1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 21 settembre 2017, 5:48

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: (26) Proserpina
MessaggioInviato: sabato 15 aprile 2017, 17:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6830
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
La leggenda narra che Proserpina, fior di fanciulla di rara bellezza,
fece colpo sul re dell'Ade, Plutone, che la rapì per averla in sposa.
La madre di lei, Cerere, che non era affatto contenta di quel genero infernale,
s'appellò a Giove perchè le fosse restituita la figlia.
Dopo varie peripezie il re degli dei, che per inciso era fratello dello stesso Plutone,
stabilì una sorta di compromesso:
per sei mesi dell'anno Proserpina doveva stare sulla Terra con la madre (primavera, estate)
e per gli altri sei mesi doveva soggiornare col marito giù tra i diavoloni (autunno, inverno).
In pratica, in un modo o nell'altro, si originarono le stagioni.

Se guardate il Ratto di Proserpina del Bernini
sarete colpiti da molti particolari incredibili.
Allegato:
Ratto di Proserpina - Bernini.jpg
Ratto di Proserpina - Bernini.jpg [ 292.63 KiB | Osservato 253 volte ]


Proserpina è un grosso asteroide già noto nell'800.
E' bello ritrovarlo (con la MEDIA di 13 fotogrammi):
Allegato:
Proserpina 14 Aprile 2017 MEDIA 13pose.jpg
Proserpina 14 Aprile 2017 MEDIA 13pose.jpg [ 182.99 KiB | Osservato 253 volte ]

mentre se faccio la SOMMA la curva a pallini mi satura tanto:
Allegato:
Proserpina 14 Aprile 2017 SOMMA 13pose.jpg
Proserpina 14 Aprile 2017 SOMMA 13pose.jpg [ 191.97 KiB | Osservato 253 volte ]


:wtf: Anche Proserpina si muove poco in questo periodo :wtf: .
Non è che metterà su qualche chiletto? :roll: :mrgreen:
:D Ciao :D .

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: sabato 15 aprile 2017, 18:19 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 ottobre 2015, 10:33
Messaggi: 266
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ottimo.
Quello che mi piacerebbe capire è la precisione delle nostre misure di magnitudine fatte con Astrometrica....

_________________
"...e mi sovviene l'Eterno...."


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: sabato 15 aprile 2017, 18:32 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6830
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
La mia magnitudine è sempre sballatissima.
Non mi sono ancora posto quel problema perché per il momento sono attirato dalla posizione.
So che il CCD è molto più attendibile del sensore della DSLR.
Linearità della misura, oltre che dinamica maggiore ...
So che delle volte saturo alla grande e che se sommo i fotogrammi saturo di più ancora ... :roll:
:D

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: sabato 15 aprile 2017, 19:38 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7406
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Credo abbiate due fattori che rendono imprecise le misurazioni di magnitudine: sensori non lineari e mancanza di filtri fotometrici. Potreste migliorare un po' restando nella zona di linearità (quindi sotto al 50% circa del livello di saturazione) e impostando la banda R in Astrometrica (che normalmente è quella dal comportamento più simile alla risposta dei sensori CCD).


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: sabato 15 aprile 2017, 19:56 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 dicembre 2006, 8:20
Messaggi: 2744
Oltre a quello che dice giustamente Ivaldo aggiungo che astrometrica serve per fare astrometria ossia effettuare le misure dell'oggetto (asteroide/cometa) da inviare a MPC. La magnitudine che vi restituisce dipende dal filtro usato, dal valore che MPC assegna (effemeride) e da altre variabili che non interessano nemmeno all'astrofilo o comunque molto poco in questa fase.
Per la fotometria seria (sapere effettivamente che magnitudine ha un asteroide/cometa) esistono software appositi.

_________________
http://www.vao.altervista.org/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: domenica 16 aprile 2017, 6:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 ottobre 2015, 10:33
Messaggi: 266
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Buongiorno e Buona Pasqua a tutti

@ivaldo
OK quello che dici. Restare nel campo di funzionamento lineare ad esempio di un ccd con dispositivo antiblooming , solo per il target di interesse o anche per le stelle del campo inquadrato ?

Dato che comunque Astrometrica le usa come riferimento sia per il calcolo della posizione che della magnitudine ?

Grazie

_________________
"...e mi sovviene l'Eterno...."


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: domenica 16 aprile 2017, 8:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7406
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Purtroppo anche delle stelle, come hai ben intuito. Potresti provare a filtrare le stelle di riferimento in modo da scartare quelle con una manitudine inferiore ad un tot, ma rieschieresti il fallimento della soluzione astrometrica. In effetti una soluzione pronta non ce l'ho, io utilizzo un filtro V fotometrico e una vecchia camera NABG con risposta lineare e ti confermo che Astrometrica nelle giuste condizioni ricava la magnitudine in modo abbastanza preciso.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: domenica 16 aprile 2017, 15:01 

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2007, 11:38
Messaggi: 10898
Località: Roma
Puoi far scartare le stelle che hanno una magnitudine troppo sbagliata SENZA compromettere la parte astrometrica. le due cose sono slegate.
Il problema Eris (se leggi nell'altro post dove parlavo della magnitudine e della differenza con quelle che si ricavano dalle nostre osservazioni) sono molteplici. Ti faccio un riassunto:
1 - Catalogo NON fotemetrico quindi con errori anche di diversi decimi (come lo è l'UCAC nato praticamente solo epr fare astrometria).
2 - Il non utilizzare un filtro fotometrico.
3 - Filtro fotometrico diverso da quello usato dal catalogo preso di riferimento (per esempio l'UCAC, se non ricordo male, usa filtri un pò particolari e comunque ne esistono tanti diversi e ognuno da una risposta diversa).
4 - Raggio del cerchio non adatto (o troppo stretto o troppo largo oppure, come dovrebbe essere per fotometria, anzi un obbligo, dovrebbe avere un'altro cerchio poco esterno dal cerchio della stella per sapere il valore del fondo cielo).
5 - Sensore non adatto a fare fotometria.
6 - Non si conosce, comunque, la linearità del proprio sensore con un dato filtro fotomertico (ognuno se lo dovrebbe fare per il proprio strumento accoppiato alla CCD e al filtro).
7 - Rapporto segnale/rumnore troppo basso. Se si ha 10, che per astrometria e già un valore molto buono, per fotometria è un valore pessimo visto che porta errori di 0.1 di mag. almeno!
8 - L'oggetto non ha un valore preciso della sua magnitudine assoluta o perchè non è stato studiato fotometricamente (il 99% dei casi) o perchè varia cosi tanto ( ci sono asteroidi che superano anche la magnitudine di variazione!!!) che comunque ti porterebbe a un errore non indifferente.
Bastano queste problematiche fotometriche o ne aggiungo altre? :mrgreen:

_________________
http://www.ara.roma.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: domenica 16 aprile 2017, 17:56 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 6830
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Secondo me potevi aggiungerne altre due per fare il decalogo. :D :D

Scherzi a parte, so benissimo che le misure sono Misure con la M maiuscola.
E vado quindi cauto ... e preferisco i piedi di piombo ... :mrgreen:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: (26) Proserpina
MessaggioInviato: lunedì 17 aprile 2017, 22:27 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 ottobre 2015, 10:33
Messaggi: 266
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
@ras mi hai convinto. :mrgreen:

_________________
"...e mi sovviene l'Eterno...."


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010