1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 16 dicembre 2018, 1:06

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 29 agosto 2018, 7:52 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 3641
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Complimenti per aver ridato la luce a questo vecchio strumento!
Pensa che io ho ancora il fratellone maggiore, il Mizar 150/750, che ho usato dal 1986 fino al 1999 con grande soddisfazione.
Ho ancora la sua montatura originale, la motorizzazione, la barlow ETL-2 e il set di oculari da 24.5mm che a guardarli oggi mi fanno quasi tenerezza :D
Purtroppo il tutto sta da molti anni inutilizzato in un armadio, chissà se prima o poi mi verrà voglia di fare come te e provare a "risuscitarlo".

_________________
Roberto Marinoni
http://www.astrobin.com/users/Bluesky71/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 agosto 2018, 13:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5782
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a tutti,

Bluesky71 ha scritto:
Complimenti per aver ridato la luce a questo vecchio strumento!
Pensa che io ho ancora il fratellone maggiore, il Mizar 150/750...

Grazie, sono ottimi strumenti, non perfetti, ma divertenti. Penso dovresti proprio fargli rivedere il cielo, di sicuro ti darà ancora soddisfazioni!

elyvent ha scritto:
...Volevolo chiederti se con questo strumento i chiari/scuri di Marte li vedi anche in visuale oppure si evidenziano solo in fotografia. Inoltre mi potresti indicare gli ingrandimenti e se hai fatto utilizzo filtri? ...

Ciao Claudio e grazie dei complimenti. Sì, quello che si vede in foto si vedeva anche all'oculare, seppur in maniera un po' diversa, molto tenue e delicata. L'osservazione dei pianeti richiede tempo (ovvero occorre stare seduti comodi ed osservarli per decine di minuti) ed esperienza (ovvero ancora tanto tempo per imparare a ....vedere).
Per quanto riguarda gli ingrandimenti, in fotografia non si usa lo stesso concetto che in visuale, ma per avere una visione simile a quella della foto, di solito opero con un ortoscopico da 6mm con la barlow ETL-2, quindi intorno ai 200x. Non ho usato filtri per le riprese e non li uso nemmeno per il visuale sui pianeti

_________________
Qualcosa sulla "mia" astrofotografia
La mia gallery su Astrobin


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 agosto 2018, 13:50 

Iscritto il: martedì 27 ottobre 2015, 13:56
Messaggi: 52
Grazie mille Valerio per i chiarimenti!

ciao,

Claudio

_________________
Meade ETX70 - Omegon MAK 90 -
Astrotech 11x70 - ZOMZ Kronos BNU 7x50 Olympic issue - 3T4 20x50 russo - Vortex Solo 8x25 - Chinon 10x40 roof Wide angle -


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 agosto 2018, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8745
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ti dirò che forse in questo momento si vede meglio in un tubo piccolo come quello di Valerio... io mi danno l'anima da due notti con un SC da 9" e vedo più o meno quello che si vede lì anche se in teoria dovrei vedere di più...ma il pianeta è molto basso e forse c'è ancora sospensione in atmosfera dopo la tempesta di sabbia.
ho deciso di mollare con il 9" e provare con un rifrattore da 90mm :) vediamo se soffrendo meno il seeing sarà in grado di farmi soffrire di meno, se non di mostrarmi di più.

per il resto come dice Valerio ci vuole tempo: tempo di osservazione al telescopio (decine e decine di minuti - io da un pianeta mi stacco di solito dopo 45 minuti) e tempo per farsi esperienza e imparare a vedere.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010