1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 15 novembre 2018, 5:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 14 agosto 2018, 8:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6080
Purtroppo 12 e 14 bit non vanno d'accordo con fps elevati, il flusso di dati è oltre le possibilità dell'hardware attuale.
Tieni conto inoltre che un filmato in high speed mode della luna a piena risoluzione pesa circa 10 gb abbondanti per 60 sec. di ripresa.
Figuriamoci a 12 o 14 bit. Penso che le camera attuali a quella profondità di colore andrebbero a 2-5 fps...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 14 agosto 2018, 9:05 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 8:35
Messaggi: 1221
Località: Codroipo (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sarebbe però anche del tutto inutile.

Il numero di sfumature di colore per un singolo frame scaricato dalla camera è limitato dal convertitore analogico digitale (ADC) solo se la camera è in grado di rilevare un numero di sfumature superiore a quanto l'ADC è in grado di campionare. Questo avviene già MOLTO raramente in lunga posa, figuriamoci con pose cortissime utilizzate in ripresa hires.

Il numero di tonalità che una camera è in grado di rilevare si chiama dinamica ed è dato dalla relazione full well capacity / readout noise e questi parametri sono correlati fortemente con il gain della camera. Più è alto il gain e più si abbassa la FWC (male). Più è alto il gain è più si abbassa anche il rumore di lettura (bene). Nelle camerine CMOS attuali succede che la full well capacity si abbassa molto più velocemente del rumore di lettura, pertanto ad alti gain la dinamica a disposizione è estremamente ridotta. Se prendete un singolo frame e ne analizzare l'istogramma potete rendervi conto di quanti pochi valori numerici differenti ci siano.

Fortunatamente lo stacking permette di alzare la dinamica in quanto statisticamente tra un frame e l'altro la camera avrà ripreso valori numerici differenti. Ecco perchè l'opzione high speed è assolutamente conveniente: da solo vantaggi in questo contesto (tra cui anche quello importantissimo detto da Guido!). In particolare per aumentare di 1 bit la dinamica a disposizione devo raddoppiare il numero di frame da includere nello stacking. Dunque se "sommo" (in realtà si usano algoritmi di stacking più efficienti della banale somma) migliaia di frame ottengo poi in output un file raw con una dinamica molto elevata, anche superiore a 16 bit.

Nel mondo reale poi le cose si complicano un po' in quanto vi sono altri termini di rumore che contribuiscono a diminuire ulteriormente la dinamica, ma lo stacking di molti frame rimane il rimedio migliore.

Ciao!

Mauro

_________________

Mauro Narduzzi
Responsabile sezione Astronomia
www.skypoint.it


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 14 agosto 2018, 12:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6080
Ciao Mauro, analisi ineccepibile :D


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 11:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21463
scusate, state discutendo se sia meglio avere più fotogrammi in un tempo determinato? :facepalm:

piuttosto, quale sarebbe la controindicazione di usare il mode ON? (ovviamente a risorse sufficienti)

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 12:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6080
Se non erro la codifica passa da 10 bit a 8 bit. Io non trovo alcuna controindicazione, a parte avere un disco ssd veloce e capiente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 14:47 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:44
Messaggi: 901
Località: Roma
No, passa da 12 bit a 10 bit.

_________________
Paolo

http://www.astrobin.com/users/Baron/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 20 agosto 2018, 13:04 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 aprile 2008, 15:38
Messaggi: 2515
Località: Tradate (VA)
Ciao Marco, interessante confronto! Grazie per averlo condiviso.
Ma soprattutto scopro due cose: che ti sei trasferito nel paradiso del fotografo planetario :ook: ottenendo risultati notevolissimi e inarrivabili dall'Italia. E che le camere moderne sono arrivate a fps imbarazzanti con numero di frame in 180s di ripresa pari a 50000 :shock:
Per curiosità, il video di marte quanto spazio occupa?

A presto!
Lorenzo

_________________
Nwt 30cm f/5, Nwt 20 cm f/6, SC 20cm f/10, Schmidt 30cm f/2, TEC 140, Pentax 75, Gemini G-41, Kenko NES.
Sito: http://astrosurf.com/comolli/


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010