1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 23 ottobre 2018, 15:45

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 14:52 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 279
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
È tutto bello e affascinante, ma bisogna essere dei grandi artigiani! :D
Mi sembra comunque incredibile poter individuare degli esopianeti in questo modo :D
Cosa direbbe Gasparri? :shock:

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 15:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20494
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Difficile vedere gli esopianeti con il coronografo. Per quanto riguarda Sirio mi sono fatto l'idea che il coronografo non serva a nulla se il seeing non è sufficientemente buono da mantenere la luce della stella primaria entro il limite dei 10' d'arco, con il telescopio che si sta usando. Se la centrica più i dischi di airy sono entro i 10' allora Sirio B si vede anche senza coronografo. Per il Sole è un'altra faccenda.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 15:35 

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 22:59
Messaggi: 443
Località: Sardegna
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Guardate le osservazioni dirette di esopianeti condotte dal Gemini Planet Imager :roll: :roll: :roll:

_________________
Matteo :look: :)

http://vaccamatteo.weebly.com/

https://www.astrobin.com/users/matteovacca/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 16:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20494
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dubito che me lo facciano adoperare per fare le osservazioni.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 18:19 

Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 22:59
Messaggi: 443
Località: Sardegna
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Intendo le immagini :ook:

_________________
Matteo :look: :)

http://vaccamatteo.weebly.com/

https://www.astrobin.com/users/matteovacca/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Cita:
Poteva essere una cosa semplice, però ho visto che dei coronografi più seri del mio sono fatti in modo molto più complesso con vari gruppi di lenti. ma ne ignoro l schema, anche se ho qualche idea su come possano essere fatti.

Il coronografo che feci io qualche tempo fa era uno strumento solare sul modello di quello di Lugli, e il cono occultore era in acciaio con una base, se ben ricordo, di 8 mm, ed era posto al fuoco di una lente singola (menisco)tramite un sottile astina, inserita in un foro al centro della lente, mentre l'immagine del cono era proiettata sul piano focale da un sistema ottico positivo.Già per il sole l'assialità era problematica, figuriamoci poi per una stella di 2-3 arcsec, senza contare , poi, la difficoltà di dover fare un occultore estremamente piccolo.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 maggio 2018, 12:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20494
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si, fare un occultatore per osservare Sirio ha molti problemi, il principale è che se si aggiungono tante superfici ottiche si rischia di avere alla fine una immagine un poco degradata che peggiora le prestazioni del telescopio ed alla fine non fa vedere nulla, perchè la secondaria è debole. Penso che la chiave di tutto oltre al diametro sia il seeing discreto, in qesto modo il baluginio di Sirio A è più contenuto e non invade i 10" che sono necessari per vedere la B.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 maggio 2018, 18:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Cita:
Penso che la chiave di tutto oltre al diametro sia il seeing discreto, in qesto modo il baluginio di Sirio A è più contenuto e non invade i 10" che sono necessari per vedere la B.

Sicuramente si, ed una maschera ruotante di diffrazione davanti all'obiettivo aiuta molto.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 maggio 2018, 18:07 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 228
Eh, ma così è troppo facile :? Il bello è riprendere Sirio B o anche Procione B senza maschere e senza filtri o marchingegni vari. :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sirio B. Visibile?
MessaggioInviato: venerdì 4 maggio 2018, 18:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20494
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
magari fosse troppo facile... :lol:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 210 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010