1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 10 dicembre 2018, 16:40

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 9:50 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie! Ma per esempio osservando il cratere Gassendi fra un po' non posso farmi un'idea delle ottiche? magari prendendo come parametro questa bella foto che ho trovato che ne evidenzia anche le rimae interne?
Anche perché, ho già spiegato in altre occasioni il problema, il test della diffrazione in Intra ed extra su stelle doppie è sicuramente il più giusto, ma andrebbe fatto su cieli molto bui e ad alti ingrandimenti, mi pare...
Io cerco un test da effettuare in cieli buoni o un po' meno e ad ingrandimenti non elevati ma solo per testare le ottiche per ciò che attiene il contrasto come per esempio le nebulose o il deep per le quali non si va su alti ingrandimenti...


Allegati:
cache_29682943.jpg
cache_29682943.jpg [ 133.73 KiB | Osservato 319 volte ]

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 19:24 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 258
Il contrasto e la risoluzione di una fotografia dipendono da mille fattori: dal tipo e dalle condizioni dello strumento, dal software di elaborazione, dall'abilità del fotografo, dalle condizioni del seeing in quel momento e da mille altri fattori. Prendere il contrasto di una foto come misura o test di confronto della qualità di un altro strumento (o anche dello stesso) non è una buona idea. In ogni caso il contrasto dato da uno strumento è strettamente dipendente, oltre che dalla pulizia degli specchi e delle lenti dalla accuratezza della collimazione e l'unico test per verificarne la bontà è lo star test ad alti ingrandimenti sulla stella vera, preferibilmente sulla Polare perchè è sempre ferma e consente di lavorare con tutta calma e con precisione. Lo star test si può fare con qualunque tipo di cielo, inquinato o meno e volendo, con un pò di pazienza, anche con seeing mediocre. Fatto questo lo strumento offrirà sempre il massimo delle prestazioni compatibilmente con le condizioni del seeing.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie sei stato molto molto chiaro. Proverò lo star test. L'ho già fatto anche con la polare, ma non ho visto il disco di diffrazione (Airy?). Ma usavo un 4 mm sul mio 1250 come massimo ingrandimento...
Penso quindi che per farlo bene avrò bisogno di una Barlow che mi consenta di aumentare gli ingrandimenti fino al massimo per il mio dob 250/1250.

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 20:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6076
Località: Roma
Cita:
Penso quindi che per farlo bene avrò bisogno di una Barlow che mi consenta di aumentare gli ingrandimenti fino al massimo per il mio dob 250/1250.

Ma un 4 mm dà ben 312 x ; non hai bisogno di una barlow per lo star test.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 21:52 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Chiarisco :D
Allora, io nello star test in Intra ed extra focale vedo solo un cerchio e centrato con la stella.
Nulla a che vedere con i diversi cerchi concentrici del disco di Airy. Questa è una cosa che temo di confondere...
Se devo vedere solo un cerchio direi che la stella è proprio al centro e senza deformazioni del cerchio.

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 22:34 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 258
Per vedere il disco di Airy e le centriche (o anelli di diffrazione) devi guardare nell'oculare 4mm. prima metti ben a fuoco la stella, poi molto lentamente sfuoca leggermente. Ripeti in intrafocale - extrafocale.
Se hai un riflettore (dobson-newton) lo vedrai così:
Allegato:
Airy.jpg
Airy.jpg [ 16.31 KiB | Osservato 286 volte ]

Allegato:
Airy 2.png
Airy 2.png [ 47.08 KiB | Osservato 286 volte ]

collimando devi assicurarti che il disco sia perfettamente al centro e che le centriche sianoperfettamente circolari e concentriche al disco.
Con questo test si possono ricavare altre informazioni, ma per il momento cerca di raggiungere questo risultato, poi ne riparliamo.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 22:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie! A me sembra di vedere solo l'intero disco senza il frazionamento delle centriche. Per questo mi vien da dire che mi serva un maggiore ingrandimento. comunque riprovo!
Prima collimo col collimatore laser per quindi rifinisco con lo star test agendo prima sulle viti del secondario e quindi del primario?

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: venerdì 29 dicembre 2017, 23:38 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 258
Ahi Ahi Ahi :D
prima devi collimare il secondario badando che sia ben centrato sul fuocheggiatore, poi collimi il primario assicurandoti che sia centrato sul secondario e che i tre fermi a 120° sullo specchio primario si vedano riflessi in egual misura. Fatto questo (con il collimatore o con il semplice tappino forato) sei già a buon punto. Non devi più toccare il secondario che va bloccato definitivamente. Per rifinire fai lo star test: ora dovrai collimare soltanto il primario con piccolissime rotazioni delle tre viti di spinta. Quandola collimazione è ottimale blocca con delicatezza il primario con le altre tre viti più piccole di bloccaggio. Fai attenzione e verifica che bloccando non si sposti la collimazione, nel caso ripeti.

Ps. con tutti i riflettori (newton, sc, mak) devi vedere la figura che ti ho postato con gli anelli ben evidenti: ripeto che devi fare piccolissimo sfuocamento progressivo.
Soltanto con i rifrattori la figura risulta "piena" e con gli anelli di diffrazione quasi invisibili.

pps. non hai nessuno vicino a cui appoggiarti, astrofilo o associazione?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: sabato 30 dicembre 2017, 0:09 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Capito. Allora io ho questo problema.
Quando collimo col laser agisco prima sulle tre viti del secondario e faccio andare il puntino rosso in mezzo al cerchietto del primario e poi agisco sulle viti del primario e faccio andare il puntino rosso dentro il centro del mirino del collimatore. Tutto questo però con una particolarità: per regolare il primario agisco solo su due viti ma (e qui sta lo strano) senza mollare le tre viti di blocco che mi sembrano bloccate molto fortemente. Nonostante questo la collimazione col laser mi sembra ok.
Poi però cado sullo star test.
Possibile che debba tentare la collimazione col laser sbloccando i fermi? Finora non l'ho fatto perché mi sembrava di riuscire comunque a collimare...
Mi sa però che sto sbagliando...

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giudizio su specchio primario.
MessaggioInviato: sabato 30 dicembre 2017, 9:41 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 309
Località: Verbania
Tipo di Astrofilo: Visualista
Stamattina ho ricontrollato la collimazionevdel secondario. Guardando dentro il focheggiatore col metodo del forellino ho visto che lo specchio più piccolo (in cui io mi rifletto) non è perfettamente centrato. Si tratta del secondario? Su cosa devo agire per centrarlo?

_________________
"Ogni cometa, come ogni uomo, ha la sua storia" P. Maffei


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010