1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 22 maggio 2018, 2:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 17:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8376
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
mmm io col mio SC da 10" le vedo tutte con un riduttore di focale che porta lo strumento da f10 a f6,3 ... una focale simile alla tua.
non vorrei dire una stupidata, ma secondo me con l'oculare da 2" dovresti vederle tutte... ma vado un po' a naso.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 17:38 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 96
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,
Andromeda sono riuscita a vederla dal parco comunale del mio paese (pieno di lampioni) con il rifrattore 120/600. Forse sbagli qualcosa. Confermo che si vede anche nel cercatore.

Per quanto riguarda le Pleiadi, con il dobson 200/1200 e l'oculare da 32mm - 2", non riesco a vederle tutte

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 17:53 

Iscritto il: sabato 1 settembre 2012, 9:38
Messaggi: 96
Località: Seravezza
Tipo di Astrofilo: Visualista
ok grazie, sicuramente allora non sono riuscito a puntarla Andromeda...Per quanto riguarda le pleiadi abbiamo il solito diametro e solita focale, praticamente oculare identico (io 30mm 2" te 32mm 2") quindi ok mi confermi quello che ho detto io...che oculare mi serve per poterle inquadrare tutte???

_________________
"Non puoi aspettarti di vedere al primo sguardo. Osservare è per certi versi un’arte che bisogna apprendere." (William Herschel)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 18:30 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8376
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Diciamo che le pleiadi sono un soggetto binoculare, comunque da ingrandimenti molto bassi. I miei ricordi col newton f5 sono troppo lontani per essere affidabili.
L'altra sera le ho godute assai in un rifrattorino cortissimo a 8 ingrandimenti.
M 31 sotto un cielo illuminato forse è più facile in condizioni simili. Da casa nel telescopio quasi sparisce...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 19:27 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 96
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Con il 40mm mi pare di ricordare che ci stanno "al pelo" .

In tanti sconsigliano il 40mm, ma io prima di comprare la serie da 2" (32/22/13/8), l'ho usato tantissimo con il dobson.
Non sono amante degli ingrandimenti spinti sul deep. Ma sono gusti..... :rotfl:

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: lunedì 18 dicembre 2017, 23:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8376
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
anch'io non li amo molto nel deep, anzi spesso quando faccio un'uscita uso solo un oculare :) il 24 wide :)
non ricordo con il 150/750... avevo un 32 mm probabilmente usavo quello per le pleiadi... però sono passati davvero molti anni, non ricordo più.
sul c 8 ho provato con un riduttore di focale, ma non era adatto, adesso con l'Sc da 10 ho un riduttore ottimo e sono rientrate tutte nel campo nonostante i 2500 di focale. ma non ricordo con quale oculare :facepalm: sono un astrofilo cialtronerrimo


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: martedì 19 dicembre 2017, 9:33 

Iscritto il: sabato 1 settembre 2012, 9:38
Messaggi: 96
Località: Seravezza
Tipo di Astrofilo: Visualista
ok...si immaginavo di dover andare oltre i 40mm di oculare...piano piano dovrò iniziare a farmi un bell'assortimento di oculari e vedere poi con l'esperienza cosa mi serve per cosa...ci vorrà un po di tempo :rotfl:

grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti.

_________________
"Non puoi aspettarti di vedere al primo sguardo. Osservare è per certi versi un’arte che bisogna apprendere." (William Herschel)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: martedì 19 dicembre 2017, 12:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14288
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Gli oculari da 50,8 mm di luuunga focale (oltre i 30 mm) hanno un senso per cercare di sfruttare il massimo campo reale possibile del telescopio.
Il campo apparente di un oculare è dato dal suo diaframma di campo (field-stop), è facile capire che in un oculare da 50,8 mm il massimo field-stop possibile è pari a circa 47 mm (50,8 mm meno lo spessore fisico del barilotto), quindi ad esempio delle combinazioni che danno tutte lo stesso campo reale al telescopio (il massimo possibile) ma con schemi ottici ed ingrandimenti diversi, sono:

Oltre che al budget di spesa (i plössl solitamente costano meno dei grandangolari e supergrandangolari, è televue che ha prezzi da panico), la scelta deriva spesso dall'ingrandimento minino e quindi dalla sua pupilla d'uscita (P.U.), un 55 mm sotto cieli bui lo si può utilizzare solo su strumenti con rapporto focale f/8 o superiore, in questi darebbe appunto un P.U. di circa 7 mm (per P.U. di 6 mm andrebbe usato max su strumenti f/9), su tubi piu "aperti" darebbe pupille ancora maggiori e quindi inutili (si perderebbe luce).
Un 40 mm lo si puo utilizzare su strumenti circa f/6 per P.U. 7 mm e su circa f/7 per P.U. 6 mm; i 32 mm si possono usare su strumenti f/4,5 (come molti dobson) per P.U. di 7 mm e su f/5 abbondanti per P.U. di 6 mm.

Quindi ad esempio se si ha un classico dobson (f/4,5 o f/5) meglio fermarsi su oculari da 50,8 mm di max 32 mm di focale, su strumenti un po piu "lunghi" man mano vanno bene anche gli altri.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: martedì 19 dicembre 2017, 16:02 

Iscritto il: sabato 1 settembre 2012, 9:38
Messaggi: 96
Località: Seravezza
Tipo di Astrofilo: Visualista
anzitutto grazie per la risposta molto dettagliata, purtroppo però essendo molto inesperto non ho ben capito cioè che hai cercato di spiegarmi...non ho idea di cosa sia la P.U. (pupilla di uscita) e cosa significa se un oculare è, come hai detto te per esempio, 50,8 mm ma ha focale da 30mm o superiore (o inferiore?)...e come faccio a scegliere poi quale si adatta al mio strumento e alle mie esigenze (in questo caso si tratterebbe di vedere in tutto il suo insieme le pleiadi) ma per decidere anche in casi futuri di altre necessità...grazie e scusa per l'ignoranza.

_________________
"Non puoi aspettarti di vedere al primo sguardo. Osservare è per certi versi un’arte che bisogna apprendere." (William Herschel)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un telescopio
MessaggioInviato: martedì 19 dicembre 2017, 17:47 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 96
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, preciso che l'oculare da 40mm in mio possesso è da 1,25" - 52° (mi pare...è della Omegon)

Mi hanno prestato un oculare da 40mm da 2" della Night Technology ma con il dobson non va a fuoco (ne con le prolunghe ne senza) :?

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010