1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 18 novembre 2018, 23:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 11:22 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2285
andreaconsole ha scritto:
Beh, i raggi verdi e blu dipendono sempre da una rifrazione piu' o meno locale. Che avvenga all'orizzonte sul mare o grazie ad un monte in lontananza cosa cambia?


Cambierebbe molto, significa che ad ogni sorgere del sole e ad ogni tramonto c'è sempre un green e un blu
flash, solo che non sappiamo coglierlo, poi in determinate circostanze dura abbastanza da non poterlo non
vedere se si osserva con attenzione, significa che usando le attuali macchine fotografiche elettroniche
impostando in automatico sequenze de immagini con tempi brevissimi si riuscirebbe ad ottenere (quasi)
sempre il green e il blu flash. Ora non posso continuare, ma la questione potrebbe avere parecchie altre
implicazioni.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 11:35 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non e' una questione di tempi, ma di gradiente di indice di rifrazione. O c'e' o non c'e' e questo dipende dalle condizioni meteo in senso lato. Queste condizioni possono esserci sia al mare che in montagna, ma il raggio blu (mai visto) e' decisamente piu' facile (o unicamente possibile?) vederlo in montagna, da quanto ho letto. In effetti, se si ingrandisce molto, una punta di raggio verde la si vede molto spesso (esperienza personale); viceversa le volte che si puo' vedere ad occhio nudo per quanto e' grande sono ovviamente assai piu' rare (mai capitato, l'ho visto solo con il binocolo e ripreso con la webcam).

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 12:46 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Però il sole così nitido all'orizzonte al mare è difficile vederlo, c'è sempre quel filino di foschia che dà fastidio.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 12:57 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2285
Le immagini 16, 16, 17 e 18 mostrano bene quello che volevo dire.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 13:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8368
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Aggiungerei anche la temperatura quale variabile importante per la formazione del green-flash;
l'escursione termica tra l'aria dell'atmosfera e quella del corpo occultante sia esso il mare, o terra.
Quando queste due temperature sono considerevolmente differenti e l'aria è eccezionalmente
trasparente, al 99% il green-flash è cosa fatta. Posso affermarlo in base all'esperienza personale.

Confermo poi la formazione frequente di piccoli flash sul bordo del Sole, in pratica ogni qual volta
che vengono soddisfatti i requisiti: di orizzonte; trasparenza dell'aria e temperature (aria e corpo
occultante).

Più raro alle nostre latitudini invece la formazione di un bel "pezzo di verde" sul bordo superiore
del Sole in linguaggio scientifico: green-rim, o staccato dal disco che si chiama: green mock-mirage.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010