte in cui l'ho cercata.

Metti in discussione la mia parola solo perché non ho fatto una foto?

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 17:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21359
non voglio alimentare fuochi e, anzi, mi fido talmente tanto delle osservazioni di alcuni astrofili che hanno scritto in questo topic (raf, per esempio, davidem...) che, pur non avendo mai visto io sirio B mi sono convinto che in visuale non sia impossibile.

Detto ciò, però, è anche vero che renato ha messo nero su bianco argomentazioni tecniche che dimostrerebbero la sua tesi di "invisibilità".
a queste argomentazioni, a mio avviso, andrebbe risposto con contro-argomentazioni altrettanto tecniche che confutano le sue, e non con princìpi di autorità o con "io l'ho vista, se ci volete credere bene, se no affari vostri".

no?

edit: avevo scritto prima di davidem, non mi riferisco al suo ultimo topic :D

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 18:36 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3396
Tipo di Astrofilo: Visualista
tuvok ha scritto:
Detto ciò, però, è anche vero che renato ha messo nero su bianco argomentazioni tecniche che dimostrerebbero la sua tesi di "invisibilità".
a queste argomentazioni, a mio avviso, andrebbe risposto con contro-argomentazioni altrettanto tecniche che confutano le sue, e non con princìpi di autorità o con "io l'ho vista, se ci volete credere bene, se no affari vostri".

Il grande saggio tuvok ha parlato. :wink: Ciò che dici mi sembra molto giusto, anche perché alzerebbe il valore della discussione ad un livello più alto che dire semplicemente da casa mia si vede, dalla tua no.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 18:55 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23884
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Nei miei dodici anni di forum, credo di aver dato dimostrazione di essere aperto a qualsiasi dialogo e ragionamento, specie di stampo astronomico.
La natura del forum ce lo chiede.
Forse è la prima volta che dò una risposta del genere.
E non a caso.
Le argomentazioni messe sul tavolo da Renato sono completamente sbagliate in partenza e il suo modo di (non) accettare chiarimenti o punti di vista diversi dal suo, mi fanno passare completamente la voglia di sottrarre tempo a me e alla mia famiglia per cercare di illustrare come funziona un sensore CCD (che non può ingrandire le stelle) o di come funziona l’occhio umano in diverse condizioni di illuminazione.

Leggete bene i punti che ha elencato e fate una critica voi stessi, se avete curiosità.



_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 19:13 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 190
davidem27 ha scritto:
Non è visibile da casa tua.
Da casa mia lo è stata per entrambe le volte in cui l'ho cercata.

Metti in discussione la mia parola solo perché non ho fatto una foto?

Ci mancherebbe altro, la foto sarebbe però un dato di conferma. Ma se ne fai un atto di fede non si discute.
davidem27 ha scritto:
Le argomentazioni messe sul tavolo da Renato sono completamente sbagliate in partenza e il suo modo di (non) accettare chiarimenti o punti di vista diversi dal suo, mi fanno passare completamente la voglia di sottrarre tempo a me e alla mia famiglia per cercare di illustrare come funziona un sensore CCD (che non può ingrandire le stelle) o di come funziona l’occhio umano in diverse condizioni di illuminazione.

Come ha detto Tuvok tocca a te dimostrare con dei dati che le mie argomentazioni sono sbagliate, io sono aperto al confronto.
Le stelle nelle fotografie sono palloncini, specialmente se fatte ad alte focali e con il CCD, meno con le reflex. In visuale non credo che tu veda le stelle a palloncino, come la mia Sirio della foto più avanti. L'ingrandimento è apparente perchè il campo inquadrato è piccolo. Pensavo fosse un dato acclarato per un esperto astrofilo.
Quanto alle possibilità visuali del mio setup (a casa mia..) ti ho riportato l'analisi del sito Stelle Doppie, che di analisi se ne intende. Mi vuoi dire che con tutta l'enormità dei dati che hanno e delle analisi stellari che fanno non sanno calcolare con quale diametro e con quale focale una stella doppia può essere separata visualmente? Dovrò fare un downgrade del mio setup..


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 19:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19809
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una cosa è certa, Sirio B "colpisce" sempre, che lo si veda come non lo si veda :lol:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 30 marzo 2018, 19:54 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23884
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dici...
Renato C ha scritto:
io sono aperto al confronto.

Ma prima...
Cita:
In sostanza ho risposto alla domanda d'aperture del 3d e cioè se Sirio B fosse visibile in visuale. E ribadisco che non è visibile

Cita:
No, in visuale Sirio B non è visibile.

Cita:
Sono cialtroni quelli che parlano, ma non documentano.

Cita:
No, in visuale Sirio B non è visibile.


Se questo è essere aperti al confronto, forse l'atto di fede non è il mio.

Specifico e ribadisco (come in passato ho cercato di fare con te) che non mi piace leggere frasi assolutistiche sul "non si può fare" "non si può vedere" "è impossibile osservarlo" soltanto perchè non si è riuscito a farlo da sè.

L'argomentazione tecnica la possiamo sempre fare, ma ne deve valere la pena.

Quindi cominciamo a chiamare le cose col loro nome: in fotografia il concetto di ingrandimento è errato.
Poi una stella come Sirio, il tuo CCD la fa diventare a palloncino non perchè viene "ingrandita", ma perchè il software da qualche parte deve far finire la luce che satura il gruppo di pixel in quel punto. E più aumenti il campionamento, più il risultato è la stella "grossa".

http://blog.teleskop-express.it/campion ... tronomica/

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 21  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: ultrasinter, valerio e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010