1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 15 novembre 2018, 0:51

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 8:20 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2584
Località: LV426/Acheron
In realtà è che l'ottica è buona e con mezzo metro di apertura, si arriva sempre al limite che il seeing consente.
Comunque sto cercando di convincere Marco Guidi a muoversi. Il ragionamento si basa sulle previsioni del seeing di meteo blue. Per esempio a San Pietro Polesine questa sera danno 1.8" https://www.meteoblue.com/it/tempo/prev ... ia_3167815 . Spesso è meglio ma tipicamente su 1.3".
E' così per tutto il fondo della pianura padana (eccetto zone sottovento come alla base delle prelati che fanno peggio).

Tuttavia basta cercare qualche picco sopravvento nelle vicinanze ed ecco che il seeing è nettamente migliore. Per esempio ora sul monte Cesen è 1" (80% meglio!) https://www.meteoblue.com/it/tempo/prev ... ia_3178959
Tipicamente osservo che il seeing può essere anche 0.5" in diversi luoghi da esplorare. Si tratta di convincere Marco a muoversi (il nuovo telescopio più maneggevole avrebbe avuto anche questo scopo).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 11:32 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 10:35
Messaggi: 2746
Località: Russi (Ravenna)
Tanto lo vende.

_________________
Telescopi: Ariete/Giacometti 18" - Orion xt 10" - Lunt 35mm deluxe
Binocoli: Miyauchi 100 - Minox 15x58 - Minox 8x44
Microscopio: Zeiss Standard 14


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 11:41 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2584
Località: LV426/Acheron
Adesso ne vuole forse fare un altro da 55 cm.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: lunedì 20 agosto 2018, 23:54 

Iscritto il: lunedì 21 marzo 2016, 14:32
Messaggi: 6
xenomorfo ha scritto:
Tipicamente osservo che il seeing può essere anche 0.5" in diversi luoghi da esplorare

Cile? :lol:
Comunque anche con seeing allo zenith di 0.5" con Marte a 20 gradi di altezza il parametro di Fried =120mm (nel visibile). Per cui un telescopio da 25 cm produce le stesse immagini del 50 cm.
L'immagine di Marte e' RGB o IR-GB?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: martedì 21 agosto 2018, 10:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1235
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ha tolto anche la polvere dall'atmosfera marziana!

@xenomorfo i valori di meteoblu, per quanto riguarda il trevigiano, li ho spesso trovati completamente inaffidabili e sballati. Mi pare al tempo stesso strano che tu possa trovare seeing tanto migliore sul Cesen che non nella pianura padana (ti parlo per esperienza) a meno di rare eccezioni.

_________________
Manuele

C9.25XLT, Pentax75 SDHF, SW100 ED
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
QHY10, QHY5L-II-C, QHY5III-178M
EQ6pro v.4

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: martedì 21 agosto 2018, 11:17 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2584
Località: LV426/Acheron
Adaptive_Optics ha scritto:
Cile?


Passo Coe, Tre Cime Di Lavaredo, Monte Cesen, qualsiasi monte che sia sopra i 1500 metri più bassi di atmosfera e non esposto alla scia di altre montagne. Visualmente ho verificato che3 le previsioni di meteoblue sono ragionevoli ora.


Adaptive_Optics ha scritto:
Comunque anche con seeing allo zenith di 0.5" con Marte a 20 gradi di altezza il parametro di Fried =120mm (nel visibile). Per cui un telescopio da 25 cm produce le stesse immagini del 50 cm.


No, perché il parametro di Fried conteggia sia la parte di tilt che la parte di roughness del seeing. La parte di tilt, però non è presente nei singoli frame. Poiché sul tilt è 2/3 del totale, ecco che con le tecniche di acquisizione moderna resta solo 1/3 del seeing.

PS 0.5" significa r0=200 mm e un terzo di questo fa te... Altra cosa è in fondo alla pianura dove il seeing è 1.3" quando va bene (come presumibilmente era nel caso della ripresa di Marco).


Ultima modifica di xenomorfo il martedì 21 agosto 2018, 11:27, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: martedì 21 agosto 2018, 11:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2584
Località: LV426/Acheron
AstroManu ha scritto:
Ha tolto anche la polvere dall'atmosfera marziana!

@xenomorfo i valori di meteoblu, per quanto riguarda il trevigiano, li ho spesso trovati completamente inaffidabili e sballati. Mi pare al tempo stesso strano che tu possa trovare seeing tanto migliore sul Cesen che non nella pianura padana (ti parlo per esperienza) a meno di rare eccezioni.


Nel passato li ho trovato sballati anche io, ma recentemente mi sembrano molto più precisi.

Da quanto capisco Meteoblue calcola il seeing con un modello della atmosfera, sommando il contributo di tutti gli strati. Il motivo fondamentale per cui sul Cesen il seeing è 0.8" quando a Treviso è 1.4 è che la differenza è data dalla turbolenza degli strati fra i 50 Mestri sul mare di Treviso e i 1500 del Cesen. Sopra c0'è la stessa atmosfera (0.8") ma Treviso in più ha gli altri 1500 metri che fanno la differenza.

Osservando da casa ho notato una buona correlazione fra il seeing di meteoblue e gli ingrandimenti che posso usare. Al meglio a casa mia il seeing è 1.3" e arrivo a circa 300x. Quando è 2" non arrivo a 200x. L'altra sera al perlata il seeing era dato ius 0.9" e in effetti potevo usare 400x con la stessa nitidezza che ho a casa a 300.

Il Lugo miglior in assoluto sono i parcheggi alla base delle Tre Cime.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte e ISS (Marco Guidi)
MessaggioInviato: martedì 21 agosto 2018, 12:26 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2005
xenomorfo ha scritto:
Nel passato li ho trovato sballati anche io, ma recentemente mi sembrano molto più precisi


Ma quando ??

mi è capitato piu una volta di avere una previsione meteo di Meteoblue "SERENO" , e trovarmi in quell'istante sotto una cappa di nuvole , figuriamoci se mi fido delle valutazioni del Seeing . Ma tanto possono fare e dire quello che vogliono , tanto non prendono soldi da mè e tanto meno sono stipendiati perchè in tal caso il licenziamento sarebbe il minimo .Azz.

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 1 settembre 2018, 16:49 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2584
Località: LV426/Acheron
Aggiungo altre foto recenti.

Elaborazione MG.


Allegati:
Mars RGB fb.png
Mars RGB fb.png [ 104.68 KiB | Osservato 149 volte ]
Mars IR fb.png
Mars IR fb.png [ 51.67 KiB | Osservato 149 volte ]
Uranus fb.png
Uranus fb.png [ 24.5 KiB | Osservato 149 volte ]
aris finale.png
aris finale.png [ 370.57 KiB | Osservato 149 volte ]
plato finale.png
plato finale.png [ 287.19 KiB | Osservato 149 volte ]
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 14:20 

Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 14:10
Messaggi: 787
..magari abitassi dalle vostre parti...mi sposterei immediatamente. Dalle mie parti invece non conosco zone particolarmente favorevoli riguardo il seeing. Ho provato una volta una collina di 900 m slm ,sopravento al ponente, il vento che , dal mare, da me offre le migliori condizioni. Un po' meglio che dal mio terrazzo condominiale....ma non tanto meglio. Non tanto perlomeno da giustificare un mazzo per trasportare tutto dal secondo piano alla macchina parcheggiata, spostarsi, rimontare tutto in loco, riprendere, smontare tutto, tornare a casa, trovare parcheggio alle 2 di notte ( questa in assoluto l'impresa piu' ardua ) e poi ritrasportare tutto al secondo piano. Abitassi al piano terra senza problemi di parcheggio ( ad esempio villetta in campagna ) non ci sarebbero stati problemi...ma così per muovermi devo essere sicuro di trovare condizioni nettamente migliori...se no la pigrizia vince ;)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010