1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 15 dicembre 2017, 14:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 11:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 5753
Un paio di mesi fa ho deciso di dotarmi del prisma di Herschel per le riprese in luce bianca del sole. Ho scelto il modello della Baader perchè è molto ben fatto, ha un sistema di puntamento efficace, comprende 3 filtri ND di densità variabile (oltre al filtro ND 3 montato nel prisma) e un filtro Continuum (ttuo da 2″).

Purtroppo le prime riprese sono state flagellate dal solito cattivo seeing, ma mi sono fatto una idea iniziale rispetto alla pellicola in astrosolar che usavo: il prisma mantiene una immagine più definita, soprattutto quando si sale di focale. La differenza qualitativa non è molta, e ad essere sinceri, non giustifica la differenza di prezzo tra un foglio di astrosolar e il prisma. Vedremo quando il seeing sarà migliore, nel frattempo il sole sta attraversando un periodo di attività minima (ovviamente!).

Il rifrattore acromatico Bresser 152 si è dimostrato ideale per questo tipo di riprese. La prima immagine che propongo è il classico mosaico, realizzato il 30 settembre:
http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... -09-17.jpg

Salendo di focale ho realizzato le mie migliori riprese di macchie solari, nonostante il seeing scadente:
http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... -09-17.jpg
http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... -09-17.jpg

Il giorno seguente, 1 ottobre, ho provato a riprendere ancora una delle macchie solari, e con mia sorpresa ho notato che la sua formazione era leggermente cambiata:
http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... -10-17.jpg

Credo sia la mia migliore ripresa di una macchia solare, e il seeing era scadente… Non oso immaginare la resa in caso di una discreta mattinata! Il Bresser 152 si conferma un’ottima macchina da alta risoluzione anche sul sole.

_________________
Il mio sito web: www.guidastro.org


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 17:06
Messaggi: 321
Molto belle!!

_________________
Telescopi Takahashi
Oculari Pentax XW,Orto,XO...
Montature Equatoriali e altazimutali -Baader AHT


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 15:12 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18550
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Un buon punto di partenza! :thumbup:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 18:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 giugno 2012, 17:53
Messaggi: 472
Località: Montichiari (BS)
Ciao,
le foto mi sembrano un ottimo inizio, tenendo conto della turbolenza.
L'unico consiglio che ti posso fare è di abbinare al filtro Continuum un filtro taglia uv/ir.
Guadagnerai in contrasto e risoluzione.

A presto
Lorenzo

_________________
C8 con Lumicon Sky Vector 1
ES 127/825 acro
Mak 90mm
Tecnosky acro 90/500
Lunt 60mm BF1200 THa
Modulo double stack SolarMax II 60mm
HEQ 5
EQ 5
altazimutale TS az GP


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 12:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 5753
Grazie dell'incoraggiamento :)
Lorenzo pensavo che il continuum integrasse già un ircut, farò delle prove.
L'avevo provato anche sulla luna e il continuum è davvero fenomale, ma non pensavo di dover aggiungere l'ircut.
Appena possibile provo!

_________________
Il mio sito web: www.guidastro.org


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 15:29 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 7719
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Belle immagini!

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 17:02 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 595
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come scrive Lorenzo il filtro Continuum ha un IR-leak piuttosto importante e quindi per fare imaging va sempre abbinato a un IR-cut altrimenti si perdono i dettagli fini. Questa almeno è la mia esperienza ma in rete si trovano altri riscontri (vedi ad esempio questa pagina).

Le immagini sono interessanti, il Bresser ha indubbiamente tante potenzialità. Magari quando il seeing è cattivo conviene ridurre la focale equivalente a vantaggio della nitidezza ed evitare il giallo che a mio parere rende il dettaglio più confuso.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it
Osservazioni e immagini planetarie - http://pianeti.uai.it/archiviopianeti/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 18:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 5753
Grazie :ook:
Le dritte mi saranno molto utili per le prossime riprese.
Immagino che il discorso dell'ircut sul continuum si possa estendere anche all'imaging lunare.

_________________
Il mio sito web: www.guidastro.org


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 595
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Penso di sì, col 150 acro uso un Fringe Killer che come sai incorpora l'IR-cut, dato che uso una camera monocromatica il colore giallino non è un problema. Ho provato anche il giallo Baader + UV/IR-cut e mi pare che dia risultati analoghi.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it
Osservazioni e immagini planetarie - http://pianeti.uai.it/archiviopianeti/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2017, 11:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 5753
Belle riprese Raf!
Io finora sulla luna con l'acro ho ripreso sempre con il filtro SII che uso per le tricromie narrow band con ccd e un altro rifrattore.
Sopprime molto bene la turbolenza, ma ho visto che anche il continuum va bene, passa più luce e l'effetto di riduzione del cattivo seeing mi sembra analogo (in questo caso posso tenere espossione più rapida).
Il fringe killer l'ho provato ma non ha l'effetto di ridurre il cattivo seeing come gli altri due filtri. Comunque devo rifare altre prove, mi hai dato spunti molto interessanti e ho ancora tanti gb da elaborare di riprese lunari :)

_________________
Il mio sito web: www.guidastro.org


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010