1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 21 giugno 2018, 3:51

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 11 dicembre 2017, 11:46 

Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:52
Messaggi: 21
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Si, avevo visto la versione pds del 150/750, non so se sia effettivamente utile il demoltiplicatore.
Non ho pretese, e dato il budget mi accontenterei (mi accontenterei in ogni caso).

Faccio una domanda più per curiosità, per i visualisti.
Voi che cosa utilizzate?


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 11 dicembre 2017, 11:59 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8423
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
io ho da pochi mesi un SC meade da 10" su forcella di quindici anni fa... l'ho pagato 1000 :) ho osservato per la maggior parte della mia vita di astrofilo con uno SC da 8" su equatoriale (che preferisco alla forcella, ma, appunto per permettermi il 10" ho dovuto vendere tutto il resto e no ho i soldi per un'equatoriale adeguata. mi farò andare bene la forcella, che peraltro lavora benissimo).
prima ho avuto un newton 150 e un 130, durati entrambi un anno - ma, come ti ho detto il 150 era un ottimo telescopio che ho lasciato solo perchè ho avuto un'occasione ( e avevo già una montatura sovradimensionata rispetto al 150, se no non ce l'avrei fatta).
ho avuto fino a due settimane fa un mak 90 che ho usato molto e ho un rifrattore da 90mm che uso per le osservazioni solari ( e per le osservazioni veloci o per ragioni logistiche)

ps non sono ancora sicurissimo del 10": mi piace molto , ma è incomparabilmente meno trasportabile dell'8" e questo è molto importante...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 11 dicembre 2017, 14:29 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 99
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io ho il dobson 200/1200 che uso prevalentemente per il deep sky e per le serate di Luna nuova. È quello che ritengo uno strumento versatile sia per il profondo cielo che per il planetario. Il problema è che tutte le volte che lo voglio usare lo devo caricare in macchina e non ci puoi fare astrofotografia.

Il Mak 127/1500 lo uso per Luna e pianeti e per le serate pubbliche.

Il rifrattore 120/600 montato su altazimutale è il telescopio per le osservazione rich field mordi e fuggi. È super trasportabile, pronto in un attimo.

Lo star Adventurer per le foto con la reflex

Per foto un po' più serie uso, in comune con un mio amico, la Celestron AVX e un rifrattore 80/480

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 11 dicembre 2017, 21:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5915
Località: Roma
Cita:
Mh. Mi sento effettivamente un po' smontato... Non capisco questo giochetto di marketing di mettere in kit una montatura non adeguata al tubone (o meglio, la capisco ma non la accetto).
Ricapitolando, quindi affiancare alla neq-5 motorizzata il 150/750 più che il 200mm...
Ripeto che mi sento smontato, più che altro per la "paura" che con un diametro e focale più ridotti poi non riesca a scorgere oggetti che con il 200/1000 magari riuscirei ad osservare/fotografare.

Ciao: non devi sentirti smontato, anzi.Se vuoi ascoltare i consigli di uno che fa astrofotografia da 20 anni, eccoli
1- Lascia perdere la configurazione newton che è buona , eccetto casi particolari solo per far impazzire gli astrofotografi deep sky, per vari motivi,bilanciamento difficoltoso, braccio di leva, che richiede montature robuste: un 200/1000 su una Eq5 semplicemente NON fa astrofoto, o le fa male , rovinandoti parecchie serate.Ovviamente ti parlo per esperienza, dato che di Newton ne ho avuti una pletora, ed ancora oggi ne possiedo tre tra i trenta tubi ottici in mio possesso.
2 Se hai un pò di pazienza e puoi o vuoi, magari col consiglio di un amico o di un circolo astrofili, rivolgerti al mercato dell'usato, con il tuo budget o poco di più puoi prendere una Eq5 motorizzata con uno Schmidt Cassegrain da 20 cm (Celestron o Meade)estremamente compatto e leggero, rispetto al newton, che ti potrà servire in futuro anche per fare astrofoto deep sky con l'aggiunta di una Guida fuori asse ed un riduttore di focale, mentre nel contempo ti permetterà di osservare e fotografare sole (con filtri adeguati), luna e pianeti con l'uso di una barlow 2 o 3X.
3- Naturalmente fare astrofoto Deep sky a 2 metri o 1200 mm di focale non è una barzelletta, ed occorre una certa esperienza.All'inizio potrai quindi fare pratica di astrofotografia mettendo la reflex col suo obiettivo "a cavallo" del tele principale che userai per la guida, manuale o(molto meglio) con una webcam.
In ogni caso , per comprendere meglio quello che sto dicendo, puoi dare un'occhiata ai seguenti link del mio sito web:
http://www.pno-astronomy.com/Astro%20Li ... eofiti.pdf
http://www.pno-astronomy.com/Astro%20Li ... pianti.pdf

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 11 dicembre 2017, 22:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 784
Località: Manziana (Rm)
Ciao,benvenuto anche da parte mia! Volevo dirti che a circa 550euro puoi trovare il mak 127mm della celestron..il 127slt che è motorizzato,compatto,ben corretto a livello di cromatismo,praticamente paragonavile ad un apocromatico e ha una lunga focale che ti permettera con l ausilio di una buona barlow,di fare foto a fuoco diretto spettacolari con la tua nikon se,da come mi pare di aver intuito,hai gia esperienza con la fotografia.. Ti metto un link giusto per darti un idea
https://www.amazon.it/gp/aw/d/B0038LX8X ... _mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1513029546&sr=8-1&pi=AC_SX236_SY340_FMwebp_QL65&keywords=celestron+127slt&dpPl=1&dpID=41gSrf17G1L&ref=plSrch

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 12 dicembre 2017, 0:55 

Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:52
Messaggi: 21
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao anche a voi, grazie di essere intervenuti e grazie dei consigli. :)

Avevo già preso in considerazione uno Schmidt-Cassegrain, ma (leggendo sui forum), avevo infatti capito che non era adattissimo per osservazioni Deep Sky.
Diciamo che mi sono anche un po' infognato in questi giorni sulla ricerca di strumentazioni eccetera per l'astrofotografia.
La mia idea di base però (che nel corso del post ho un po' perso di vista) era prendere un telescopio che mi avrebbe accontentato in primis sull'osservazione deep. Preferivo però che questo ipotetico telescopio mi desse una minima possibilità di fare qualche astrofoto, senza pretese. Per quello avevo puntato su dei Newton, più che dei Dobson.

Pensavo (magari, ma perché no) che in futuro mi sarei potuto prendere un bello Schmidt-Cassegrain/Maksutov.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 12 dicembre 2017, 12:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19674
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Pensare che uno Schmidt Cassegrain non sia adatto all'osservazione deep è un errore. Perchè per l'osservazione deep occorre il diametro, e se si prende un 8" ha sempre 20 cm di diametro. Una cosa va tenuta presente, che uno S.C. è a lunga focale, quindi è adatto a fare riprese alla Luna ed ai pianeti, ma per le foto deep non è adatto a causa del piccolo angolo di campo che ha e della difficoltà che si ha a gestire una focale così lunga. Ci si può però mettere un riduttore di focale, come diceva Fulvio Mete. I Newton hanno di positivo il fatto che costano relativamente poco in relazione all'apertura, ma i loro pregi finiscono li.
Quando si vuole fare fotografia si parte così: una buona montatura possibilmente con il goto, perchè consente di impliementare un'autoguida con facilità, un telescopio o un obbiettivo fotografico a focale di 500 - 200 mm. per osservare si prende un tubo diverso, magari anche un Newton, o meglio ancora uno S.C. da 8" usato, se ne trovano tanti a prezzi davvero buoni.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 12 dicembre 2017, 14:39 

Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:52
Messaggi: 21
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
No, hai ragione, ma comunque uno Schmidt Cassegrain di quel calibro è fuori budget di molto


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 12 dicembre 2017, 21:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5915
Località: Roma
Cita:
Ciao,benvenuto anche da parte mia! Volevo dirti che a circa 550euro puoi trovare il mak 127mm della celestron..il 127slt che è motorizzato,compatto,ben corretto a livello di cromatismo,praticamente paragonavile ad un apocromatico e ha una lunga focale che ti permettera con l ausilio di una buona barlow,di fare foto a fuoco diretto spettacolari con la tua nikon se,da come mi pare di aver intuito,hai gia esperienza con la fotografia..

Condivido il fatto che il Mak 127 , che tra l'altro posseggo, sia un ottimo strumento, solo che non è adatto per fotografia deep sky, come non è adatta la montatura SLT, che è un'altazimutale.
In teoria si potrebbe fare foto deep con un 127 ridotto a f 8 circa con un reducer ed una montatura equatoriale ma anche in tal caso lo SC da 20 cm è nettamente superiore.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 13 dicembre 2017, 22:46 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7036
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allora, ecco qui un altro astrofotografo.
Devo ammettere che non ho letto tutte e 5 le pagine di risposte e consigli di acquisto.
MA
Ok. Bene x la gavetta con treppiede fotografico. Io continuerei ancora un po con quella, affinando le mie capacità di elaborazione della foto finale al PC (e dalle due foto su juza devi trottare ancora molto).
POI
non mi butterei a capofitto nell'acquisto di un telescopio.
Ho visto che hai una D5300 non è modificata per astrofotografia.
Pertanto. Se la vuoi tenere e non vendere, io contatterei Astrohobby di Roma per chiedere se la può modificare con filtro Super UVIR.
Se la modifica va in porto, acquisterei un obiettivo tipo 70-200mm f4 o f2.8 Nikon. E un astroinseguitore. Esempio uno Star Adventurer (il quale andrebbe montato sul tuo treppiede fotografico ammesso che questo sia abbastanza robusto o questo http://astrosell.it/annuncio.php?Id=91272 ).
E qui va giu di focale fino ai 200mm (che sul full frame sia equivalente a un 300mm), e ne avresti a bizzeffe di astri da fotografare. Purchè il cielo da cui riprendi è sufficentemente scuro.
Poi.
Tra qualche anno pensi al telescopio, con annessi e connessi (cambio camera di ripresa, telescopio guida, autoguida, pc, ecc ecc)

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010