1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 21 giugno 2018, 20:43

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 15:30 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buongiorno a tutti! Sul mio dobson monto un cercatore con crocicchio non illuminato.
Lo regolo sempre perfettamente col telescopio e mi torna molto utile per la ricerca del campo osservativo, ma non riesco a capire l'utilità del crocicchio non illuminato specie quando osservo in un cielo buio per puntare un singolo oggetto. All'imbrunire mi torna molto utile il crocicchio per puntare la polare in attesa della osservazione serale. In quel momento per contrasto vedo il crocicchio. ma quando è buio mi sarebbe molto utile per il preciso puntamento, ma non lo vedo! Devo a questo scopo proprio pensare a cambiare cercatore? Ci sono trucchi o tecniche che non conosco per il mio scopo? nel caso debba cambiarlo esistono vetrini con crocicchio illuminato da collocare sul cercatore che già ho? Qualcuno di voi si è autocostruito qualcosa? Attendo consigli! Grazie a tutti.

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 15:43 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14373
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Prima di tutto ci dovresti dire che cercatore hai (o postare qualche immagine), almeno per capire se è modificabile o meno.
Personalmente trovo che sul dobson non sia particolarmente utile il crocicchio (eventualmente meglio affiancarlo ad un telrad o al piu piccolo rigel quickfinder).

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 18:07 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23791
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Beh, tanto per cominciare sei piuttosto fortunato da non vedere il crocicchio del tuo cercatore: vuol dire che il cielo da dove osservi è BUIO abbastanza da nascondere il crocicchio :)

Per secondo, sei sicuro di aver controllato con l'occhio completamente abituato all'oscurità? Ovvero almeno mezz'ora dopo aver visto l'ultima luce diversa da quella rossa?
Magari con la visione notturna al 100% riesci a vedere la differenza tra un cielo che inevitabilmente diventa un pelo più luminoso della croce.

Se vuoi prendere un cercatore illuminato puoi sempre farlo.
Io lo uso da anni, ma il crocicchio è parecchio sottile e devo illuminarlo per vederlo.
Alternativamente ci sono i cercatori dei vari Skywatcher che hanno la croce un po' più spessa e si vede più marcatamente di notte.

_________________
Immagine
Dobson 60cm f/4 - SCT 20cm f/10 - Acromatico 80mm f/11.4
When darkness is at its darkest, that is the beginning of all light (Lao-Tzu)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 18:16 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho un 8x50. Farò inorridire tutti, ma io il telrad l'ho ma l'ho levato! Il mio cielo non è scurissimo, e secondo me per fare star hopping è necessario un cielo scuro.
Non capisco perché con un dobson un cercatore non dovrebbe essere utile...
Io ho un planetario o uno stellario, cerco di studiare bene l''uscita. Es., vorrei riuscire a puntare la stella vendemmiatrix nella Vergine che potrei distinguere tra altre col cercatore e poi conoscendo azimut ed elevazione della galassia Virgo A o Sombrero nell'ammasso usare inclinometro e cerchio graduato per trovarle...

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Ultima modifica di nosetop73 il sabato 20 gennaio 2018, 19:02, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 18:25 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Rispondo a davidem27, dici quindi che potrei avere un buon cielo? dammi un tuo giudizio: qualche giorno fa mi sono alzato alle 5, alle 5.30 ho puntato l'ammissione della Vergine sono sceso sotto vendemmiatrix e forse per fortuna o chissà come ho trovato Sembrero!! era lei!! riconoscibile la firma stretta e affusolata e più spessa in mezzo. Ho controllato con alcune foto su internet ed era proprio lei!! Che spettacolo!! Dici che è segno di buon cielo?
Vabbe', tornando al crocicchio...il mio è nero, non rosso, e mi scompare proprio! Sarà che sono miope ed osservo solo nel cercatore con gli occhiali?

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 21:21 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1310
Il crocicchio illuminabile nel cercatore, non è così indispensabile: è sufficiente che l'oggetto puntato appaia nel campo visivo del cercatore, anche non al centro, per "trasportarlo" successivamente nell'oculare del tele, dove sì deve essere collocato al centro. E' perciò quasi meglio che il crocicchio illuminabile sia collocato in questo oculare. Io per esempio faccio così: uso un oculare con crocicchio dotato di illuminatore, montato sul tele, al centro del quale colloco l'oggetto trovato dal cercatore. Fatta questa operazione, che vale soprattutto per l'allineamento, tolgo l'oculare con crocicchio e lo sostituisco con altro senza crocicchio, sapendo di avere esattamente al centro ciò che voglio. Da qui inizio le mie osservazioni alternando gli oculari. Se proprio vuoi illuminare il crocicchio del tuo cercatore, trovo inutile apportarvi delle modifiche che magari non riescono bene, ma è meglio sostituirlo con altro già dotato di illuminatore. Spero di essermi spiegato chiaramente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 21 gennaio 2018, 19:00 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14373
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
nosetop73 ha scritto:
Non capisco perché con un dobson un cercatore non dovrebbe essere utile...

Nessuno ha detto che non è utile (sul mio uso un 80 mm come cercatore), ho detto che è poco utile avere il crocicchio nel cercatore (illuminabile o meno) per puntare oggetti deep.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 13:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19678
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mah, in genere i crocicchi non illuminati sono fatti con un filo abbastanza grosso che si riesce a vedere bene. Ti dirò, ho cercatori sia illuminati che non illuminati, alla fine preferisco i secondi, almeno sono sempre sicuro che funzionino! Infatti la cosa più normale è quella di lasciare l'illuminatore acceso finchè non si scarica compleamente. Quelli a reticolo illumiato poi se sono spenti non si vedono assolutamente perchè hanno un crocicchio troppo sottile. Prova ad usare il cercatore senza gli occhiali, regolando il fuoco per l'occhio con cui ci guardi normalmente dentro.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 17:35 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 263
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ma perché, si può regolare il fuoco del cercatore? Come faccio? Non lo sapevo!! Che scarso!!! :shock: Io infatti ho sempre il problema che devo mettermi e togliermi gli occhiali per passare da oculare a cercatore e viceversa!!
Sul cercatore uso gli occhiali, mentre sull'ocularw no!

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 18:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19678
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La messa a fuoco nei cercatori si fa dal davanti. C'è da allentare una ghiera spesso in plastica nera e poi il paraluce con le lenti si avvita e svita mettendo a fuoco. Alcuni hanno anche il crocifilo che si può mettere a fuoco ruotando l'oculare. In questo caso si mette prima ben a fuoco il crocifilo e poi si agisce sulle lenti anteriori.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010