1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 21 giugno 2018, 3:50

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 10:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una EQ6 porta benissimo un C11. Se si vuole fare riprese su Luna e pianeti non ci sono problemi, come pure per il visuale, mentre potrebbero insorgere per foto a lunga posa. Ma più che altro per la lunga focale del C11 ed il conseguente piccolo campo che viene fotografato. Un minimo movimento con queste focali si vede subito. Ma davvero vorresti fare foto a lunga posa con un C11? Cosa vorresti fotografare? Se guardi in rete sono pochi che fanno fotografia con focali di 2800 mm. Magari potresti pensare ad un R.C. anche da 10" che è f=8 ed ha quindi una focale inferiore.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 11:45 

Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2018, 19:22
Messaggi: 26
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Fabio. Senza alcuna velleita' volevo solo conoscere i limiti della EQ6, sia perche' mi e' sembrato di capire che i tubi si cambiano molto piu' spesso delle montature (per cui pensavo che potrebbe non essere insensato investire di piu' proprio sulla montatura) sia perche' immagino che l'uso fotografico sia quello che richiede montature particolarmente performanti.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 11:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho avuto per qualche anno una EQ6 e ci montavo il Meade 10" ACF, che è abbastanza pesante, circa 13 kg più diagonale ed oculari, più o meno come un C11 che è più grosso. Andava benissimo per l'uso visuale ma non l'ho mai usato per foto a lunga posa.
Se devi prendere una montatura l'EQ6 è consigliabile, ma molto più consigliabile sarebbe la AZ-EQ6, che consente un doppio uso, altoazimutale per l'osservazione visuale (molto più comoda) ed equatoriale per la fotografia. Da rilevare che in modalità altoazimutale diventano ben usabili i Newton, che invece in equatoriale sono molto scomodi perchè hanno l'oculare nella parte alta.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 15:35 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14371
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Salvo1512 ha scritto:
...perche' mi e' sembrato di capire che i tubi si cambiano molto piu' spesso delle montature (per cui pensavo che potrebbe non essere insensato investire di piu' proprio sulla montatura)...

Considerazione giustissima, per questo concordo con chi ti consiglia di spendere subito per una montatura della classe di carico della EQ6, proprio perché di tubi se ne cambieranno diversi, ma solo molto avanti nel futuro si avrà necessità (forse) di cambiare la montatura con una di classe superiore.

fabio_bocci ha scritto:
Con la TS tedesca non ho mai dovuto conversare al telefono, è sufficiente corrispondere per e-mail in inglese. Poi non serve esprimersi in un inglese di Oxford, basta capirsi.

Colpa mia ho utilizzato il termine errato (conversare), anche io ho comunicato con loro via mail in inglese senza alcun problema.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 16:34 

Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2018, 19:22
Messaggi: 26
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Angelo, a dire il vero ero' gia' orientato verso la EQ6, solo mi chiedevo se, con un extra ragionevole, ci fosse anche di meglio in vista di futuri upgrade specie per uso fotografico.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 16:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Puoi valutare una Celestron CGX. Ma poi ti devi fermare, anche perchè se prendi una montatura grossa e pesante che non ti serve alla fine devi trasportare dei pesi inutili. Va bene prendere una montatura valida, ma non si deve esagerare. Prendi in considerazione anche la AZ-EQ6.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 20:29 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14371
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come ha detto Fabio, le montature della classe dell'EQ6 sono praticamente lo "spartiacque", nel senso che è la montatura di buon carico piu a basso costo che puoi trovare, per andare oltre i prezzi si impennano, quindi per pochi kg di carico in piu spenderesti molto di piu.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 22:31 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8423
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Salvo1512 ha scritto:
Grazie Angelo, a dire il vero ero' gia' orientato verso la EQ6, solo mi chiedevo se, con un extra ragionevole, ci fosse anche di meglio in vista di futuri upgrade specie per uso fotografico.


non posso dirti quanto sia saggio tutto ciò. se fossi stato più lungimirante sulle montature mi sarei risparmiato un bel po' di problemi (e forse avrei anche risparmiato qualche soldo)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 2 marzo 2018, 9:18 

Iscritto il: venerdì 19 gennaio 2018, 19:22
Messaggi: 26
Tipo di Astrofilo: Visualista
Capito. Quindi la scelta e' tra EQ6, AZ-EQ6, CGX.
Ho visto che di EQ6, oltre la AZ-, ci sono diversi modelli; qualcuno sa che differenza corre tra EQ6syntrek, EQ6skyscan e EQ6-R?

Oltre la capacita' di carico, c'e' un qualche altro parametro importante da valutare? Non so, mi scuso se dico una sciocchezza, mi verrebbe da pensare che per fare ad esempio foto a lunga posa il sistema di inseguimento dovrebbe avere una risoluzione di movimento molto fine (immagino che usino dei motori passo passo). In questo ci sono differenze tra EQ6 e CGX?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 2 marzo 2018, 10:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
L'ultimo modello è l'EQ6-R, che ha risolto alcuni difetti cronici della EQ6. Ha il sistema di trascinamento a cinghia, come le AZ-EQ6. Se la prendi nuova è il modello da scegliere, che avrà anche maggior valore da usato. Risove anche il problema della vite di inclinazione della montatura, difettoso all'origine. La AZ-EQ6 se la prendi nuova accertati che sia dell'ultimo modello, perchè monta degli encoders nuovi. Ma anche il primo modello (esteticamente sono identiche) va bene, in questo a volte conviene disabilitare gli encoders, che per la verità non servono a nulla, per avere una migliore precisione di puntamento.
La versione Syntreck non la fanno più, è eguale alle altre ma non ha la pulsantiera per il goto. Una cosa assurda.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010