1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 23 agosto 2017, 3:10

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 9:59 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1246
Ciao Yourockets,
quale filtro suggerisci per la Velo?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 10:37 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7672
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
oddio io ho sempre usato l'uhc, ma non ho mai avuto altro :) adesso ho anche un ossigeno III ma non ho ancora avuto modo di privarlo sulla veil.
in realtà dovrei chiedere io a te... sei sicuramente molto più esperto di me.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 13:18 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1246
Grazie amico,
io dispongo dei due tipi di filtro che hai indicati, ma per la verità, li uso molto poco. Anzi la Velo, per esempio, mi vergogno a dirlo, non l'ho mai cercata. Ora però voglio farlo con l'O||| e poi non offendere, sai! io più esperto di te? ma sono cose da dire, roba da matti!
Grazie mille invece per la dritta che seguirò come discepolo ossequiente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 19:03 

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 18:22
Messaggi: 13
Tipo di Astrofilo: Visualista
Rieccomi! Grazie mille per tutti i consigli su quali oggetti puntare, apprezzo davvero tantissimo.
Essendo alle prime armi, volendovi "estorcere" più conoscenze possibili, vorrei condividere con voi il risultato della mia prima osservazione, in solitaria, col telescopio.
Nottata fantastica, molto buio (anche se ho visto ancora di meglio). Sono molto soddisfatto di aver imparato a piazzare il telescopio in 10 minuti. Subito inquadrato Giove, i 4 satelliti erano ben visibili. L'avevo gia visto, ma averlo inquadrato tutto da solo l'ha reso ancora più bello. Questo prima del buio pesto, da quel momento in poi ho avuto serissimi problemi, dati sicuramente dall'inesperienza e da uno strumento che sicuramente devo migliorare con qualche acquisto.
Primo problema, il cercatore. Faccio prima a sintetizzare dicendo che non vedevo assolutamente niente, cioè...all'interno del cercatore vedevo bene, ma non riuscivo a puntare tra due stelle, il punto che pensavo di aver preso in realtà non era quello (Il cercatore era allineato perfetto col tubo).
Secondo problema, ragionare al contrario... Ieri mi sarò dimenticato almeno una 40ina di volte che il newtoniano è composto da specchi e quindi ciò che vedo è ribaltato, e sono uscito spesso fuori da ciò che volevo osservare.
Terzo problema, non vedo l'ora che mi arrivi il 10mm, col 28mm sono riuscito ad inquadrare non moltissimo, mi sono divertito sul sagittario (dannandomi l'anima col cercatore!! :crazy: ) Anche la stessa M31 è leggermente più visibile rispetto al mio bino 20x, ma niente di che.

Comunque mi sono divertito lo stesso, e continuerò senz'altro a divertirmi parecchio! :o

Come sempre chiedo dei consigli.
Non ho il goto, avete una tecnica particolare per utilizzare il cercatore oppure mi consigliate di acquistare un red dot o altro? Il problema serio è quello (secondo l'inesperto che sono), non potermi orientare bene prima di mettere in posizione e a fuoco l'oculare ieri è stato molto frustrante!

Come sempre, grazie!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 19:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 20999
Con un 150mm f5, un 28mm ed un cielo buio per la veil non serve né filtro ne goto :evil:

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 249
Ciao Phil!
Mi ha fatto piacere rileggerti e sapere che hai seguito i nostri consigli di osservazione.
Il problema del cercatore ce l'ho avuto anch'io, la frustrazione e la voglia cocente di sostituirlo al piú presto con un piú comodo e di qualitá. Tuttavia ti giro i consigli che arrivarono a me quando posi la tua stessa domanda.
Per ora terrei quello, la sua funzione come hai notato è limitata esclusivamente a trovare le stelle piú luminose e i pianeti.
Dunque, Stellarium/mappa sotto mano punta con il cercatore la stella piú luminosa vicino possibile all'oggetto a cui vuoi arrivare, bene, ora che hai la stella luminosa all'oculare dovrai iniziare la caccia al tesoro passando da stella a stella (sempre all'oculare) fino a trovare ció che cerchi.
All'inizio sarà molto complesso, ma è una tecnica base che devi assimilare e che ti sará sempre utile.
Questa moda di economizzare sui cercatori nei telescopi recenti la trovo una cosa deleteria per il neofita.
Riguardo al 28x mi pare un buon ingrandimento per gli oggetti deboli, ho notato con piacere che ti sei divertito nel saggitario, ora dovresti ripercorrere uno alla volta gli oggetti che hai visto, magari aiutandoti con degli schizzi in modo da identificarli con una mappa e scoprire cos'avevi all'oculare.
Riguardo m31 effettivamente posso capire il poco entusiasmo, la prossima volta prova a individuare le galassie satelliti m32 e m110 che dovrebbero essere nei paraggi di m31, il binocolo non dovrebbe essere alla portata, il 150 credo di si!

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 8:08 

Iscritto il: martedì 18 aprile 2006, 10:34
Messaggi: 541
Località: Brescia
tuvok ha scritto:
Con un 150mm f5, un 28mm ed un cielo buio per la veil non serve né filtro ne goto :evil:

Io l'ho vista con 101 f5.4, Nagler 31mm, cielo buio no filtro no goto 8)

Alberto

_________________
Il dubbio è alla base dell'intelligenza umana Davidem27 cit.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 9:35 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7672
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
La velo non e' difficile da trovare (per noi piu' esperti almeno).il goto a parte certi oggetti e certe condizioni e' solo un aiuto.
Il 150 non ce l' ho da anni, ricordo di averla vista col filtro dall'amiata, ma non so se la tentai o meno anche senza.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 14:14 

Iscritto il: martedì 12 agosto 2014, 18:22
Messaggi: 13
Tipo di Astrofilo: Visualista
Andrew189 ha scritto:
Ciao Phil!
Mi ha fatto piacere rileggerti e sapere che hai seguito i nostri consigli di osservazione.
Il problema del cercatore ce l'ho avuto anch'io, la frustrazione e la voglia cocente di sostituirlo al piú presto con un piú comodo e di qualitá. Tuttavia ti giro i consigli che arrivarono a me quando posi la tua stessa domanda.
Per ora terrei quello, la sua funzione come hai notato è limitata esclusivamente a trovare le stelle piú luminose e i pianeti.
Dunque, Stellarium/mappa sotto mano punta con il cercatore la stella piú luminosa vicino possibile all'oggetto a cui vuoi arrivare, bene, ora che hai la stella luminosa all'oculare dovrai iniziare la caccia al tesoro passando da stella a stella (sempre all'oculare) fino a trovare ció che cerchi.
All'inizio sarà molto complesso, ma è una tecnica base che devi assimilare e che ti sará sempre utile.
Questa moda di economizzare sui cercatori nei telescopi recenti la trovo una cosa deleteria per il neofita.
Riguardo al 28x mi pare un buon ingrandimento per gli oggetti deboli, ho notato con piacere che ti sei divertito nel saggitario, ora dovresti ripercorrere uno alla volta gli oggetti che hai visto, magari aiutandoti con degli schizzi in modo da identificarli con una mappa e scoprire cos'avevi all'oculare.
Riguardo m31 effettivamente posso capire il poco entusiasmo, la prossima volta prova a individuare le galassie satelliti m32 e m110 che dovrebbero essere nei paraggi di m31, il binocolo non dovrebbe essere alla portata, il 150 credo di si!


Grazie mille Andrew189, apprezzo tantissimo i tuoi consigli e cercherò di metterli in pratica alla prossima uscita.
Ho provato con m32 e m110, visto che ero "li in zona" ma niente. C'è da dire che il mio est non era perfettamente buio come gli altri 3 punti cardinali poichè a circa 5 Km c'è l'aeroporto di Olbia, ad ogni modo vedevo ogni singola stella del Perseo, quindi a pensarci bene non credo nemmeno che il problema sia stato l'inquinamento luminoso.
Proverò a fare mia questa tecnica che mi hai spiegato, dovessi avere ancora difficoltà tanto da innervosirmi e guastarmi la serata, il red dot per il mio tele costa 19 Euro, e sarei anche disposto a spenderli. Non ha alcuno zoom, ha solo il puntino rosso al centro del vetrino...Ma l'ingrandimento nel cercatore non mi interessa, sono sincero, a me basta piazzarmi nelle vicinanze poi di sicuro l'oggetto lo trovo.

Ho intravisto la nebulosa laguna, vedevo le sue sfumature... Con l'oculare giusto deve essere meravigliosa!!

Per fare una prova ho puntato un oggetto abbastanza semplice come orientamento, M15, ma il mio 28mm non riesce a scomporlo, vedo la classica nube sfocata. Sono certo che con più ingrandimenti riuscirei, non dico a bucare il nucleo, ma almeno apprezzarne il contorno.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 14:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 20999
yourockets ha scritto:
La velo non e' difficile da trovare (per noi piu' esperti almeno).il goto a parte certi oggetti e certe condizioni e' solo un aiuto.
Il 150 non ce l' ho da anni, ricordo di averla vista col filtro dall'amiata, ma non so se la tentai o meno anche senza.

Lo sai che penso che essere contro il goto equivale ad essere contro l'auto ed a favore del trasporto con l'asinello :D però è pure vero che pretendere il goto per tutti gli oggetti visibili ad occhio nudo (o "attaccati" ad essi) è come non riuscire ad andare a lavoro senza navigatore ;)

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010