1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 20 giugno 2018, 22:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: sabato 14 aprile 2018, 21:27 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3354
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sì, RigelB la risolvevo anche col 100ED però, col dobson da 25cm che avevo prima ed a maggior ragione con l'attuale 30cm, apprezzo molto meglio la luminosità della piccoletta e lo stesso discorso vale per altre doppie sbilanciate. Ciò rende il "quadretto" più gradevole, a mio modesto giudizio.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2018, 6:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21301
io preferisco (forse farei meglio a dire preferivo!) le doppie non troppo sbilanciate, apprezzo di più la differenza di colore :D

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2018, 8:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Però più sono simili come magnitudine e più sono simili come colore, essendo stelle che sono della stessa tipologia. Per avere doppie con colori molto diversi si va sempre su stelle di brillantezza diversa. Magari può capitare che due stelle simili mostrino una leggermente più gialla dell'altra.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:58 

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 22:59
Messaggi: 345
Località: Sardegna
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
In visuale non saprei perchè personalmente non ho mai provato ma in fotografia è possibile sia in afocale che in ripresa con camere CMOS e una barlow di qualità che ti dia forti ingrandimenti, almeno 5000 6000 mm. Per esperienza personale nel caso di Sirio b la differenza la fa non tanto il diametro ma il seeing. Comunque credo sia possibile costruirsi un coronografo che blocchi la luce della componente principale. Per quanto riguarda il telescopio, il migliore per questo tipo di riprese è senza dubbio un rifrattore per ovvi motivi ma deve restituire dei dischi perfetti mentre i newton hanno il problema delle razze che sostengono lo specchio secondario e che disturbano non poco.

GSO 0.20 m
Sky-Watcher Eq5 Pro SynScan mount
QHY5L-II planetary + IR cut filter
​GSO barlow lens 5x (APO)
f: 5000 mm
​f/25


Allegati:
06_17_13_castr_f088.gif
06_17_13_castr_f088.gif [ 1007.61 KiB | Osservato 129 volte ]

_________________
Matteo :look: :)

http://vaccamatteo.weebly.com/ https://www.astrobin.com/users/matteovacca/

GSO 200/1000 + kit focus Astrohobby su Eq5 Pro Goto Synscan, Sky-Watcher 130/900 su Eq2 motorizzata

GSO 5x APO, GSO 2.5x APO
ASI 120MC + IR cut
QHY5L-II + IR cut
Filtro solare fotografico Baader Planetarium
Riduttore GSO 0.5x
VIXEN NPL 25 mm
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 19:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5915
Località: Roma
Cita:
Comunque credo sia possibile costruirsi un coronografo che blocchi la luce della componente principale

Non è esattamente una bazzeccola, anzi direi che fare un occultore di qualche centesimo di mm sul piano focale (butto lì, senza fare i calcoli) è cosa piuttosto difficile per un amatore.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 20:39 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Interessante l'idea di un occultore! Non sapevo neanche esistessero :D Ma a pensarci bene il problema è proprio l'eccessiva luminosità di Sirio A. Se se ne potesse coprire l'immagine, magari non fisicamente (effettivamente sono pochi decimi di mm) ma "elettronicamente"...
Io non sono un fotoastronomo, e quindi magari dico una stupidata, ma la dico ugualmente.
Se all'atto di fotografare Sirio si potesse creare un piccolo settore di pochi pixel che non riceve ne assorbe luce apparendo pertanto in foto un punto o un cerchietto nero o anche solo grigio e pertanto se ne potesse vedere il bordo che invece assorbe, forse si potrebbe in questo modo isolare Sirio B facendo combaciare coi "pixel occultori' Sirio A.
Scusate l'eccessiva fantasia!! :D Adesso demolitemi pure
:shock: Non ho bevuto stasera (pensa quando beve direte :D).

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 23:02 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 180
Effettivamente... :lol: scherzo.. :lol:
Dire coronografo è facile, costruirlo è tutt'altra cosa. Credo che sia una delle cose più complicate che un autocostruttore possa affrontare :please: ..ma se non ricordo male Fulvio lo ha realizzato :shock: :thumbup: .


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 12:54 

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 22:59
Messaggi: 345
Località: Sardegna
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Effettivamente si, è piuttosto complesso o quasi impossibile..

_________________
Matteo :look: :)

http://vaccamatteo.weebly.com/ https://www.astrobin.com/users/matteovacca/

GSO 200/1000 + kit focus Astrohobby su Eq5 Pro Goto Synscan, Sky-Watcher 130/900 su Eq2 motorizzata

GSO 5x APO, GSO 2.5x APO
ASI 120MC + IR cut
QHY5L-II + IR cut
Filtro solare fotografico Baader Planetarium
Riduttore GSO 0.5x
VIXEN NPL 25 mm


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 13:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ci avevo provato usando un oculare con reticolo illuminato cinese, che avevo in precedenza cannibalizzato perchè mi serviva l'illuminatore da mettere sul cercatore che ne era privo. Avevo tolto il reticolo e poi avevo introdotto nel foro dell'illuminatore (che cade sul piano focale interno) un sottile ago da cucito in modo che la punta cadesse nel mezzo del campo. Che dire, la cosa funzionava e girando l'oculare si poteva orientare la zona del campo coperta dal corpo dell'ago, in modo che non coprisse la parte da osservare. La punta era sufficiente per coprire la stella. Se ci ho visto Sirio B? No, non ci ho visto un bel nulla. C'è da dire che l'ho provato una sola volta. C'è anche da aggiungere che la focale dell'oculare per forza è 12,5 mm, non c'è molta scelta. Poteva essere una cosa semplice, però ho visto che dei coronografi più seri del mio sono fatti in modo molto più complesso con vari gruppi di lenti. ma ne ignoro l schema, anche se ho qualche idea su come possano essere fatti.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 13:53 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 180
Per chi si vuole divertire :crazy: ..
http://www.crabnebula.it/rc/coronografo_lugli.htm
http://www.considine.net/dgroski/promscope/
http://www.astrosurf.com/rondi/coro2.htm


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010