1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 30 settembre 2022, 13:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: domenica 7 agosto 2022, 12:21 

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2021, 9:30
Messaggi: 21
Cita:
Secondo me il bambino di 9 anni ce lo siamo dimenticati da un bel pezzo.....


Cita:
starà giocando a pallone... come tutti i bambini di nove anni che chiedono al papà di vedere una stella ma che, a parte naturalmente rarissimi e fortunati casi, non hanno certo l'età e la maturità per "sprecare" le loro serate con un telescopio


Ah ah ah. Vero.
A parte gli scherzi, è ovvio che quando ci si scontra con problemi il bambino perde l'attenzione e magari si dedica ad altro mentre il papà deve perdere la testa per capire come fare le cose e poi spiegargliele.

come dicevo nel primo post:
Cita:
A Natale ho comprato questo telescopio "giocattolo" pensando fosse una mania passeggera: ... in realtà dopo circa 6 mesi lo usa sempre con entusiasmo.


A Natale non ero molto propenso a comprarlo per evitare di spendere 100 Euro inutilmente. Inoltre, io oltre a saper riconoscere in cielo qualche costellazione imparate per curiosità un bel po' di anni fa non andavo.

Ora nelle sere di Luglio prima di andare in Vacanza stava sempre con questo telescopio a guardare in giro. Poi a preteso di portarlo in Vacanza dove abbiamo visto sempre la Luna ma poi grazie all'app anche l'ISS. Poi ho notato tramite i vari siti che tra Luglio e Agosto sarebbero stati visibili anche pianeti come Marte, Giove, Saturno. Le giornate sono belle, quindi mi sono detto ... dai proviamo.

Tornati a casa abbiamo cominciato a fare prove insieme cominciando dai pianeti. Pensavamo che con il K6mm sarebbe stato facile vederli ma zero. Con il 25mm si vede Saturno (Giove non ho ancora provato per vari motivi) con i suoi anelli ma non è il massimo. Quando inizio ad avere delle sfide in cui non riesco allora mi incaponisco per capire come risolverli. Il mio lavoro di informatico che faccio da oltre 30 anni mi ha abituato a ciò. Ovviamente non si può pretendere lo stesso da un ragazzino. Quindi io cerco di risolvere i problemi e alla fine gli spiego come ho fatto.

Ha subito capito come stabilizzare meglio il treppiede (ho risolto anche l'ultimo problema del puntamento con il telefono aggiungendo semplicemente più carta alluminio e serrando meglio le manopole come mi consigliavate voi) e sa già come centrare la fotocamera per fotografare la Luna. Con la mamma sta preparando i sacchetti di sabbia per la stabilizzazione. Sui settaggi della fotocamera ho cercato di essere il più semplice possibile ma alla fine gli ho detto che lo avrei aiutato io (per la cronaca il radiocomando in dotazione non funziona con il mio telefono ma tanto per evitare il timer necessario per evitare i tremolii del telefono quando lo si tocca per lo scatto uso la voce).

Ieri era tutto pronto per scattare la sua prima foto, c'era anche un amichetto a cui voleva prima mostrare la Luna e poi fare una foto insieme. La mia idea era quella che avrebbe dovuto fare tutto da solo con le spiegazioni che gli avevo dato e se non ricordava qualcosa gli avrei dato qualche suggerimento.

Purtroppo, però, ieri sera era nuvoloso e non si vedeva nulla. Quindi abbiamo rimandato.

Mentre ora lui si diverterà con la Luna con la mamma (perché in realtà lui e la mamma ci si mettono spesso) io quando andrà a dormire cercherò di risolvere il problema dei pianeti con la 6mm e perché no diciamolo ... ormai anche il papà si è appassionato. Dopo aver visto la foto di Angelo voglio cercare di farne un'altra migliore (rispetto alla mia prima foto ovviamente) con i suggerimenti che mi avete dato. Devo ammettere che questa cosa mi sta prendendo parecchio.
Grazie a tutti.


Ultima modifica di sasadangelo il domenica 7 agosto 2022, 14:55, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: domenica 7 agosto 2022, 13:45 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 1127
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ottimo! Fatti spiegare dal figliolo che continuando con la Luna, specialmente ora che è a metà, in prossimità del terminatore si vedono monti altissimi che proiettano l'ombra su valli desolate...ci passerete molto tempo solo su questo ed il papà si innamorerà ancora di più di questa arte....o è il figliolo? :D boh, come dicevano a scuola, invertendo non ricordo cosa il risultato non cambia. :lolno:
Buona visione.

_________________
Stefano
SW EQ-AL55, Celestron Mak 127, CPC 800 XLT


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: domenica 7 agosto 2022, 14:52 

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2021, 9:30
Messaggi: 21
Ciao grazie della info.
Il motivo credo sia che all'altezza del terminatore la luce è radente in quei punti e mette in rilievo le texture dell'oggetto che, nel caso della Luna, sono i crateri. Nella mia foto un pochino si notano. Per questo sono interessato in questa fase in cui la Luna sta crescendo (sperando che le nuvole non rovinino i piani) fino ad arrivare al giorno di Luna piena. Vediamo cosa si riesce a fare.

Certo riuscire a fare una foto che si avvicini a quella di Angelo sarebbe un gran risultato.

Al momento qualche serata che sto dedicando alle stelle, pianeti, e Luna è stata finora divisa in 2 parti. Una in cui deve e può maneggiare solo lui con la mamma (io al massimo supervisiono o mi allontano perché devono fare quello che vogliono ... applicando i consigli miei dati in precedenza) e poi quando va a letto rimango un po' di tempo da solo a migliorare qualcosina che poi spiego a lui.

Credo, però, che lui sia più interessato a sbirciare che non a fotografare (che è principalmente un mio pallino). Però se con facilità può fare qualche foto ho visto che gli fa piacere ... ma non insisto più di tanto.
Purtroppo però con questi aggeggi non è banalissimo fare le cose, quindi serve un po' applicarsi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: martedì 16 agosto 2022, 9:27 

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2021, 9:30
Messaggi: 21
Buongiorno a tutti,

Questo post è per aggiornarvi sui progressi ottenuti.

Questa è la foto della Luna Piena del 12/08/2022 mia e di mio figlio Michele (suo il setup e gli scatti, mia l'impostazione dei valori e editing con Gimp).
Allegato:
Luna_12082022_48MP_ISO200_T1-60_1x_SOCIAL.jpg
Luna_12082022_48MP_ISO200_T1-60_1x_SOCIAL.jpg [ 298.15 KiB | Osservato 175 volte ]


Questa, invece, è la foto scattata da me alla Luna vista di 3/4 quando stavo ancora cercando di capire come scattare la foto.
Allegato:
18_Luna_Telescope_12MP_ISO1000_T1-200_1x_SOCIAL.jpg
18_Luna_Telescope_12MP_ISO1000_T1-200_1x_SOCIAL.jpg [ 69.03 KiB | Osservato 175 volte ]


Cosa abbiamo imparato da questa esperienza?

Mio figlio è diventato bravissimo e velocissimo (molto più di me) a posizionare e puntare il telescopio, ormai è un'attività che lascio a lui. Mia moglie ha preparato un sacchetto con 2 Kg di sabbia che usiamo per stabilizzare il telescopio. Preferiamo mettere prima a fuoco la Luna con l'oculare 25mm senza telefono, almeno lo strumento è ben focalizzato. Mio figlio è diventato molto più veloce e preciso di me nel montare il telefono sull'oculare, veramente non capisco come faccia a farlo in pochissimi secondi (il sistema è quello che mostravo nel video qualche post fa). Abbiamo capito entrambi che la fotocamera del Telefono va messa in modalità Pro così da poterla configurare manualmente.

Mio figlio ha compreso che bisogna giocare con quei valori, scattare più foto (io cambio i valori e lui comanda vocalmente lo scatto dicendo "cheese" e si diverte molto) e poi dal computer scegliere la migliore e fare qualche modifica con un programma di fotoritocco (usiamo Gimp). Di più non gli ho spiegato perché a 9 anni non avrebbe senso. Ovviamente lui il lavoro al computer non lo segue perché giustamente non gli interessa.

Personalmente ho compreso che, come dicevate, lo zoom non va toccato, bisogna partire con la configurazione usando un ISO più basso possibile. La mia fotocamera arriva fino a 100 ma alla fine ho visto che valori ottimali sono 200, 400, max 1000. Più si alza questo valore più il rischio di rumore aumenta. Ovviamente, in base ai valori di ISO usati il range dei tempi di scatto diventano più lunghi. Usiamo l'autofocus (con quello manuale non ci riesco). Ovviamente la fotocamera deve essere al max numero di MegaPixel, nel mio caso 48.
Quindi faccio due o tre foto per ogni valore di ISO 200, 400, 800 e 1000 con un range di tempo di scatto che garantisca una luminosità accettabile.
Ottengo così dalle 12 alle 15 foto.
Li trasferisco su Computer tramite Google Foto (qui ho scoperto che avevo un setting che mi riduceva le foto da 48MP a 16MP a causa del cambio dei termini di servizio avvenuto nel 2021) e li faccio subito una cernita veloce togliendo le foto peggiori. Di quelle che rimangono ne faccio l'editing con Gimp e alla fine scelgo la migliore (già avevo esperienze di manipolazione Foto con Gimp).

Con Gimp ho la versione Inglese ma più o meno cambio questi parametri:
1. Nitidezza (Filter->Enache->Sharpen).
2. Esposizione (Colour->Exposure).
3. Contrasto e Luminosità (Colour->Brightness and Contrast).
4. Curve (Colour->Curve).

Sono partito da questo video: https://www.youtube.com/watch?v=7yP_6zy ... LL&index=3
Ci tengo a precisare che sulla prima Foto della Luna Piena del 12/08/2022 i ritocchi sono stati minimi (la foto già andava bene ... ovviamente per i nostri standard), la seconda foto scattata 5 giorni prima i ritocchi sono stati più sostanziali perché molte cose ancora non le avevo capite.

Se avete dritte per velocizzare questo processo ben venga (al momento è un pochino lungo e macchinoso).
Suggerimenti per migliorare la qualità della foto sono anch'essi benvenuti.

Prossimi passi

Lascio che lui continui a giocare con la luna quando vorrà. Al prossimo giro possiamo provare a fotografare la Luna cinerea, di nuovo qualche foto di 3/4 e Piena magari con dei dettagli usando l'oculare da 6mm. Poi si spera di poter rivedere qualche Pianeta appena il tempo migliora.
Grazie a tutti per le dritte. A questo punto credo che ci risentiremo molto più in là nel tempo quando avrò qualcosa di concreto da mostrarvi.


Ultima modifica di sasadangelo il martedì 16 agosto 2022, 17:46, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: martedì 16 agosto 2022, 15:48 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15529
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
La generazione post 2010 fa parte del genere Homo Cellularensis, hanno una parte del cervello mutata a posta per la gestione di simili device, per questo per loro è cosa naturale, a differenza di noi semplici Homo Sapiens Sapiens. :rotfl:

Per le foto da cellofono, ti consiglio di usare l'autoscatto, impostato a 5 secondi, così dopo che hai "toccato" il tasto di scatto, passano quei secondi utili per dare il tempo allo smorzamento delle vibrazioni.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: martedì 16 agosto 2022, 17:43 

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2021, 9:30
Messaggi: 21
Cita:
Per le foto da cellofono, ti consiglio di usare l'autoscatto, impostato a 5 secondi, così dopo che hai "toccato" il tasto di scatto, passano quei secondi utili per dare il tempo allo smorzamento delle vibrazioni.


Si già lo faccio ma a 10 secondi. È questo il tempo che ritengo adeguato per evitare vibrazioni del cavalletto.
Il mio telefono (ma credo tutti ormai) per evitare di toccare il telefono per scattare la foto e farlo vibrare hanno il comando vocale che di default è "cheese", mio figlio l'adora e, quindi, quando deve scattare lui le foto usa questo sistema. Con questo sistema non c'è bisogno di attendere secondi, solo che quando sono da solo fuori al balcone preferisco non usarlo per evitare che i vicini chiamino la neuro :-)

L'ideale sarebbe il telecomandino per il telefono uscito di serie nel telescopio ma non funziona. Pensavo fosse un setting del mio telefono ma con lo stick dei selfie (che pure usa il jack audio) funziona benissimo. Proverò a vedere se dai cinesi ne trovo uno audio o bluetooth. Sono pure ironici i cinesi di Fiumicino, il negozio si chiama "Fiumiccina" :-).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: mercoledì 17 agosto 2022, 15:40 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15529
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
sasadangelo ha scritto:
Il mio telefono (ma credo tutti ormai) per evitare di toccare il telefono per scattare la foto e farlo vibrare hanno il comando vocale che di default è "cheese"...

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Il mio il comando vocale non lo ha, questo ti dice quanto è arcaico il mio modello. :think:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: giovedì 25 agosto 2022, 14:50 

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2021, 9:30
Messaggi: 21
Buongiorno,

Ieri, finalmente, sul tardi (mio figlio già dormiva) sono riuscito a vedere i pianeti anche con un 6mm. I puntini sono un pochino più grandi rispetto ad un oculare da 25mm ma nemmeno poi tanto.
Giove e Saturno erano molto alti in cielo e Giove era luminossissimo.
Diciamo che i problemi sono diversi. Come prima cosa ho notato che il cercatore non è ben allineato. Ho trovato questo video che spiega come fare:
https://www.youtube.com/watch?v=NBFwzjzryzA

Visto il problema del centramento del cercatore, prima ho trovato i pianeti con esso. Poi ho guardato nell'oculare 25 mm centrando bene il pianeta e tenendo sempre la vite dell'oculare aperta ho cambiato con il 6mm e a quel punto era visibile. Ho sistemato un po' il cavalletto perché non è che sia il massimo ma .....

... sono rimasto deluso dall'osservazione.
Giove era troppo luminoso e vedevo un semplice pallino tutto giallo senza dettagli. Inoltre, pur focalizzando al meglio era sempre un pochino sfocato
Saturno si riconoscevano gli anelli ma molto vagamente. Pochi dettagli visibili e immagine non ben focalizzata.

Cosa mi consigliate? Ricordo che al momento ho un oculare da 25mm (16x ingrandimenti) e 6mm (66x ingrandimenti).

Cosa mi consigliate per una migliore osservazione dei Pianeti? Filtri? Oculari nuovi? Qualche accorgimento particolare?
Fatemi sapere!!!

PS 1
Sulle aspettative ovviamente non mi aspettavo di vedere chissa cosa, però, ho letto che alcuni dettagli si vedono bene con un telescopio da 400mm come quello comprato a mio figlio.

PS 2
Il 6mm ha così poco campo visivo che la vedo dura riuscire a fare qualche foto con essa. Che dite, si può fare?

PS 3
Secondo questo sito ieri il seeing e la trasparenza erano buone (zero nuovole e indici seeing pari a 5 e 4), stasera un po' meno.
https://www.meteoblue.com/it/tempo/outd ... ia_3169070
Uso questo sito + un sito del meteo per capire i giorni buoni per l'osservazione.
Fin qui era per sembrare di aver studiato, la realtà è che non so quanto siano affidabili questi siti, alla fine mi affaccio e vedo se vale la pena. Ieri ho visto Giove così luminoso che non si poteva non provare.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: giovedì 25 agosto 2022, 17:05 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 1127
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, dispiace leggere delle tue delusioni ma in maniera un po' drastica mi viene da dire che forse sei al limite di ciò che può darti il tubo.
Riguardo al tuo PS2, assolutamente no, riponi l'idea a prescindere dal tipo di oculare.

Sto usando un mak127 da zona sul mare ( umidità, salsedine, luci del luna park ) ma di Giove riesco comunque a vedere le bande principali ( due ) i galileiani e poco altro, bene Saturno con la Cassini ma lungi da me il pensiero di fare foto in afocale ad una lenticchia luminosa... :shock:

_________________
Stefano
SW EQ-AL55, Celestron Mak 127, CPC 800 XLT


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per un bimbo di 9 anni
MessaggioInviato: mercoledì 31 agosto 2022, 19:03 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2874
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
sasadangelo ha scritto:
PS 1
Sulle aspettative ovviamente non mi aspettavo di vedere chissa cosa, però, ho letto che alcuni dettagli si vedono bene con un telescopio da 400mm come quello comprato a mio figlio.

Mmh... Sei sicuro che chi lo ha scritto non intendesse 400mm di diametro?
Io ho un 70mmx350mm di focale, ma è un Meade, ed è realizzato con criterio.
Qualcosa si vede, ma molto poco.
Il limite dei giocattoli è che sono giocattoli. Per dire, la lente frontale è almeno un doppietto acromatico? O trattasi di lente singola (nel caso in cui, senza correzione dell'aberrazione cromatica, stante la cortissima focale, dubito davvero si possa distinguere alcunché sui pianeti).
Btw, io direi che è ora di sbarazzarsi del giocattolo e passare ad un 'super-giocattolo' (ché gli strumenti amatoriali quello sono, lavorare non ci si può, servono come costosissimi passatempi).
Se quello che ti interessa è vedere, metti in conto un 500/700€ e procurati un 8"/10", da lì si comincia a ragionare.
Sennò puoi continuare a perder tempo appresso ad un oggetto che personalmente non vorrei nemmeno per regalo.
Vedi tu.

_________________
Marco Pierfranceschi,
autore dei libri:
- Il cielo ritrovato - guida pratica all'astronomia visuale (manuale)
- Breve guida all'astronomia amatoriale (vademecum)
- Ripensare le città (saggio)
- La Principessa Scimmia (fiaba/fantasy)
...nonché blogger (Mammifero Bipede, su Wordpress)


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010