1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 23 ottobre 2017, 21:34

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Venere, Urano e Nettuno
MessaggioInviato: domenica 8 ottobre 2017, 22:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:35
Messaggi: 85
Località: Mira (VE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti!
Dopo due anni di duro lavoro sono a proporvi la prima luce di un Dall Kirkham 400/9600.
Non è ancora collimato bene ma credo di essere sulla buona strada.
Ho sfruttato una breve tregua di tempo atmosferico discreto in questi due giorni, per fortuna di weekend per puntare questi tre pianeti.
Venere è in filtro UV, Urano e Nettuno in RGB. Fuoco diretto, camera PointGrey FLEA3, filtri Astrodon. Usato AS2! e registax solo con Venere, Urano e Nettuno "al naturale".
Nettuno sembra sfocare in basso a sx, credo di aver impstato male AS2 perchè i frame del disco sembrano buoni...
Per Venere seeing scarsetto, per gli altri un po' meglio ma Nettuno è basso (36°)


Allegati:
Commento file: 7.22 ora locale, filtro UV astrodon
Venere-2017-10-07-0522.jpg
Venere-2017-10-07-0522.jpg [ 62.66 KiB | Osservato 145 volte ]
Commento file: 23.11 ora locale, fitri RGB Astrodon
2017-10-07-2111.8-TN-urano.jpg
2017-10-07-2111.8-TN-urano.jpg [ 6.15 KiB | Osservato 145 volte ]
Commento file: 20.32 ora locale, fitri RGB Astrodon
2017-10-08-1832.7-TN-nettuno.jpg
2017-10-08-1832.7-TN-nettuno.jpg [ 6.98 KiB | Osservato 145 volte ]

_________________
"...Così tra questa immensità s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare." - G. Leopardi
___________________________________________________
strum. fissa: C14 arancione su forcella eq. monobraccio "TITAN" + Televue Powermate 2X + filtri LRGB Astrodon + camera PointGrey Flea3 b/n
da viaggio: Vixen 200SS con coma corrector, Canon EOS400
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Venere, Urano e Nettuno
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 9:07 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:51
Messaggi: 1761
Località: Ginevra
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao buzzlightyear,

I risultati che hai proposto sono molto lontani da ciò che in media si può ottenere con un 40cm e ad ogni modo non avrei azzardato un primo test su pianeti bassi sull'orizzonte e con seeing scarso, in alta risoluzione.
Per avere un'idea (parliamo ad ogni modo di fine Agosto), qui dei Venere con un 23cm ed un 15cm, 17 e 25 cm meno rispetto alla tua ottica.

Hai controllato:
1) Acclimatamento
2) Collimazione
3) Treno ottico
4) Messa a fuoco
5) Eventuali fonti di calore vicine all'ottica oppure in senso prospettico al pianeta (pianeta non lontano dal comignolo di un palazzo o da finestre)

Fossi in te:
- Sceglierei una serata discretamente buona (prediligerei un periodo di alta pressione)
- Posizionerei tutta la strumentazione lontana da fonti di calore, da palazzi o case, auspicabilmente in un prato
- Farei andare in temperatura l'ottica (hai pensato ad un sistema di ventilazione data la massa e la conseguente inerzia termica del tuo strumento?!)
- Collimerei maniacalmente magari utilizzando una stella
- Solo in quel caso inizierei con qualche primo tentativo in high-res, al fuoco diretto (f24 è già tanto).

In bocca al lupo per le prossime prove.

Matteo

P.S. Se la serata è da buttare a causa di seeing scarso, riprendere nell'ultravioletto è il colpo di grazia, è insensato. In quel caso, al più, potresti usare un filtro IR pass, conscio però del fatto che stai registrando segnale sopra i ~700nm e non sotto i ~400nm.

_________________
...fui matteom29


http://matteomarzo.blogspot.com/


C 9.25 XLT in alluminio
montatura HEQ5 SkyScan pro
camera basler ACE acA640
filtri: IRpass Baader, W47 Lumicon, IR-UVcut Astronomik


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Venere, Urano e Nettuno
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:35
Messaggi: 85
Località: Mira (VE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
grazie Matteo per la puntuale risposta.
Effettivamente si tratta di una prima luce frettolosa e dettata dall'impazienza di "provare a vedere qualcosa" dopo aver montato gli specchi e mancano ancora vari dei punti da te elencati. Infatti, come ho scritto, la collimazione è ancora approssimativa, la ventilazione del primario è prevista ma ancora da fare, diciamo che ho ripreso subito dopo aver spostato lateralmente la casetta di legno che ospita il tele, quindi ancora "caldo".
La location purtroppo è quella che è e su questo non posso intervenire, spero di non aver investito male le mie risorse. Peraltro vedo gente che riprende da balconi in mezzo ai palazzi e ottiene ugualmente cose davvero apprezzabili, talvolta notevoli.
Ho libero solo il quadrante orientale. A ovest un palazzo, a sud i tigli del viale che separa il giardino dal fiume Brenta ( e i lampioni al sodio, quelli a palla...) , a nord la casa (distanza 1 mt). Probabilmente il momento migliore è prima dell'alba, quando le temperature sono stabilizzate.
Comunque ci sta un abisso rispetto alle foto che mi hai indicato e sicuro ci devo lavorare parecchio

_________________
"...Così tra questa immensità s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare." - G. Leopardi
___________________________________________________
strum. fissa: C14 arancione su forcella eq. monobraccio "TITAN" + Televue Powermate 2X + filtri LRGB Astrodon + camera PointGrey Flea3 b/n
da viaggio: Vixen 200SS con coma corrector, Canon EOS400


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Venere, Urano e Nettuno
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 12:18 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 12:51
Messaggi: 1761
Località: Ginevra
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao buzzlightyear,

Spero che la tua zona sia clemente in termini di seeing (locale) medio, altrimenti come dici tu sarebbe un peccato aver investito delle risorse ed anche tanto tempo nella sperimentazione di qualcosa che poi potrai andare difficilmente ad usare.
Da quello che in questi anni ho visto, gli strumenti più grossi, autocostruiti o non, sono in mano ad astrofili che hanno condizioni di seeing stabile per buona parte dell'anno (vedi Tiziano Olivetti da Bangkok o anche Marco Guidi il quale dal nord-est italiano aveva parecchie notti buone durante l'anno, mi sa che non è molto lontano dal sito osservativo che tu hai in firma).
Io ad esempio facevo pianeti da Roma (prima con un 13cm, poi 18cm ed infine 23.5cm, vedi blog in firma), devo dire che Roma è abbastanza fortunata in termini di turbolenza atmosferica, ma ora mi trovo quasi alle pendici di una catena montuosa, quindi sto cambiando rotta :wink:

In bocca al lupo,
Matteo

_________________
...fui matteom29


http://matteomarzo.blogspot.com/


C 9.25 XLT in alluminio
montatura HEQ5 SkyScan pro
camera basler ACE acA640
filtri: IRpass Baader, W47 Lumicon, IR-UVcut Astronomik


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Venere, Urano e Nettuno
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 12:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 dicembre 2013, 13:35
Messaggi: 85
Località: Mira (VE)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
crepi il lupo e grazie

_________________
"...Così tra questa immensità s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare." - G. Leopardi
___________________________________________________
strum. fissa: C14 arancione su forcella eq. monobraccio "TITAN" + Televue Powermate 2X + filtri LRGB Astrodon + camera PointGrey Flea3 b/n
da viaggio: Vixen 200SS con coma corrector, Canon EOS400


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010