1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 5 febbraio 2023, 10:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 30 novembre 2022, 21:33 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 29 aprile 2022, 17:02
Messaggi: 231
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ciao a tutti,
vorrei condividere questa mia immagine selenocromatica di Tolomeo-Nubium area.
Le riprese risalgono allo scorso ultimo quarto e sono fatte con la tecnica che descrivo nei miei video.
Il canale di cromianza è un pannello ripreso al fuoco diretto; la luminanza è un mosaico di una quindicina di pannelli ripresi con barlow 2,5x (Telescopio: C8 Camera: P1 Neptune-C).
Sono molto contento del risultato in quanto riprendere tutte quelle luminanze è stata una fatica immensa. E penso anche sia un lavoro migliore di quello postato tempo addietro e relativo alla sola triade Tolomeo-Alfonzo-Arzachele.
L'immagine abbraccia un campo molto vasto e variegato. Ho pensato di aggiungere qualche commento, per maggior comprensione, e mie impressioni personali.
Come avevo già avuto modo di scrivere in altri thread, in generale, i colori sulla Luna sono dominati dalle variazioni del contenuto di ferro e titanio. Le regioni di mare hanno una bassa riflettanza perché contengono quantità relativamente elevate di ossido di ferro (FeO, colore rossastro). Alcuni basalti di mare contengono quantità insolitamente elevate di ossido di titanio (TiO2, colore bluastro) oltre all'ossido di ferro, il che rende la riflettanza ancora più bassa. Le diverse percentuali di questi ossidi contenute nei minerali sposta il colore dei mari dal rosso al blu.
Il Massiccio Lassell nel Mare Nubium (al centro dell'immagine, con uno spottino azzurro), di un caratteristico colore arancione, è un complesso montuoso di antiche colate laviche, crateri vulcanici e forse una copertura di materiale piroclastico (cenere). Questa zona e le regioni circostanti hanno una complessa storia vulcanica. La metà meridionale del massiccio assorbe maggiormente i raggi UV rispetto alla metà settentrionale, rendendola più rossa.
All'interno di questa "pozza" rosso-arancio c'è Lassell D, riconoscibile per la macchia azzurra. Nella mia immagine non si vede, ma in quelle di LRO è evidente una vasta raggiera simile a una ragnatela.
Una struttura irradiata espulsa, sempre di colore azzurro (e molto meglio visibile), di alta albedo circonda il cratere Lalande sulla sinistra.
All'interno del cratere Alphonsus si nota una triade di macchie scure associabili a depositi di materiale piroclastico. Nella maggior parte dei casi, queste antiche strutture si trovano in prossimità di fessure eruttive o di piccoli rilievi di origine vulcanica (definiti anche "domi").
La struttura che più mi ha incuriosito è la parte terminale sinistra della rima Birt (immediatamente sotto la Rupes Recta). L'abbiamo soprannominata "La testa del cerino".
Scartabellando su internet, ho visto che ci sono diversi domi in questa zona.
In quest'immagine sono presenti 28 reperi, tutti verificati e confermati, ottenendo quindi un Mineral Score pieno. L'immagine quindi rispecchia i colori ottenuti da LRO e sonda Galileo.

Allego una versione low-res qui nel post
Avendo dovuto ridimensionarla e comprimerla molto (col conseguente incremento di artefatti) linko su mio spazio g-drive versione hi-res nel caso vogliate cercare qualche craterino ;)
https://drive.google.com/file/d/1MGlgt4 ... share_link


Allegati:
Tolomeo-Nubium-Seleno.jpg
Tolomeo-Nubium-Seleno.jpg [ 404.42 KiB | Osservato 547 volte ]

_________________
https://www.youtube.com/channel/UCX-axH ... XLtOkRLu8w
Celestron C8 - Tecnosky Q70ED - P1 Neptune C
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2022, 0:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 17:06
Messaggi: 716
Immagine e disamina molto interessante.
Ti ringrazio per il tuo lavoro, originale e ben fatto.

_________________
Telescopi Takahashi
Oculari Pentax XW,Orto,XO...
Montature Equatoriali e altazimutali -Baader AHT


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2022, 8:24 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 29 aprile 2022, 17:02
Messaggi: 231
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie a te del passaggio :)
spero il tempo migliori. abbiamo ancora parecchio lavoro da fare :surprise:

_________________
https://www.youtube.com/channel/UCX-axH ... XLtOkRLu8w
Celestron C8 - Tecnosky Q70ED - P1 Neptune C


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 4 dicembre 2022, 18:11 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 1228
Località: Montichiari (BS)
Molto bella la foto, direi la migliore tra quelle che hai realizzato finora.
Istruttiva la spiegazione che hai dato, se non sbaglio anche nelle foto in luce integrale si notano diversi "vulcani" all'interno del cratere Alphonsus. Appaiono infatti come macchie scure.
Buona continuazione, meteo permettendo.

Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
Filtro H-alfa Daystar Combo Quark


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 4 dicembre 2022, 20:07 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 29 aprile 2022, 17:02
Messaggi: 231
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie Lorenzo :)
sì, le bocche vulcaniche coincidono grossomodo con le macchie scure e si trovano in coincidenza di fratture nel suolo. nel caso della mia immagine, il risalto è dato più dalla luminanza che dalla cromianza.
stesso discorso per la "testa del cerino" (Birt E). gli esempi sono molteplici.
sì, spero che il meteo si riprenda, non ne posso più di acqua :cloud:

_________________
https://www.youtube.com/channel/UCX-axH ... XLtOkRLu8w
Celestron C8 - Tecnosky Q70ED - P1 Neptune C


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2022, 11:49 

Iscritto il: martedì 24 settembre 2019, 18:37
Messaggi: 921
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salve,
E un bello lavoro istruttivo !
Complimenti ! :D

Luciano


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2022, 12:25 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 3793
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Questa l’avevo persa, anche qui hai raggiunto una ottima risoluzione e gestione dei dati. Un gran lavoro che, forse solo per pura estetica, meriterebbe un mosaico completo del disco ma mi rendo conto (e so bene) che in una sola notte richiederebbe un lavoro abbastanza tosto.

_________________
Daniele

https://www.flickr.com/photos/182162372@N05/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2022, 12:35 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 832
Per me è una foto fantastica. :clap: :please:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2022, 18:57 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 13850
Località: (Bs)
Complimenti davvero. E' un lavoro degno di nota, con moltissime informazioni e spunti interessanti.
Molto bravo. :please: :clap: :clap: :clap: :clap: :please:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2022, 16:24 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 29 aprile 2022, 17:02
Messaggi: 231
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie a tutti per i complimenti :)
@Daniele, per il mosaico del disco completo, in realtà i problemi sono più d'uno.
Luminanze: n° di tasselli infinito; beh, con MoonPanoramaMaker forse forse riesco a faticare meno.
rimane il problema della distorsione delle immagini al momento dell'unione in mosaico :?
con un close up generalmente non ci sono problemi; col disco completo.....uhm :think:
Cromianze: preferibilmente lavoriamo su una cromianza da singolo stack; unire stack per creare una cromianza unica dà sempre qualche problemino già in fase di bilanciamento del colore.

Vista la "clemenza" del meteo ho ripreso, ieri sera, il disco completo col rifrattorino apo. Farò delle elaborazioni su quello (più che altro per saggiarne la bontà cromatica).
Poi a dir la verità, col gruppo stiamo cercando di aumentare il dettaglio. più ci spingiamo con la focale e più cose scopriamo. Purtroppo tutti quanti possediamo strumenti da 8", quindi una volta sfruttato bene il diametro o si sale di apertura o ci si ferma :(

_________________
https://www.youtube.com/channel/UCX-axH ... XLtOkRLu8w
Celestron C8 - Tecnosky Q70ED - P1 Neptune C


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010