1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 18 dicembre 2018, 18:06

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 6 febbraio 2018, 11:56 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4633
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se come dici vuoi iniziare per gradi e divertirti da subito in effetti usare la reflex per campi larghi e lunghe esposizioni, usando la montatura per inseguire, potrebbe darti da subito belle soddisfazioni.

L'ideale sarebbe cercare nell'usato, col tuo budget potresti trovare una montatura tipo Heq5, un piccolo telescopio (ad esempio un mak127) per fare anche un po' di osservazione visuale (e foto planetarie) e usare la reflex montata in piggyback; già così avresti da divertirti per anni

Altrimenti sul nuovo una EQ5 motorizzata (senza GOTO, da aggiungere in seguito) mi pare che con 500 euro si prende

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 febbraio 2018, 14:29 

Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2018, 10:05
Messaggi: 5
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il grande problema è che comunque mi servirebbero degli obiettivi.
Al momento ne ho uno decisamente di basso livello, fondamentalmente avevo comprato la 1000D appena uscita perchè in quel momento mi era venuta la fissa di provare la fotografia :crazy: ... tempo un mese e un centinaio di foto dopo la macchinetta è finita della borsetta sua fino a una settimana fa :facepalm: ... in più credo di aver prestato a qualcuno il teleobiettivo che è PUFFFFF :ook:

Quindi comunque dovrei investire in un obiettivo decente e starei da capo a 12.

E poi, onestamente, come per la reflex ora mi sono fissato con il telescopio... e conoscendomi potrebbe fare la fine della reflex... e devo valutare anche questa cosa. :matusa:

Questo è in primis il motivo per il quale non voglio e non devo spendere più del budget che mi sono dato, il secondo è che ho speso un mese fa 600 euro per una scheda video del pc... :crazy:

Lo so... sono un casino... :rotfl: :bino:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 febbraio 2018, 15:36 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 1312
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
A questo punto senza comprare niente prova a fare qualche serata assieme a qualche astrofilo e fotografo per avere idea di: “in cosa ti imbatti”. Magari portati la 1000D, l’obbiettivo che hai anche se non di qualità e un treppiedi. Non conosco le tue finanze ma spendere 1.000€ per provare se “piglia” personalmente lo trovo sprecato (poi ognuno uccide il proprio maiale come gli pare, per carità).
Tanto più che partire da 0 e domare un telescopio in fotografia prima che finisca nella scatola, tanto può essere stimolante e tanto scoraggiante...solo in base alle tue premesse l’ago della bilancia pare pendere un pò più verso la seconda ipotesi.

_________________
Daniele


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 14:00 

Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2018, 10:05
Messaggi: 5
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Rieccomi... che ne pensate di questo sempre per deepsky??
Skywatcher Telescopio AC 120/600 StarTravel su montatura NEQ-3 Pro SynScan GoTo ?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 14:13 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4633
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' un rifrattore acromatico corto... va bene per i campi larghi a basso ingrandimento, altrimenti il cromatismo si vede ed è fastidioso.

Poi i campi larghi (ed il deep in generale) ci vuole il cielo buio, da roma l'utilizzo è pressoché nullo.

Se vuoi fare deep sky visuale a quella cifra, Questo è su tutt'altro livello... e puoi ingrandire quanto ti pare sui pianeti, se hai un terrazzo adatto o un giardino puoi utilizzarlo anche da casa.

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 22:00 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7272
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Solito consiglio: per chi è a digiuno di astrofotografia deep, io consiglio PRIMA di fare foto al telescopio, di fare foto in parallelo al telescopio con una macchinetta fotografica digitale reflex e un buon obiettivo.

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 8 febbraio 2018, 20:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6079
Località: Roma
Ciao:
1- Il setup da te inizialmente proposto non può andare bene per la scarsa capacità di carico della montatura.
2- Usare un Newton per iniziare l' astrofotografia non è a mio avviso una buona scelta per vari motivi :scomodità d'uso, necessità di un correttore di coma,difficoltà di bilanciamento etc.
3- Un rifrattore a largo campo su una montatura media, magari acquistata d'occasione, è una buona scelta.
4- Il rifrattore 120/600 da te citato va bene per il visuale, ma non per l'astrofotografia, per il cromatismo residuo.
5. Io opterei per un rifrattore apo Skywatcher 80/600, che si trova, data la grande diffusione, anche nell'usato a prezzi oscillanti tra 4-500 € compreso lo spianatore di campo per il formato APS.Come montatura potresti cercare una Eq 5 Skyscan od un HEq5 d'occasione(rispettivamente sui 500-800 €)
6- Per iniziare l'astrofotografia io comincerei ad usare gli obiettivi delle Canon (anche quello in dotazione), ponendo la stessa sul rifrattore, ed usandolo inzialmente come guida.E'un ottimo sistema per fare pratica e rendersi conto delle difficoltà, prima di passare alle focali più lunghe.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 9 febbraio 2018, 3:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 agosto 2006, 20:07
Messaggi: 2017
Località: Roma - Montefano (MC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao e benvenuto nel forum. :)


fulvio mete ha scritto:
3- Un rifrattore a largo campo su una montatura media, magari acquistata d'occasione, è una buona scelta.
4- Il rifrattore 120/600 da te citato va bene per il visuale, ma non per l'astrofotografia, per il cromatismo residuo.
5. Io opterei per un rifrattore apo Skywatcher 80/600, che si trova, data la grande diffusione, anche nell'usato a prezzi oscillanti tra 4-500 € compreso lo spianatore di campo per il formato APS.Come montatura potresti cercare una Eq 5 Skyscan od un HEq5 d'occasione(rispettivamente sui 500-800 €)


Sottoscrivo in pieno i consigli di Fulvio Mete.
Tra l'altro un rifrattore ED 80/600 come lo Skywatcher, non ti preclude neanche
qualche puntata in visuale planetario da Roma (Luna, Giove, Saturno, Marte...), senza contare che è uno strumento più "facile" e leggero, rispetto ad un Newton, come strumento "monta e osserva".
Invece, relativamente al discorso di fare osservazioni visuali deep sky, aggiungo che se le vuoi fare con buoni risultati devi necessariamente uscire da Roma e andare in posti con cieli bui. Per questo io e altri astrofili del forum andiamo a Campo Felice (cielo sufficiente), andavamo (al passato perché il terremoto ha colpito sia le strutture che le strade, tuttora inagibili) a Forca Canapine nel parco dei M.ti Sibillini (buon cielo), oppure verso il Rietino (Altopiano di Rascino, buon cielo) o ancora verso il M.te Labro (buon cielo, forse il migliore insieme con Forca Canapine per quanto riguarda i cieli migliori del centro Italia). Se vorrai nelle prossime settimane, o mesi, puoi unirti a chi organizza le uscite e farti un'idea di quanto sia "conveniente", in termini di dettagli degli oggetti celesti, osservare da un cielo buio. Ma anche fotografare da un cielo buio. Ma se parti con l'idea che fare 80 km sia un viaggio verso l'ignoto (cit) allora ti stai mettendo un grande limite.

Saluti, Angelo.

_________________
Osservo con:
Dobson RP Astro 12" (tuned)
Rifrattore Skywatcher 100 ED f/9 Pro - Achro Meade 102 f/9
Oculari: Baader Hyperion Aspheric 31mm - Nagler 20mm T5 - Vixen LVW 13mm - Plossl Celestron Ultima 12,5mm - Ex. Sc. 8,8mm 82° - Ortho T-Japan 7mm - Ex. Sc. 6,7mm 82° - Ex. Sc. 4,7mm 82°.
Binocoli: Astrotech 20x90, USM 15x70, Pentax PCF III 10x50, Asahi Pentax 10x50, Swift Newport 10x50 mod. 825, Bino Lidl 10x50, Eschenbach Consul 8x30, Pentax Marine 6x30 BIF


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010