1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 18:22

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 11:45 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5239
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Aspè, un momento... conosco i livelli ai quali è arrivata oggi la ripresa Astronomica HiRes, il lavoro di Thierry è semplicemente al di sopra di ogni commento, roba da Kaguya :shock: ma sono cresciuto sbavando su foto sgranate e sbiadite dei libri e delle riviste astronomiche anni Settanta e Ottanta, ho passato notti a provare di fare qualcosa con la reflex meccanica sovietica e il Konus 144 mosso a mano, quindi vedere oggi con quanta facilità si riesce a ottenere certe immagini usando quello che si ha in tasca (il cellulare) osservando al volo con un piccolo, ma grande, strumento come il Mak127 mi fa riflettere.

Come quando penso che un tablet cinese da qualche decina di euro, ha centinaia di volte la potenza di calcolo che è servita alla Nasa per mandare l'Apollo sulla Luna, o che un telescopio da 70 euro preso al Lidl mostra più di quanto abbia visto Galileo in tutta la sua vita e che gli sia bastato per rivoluzionare per sempre la scienza e la storia dell'umanità.

Io sono un AstroFilo, o come dicono i cugini USA un Amateur Astronomer, osservo passione seguendo l'emozione dell'anima, per me le sensazioni contano più dei risultati tecnici e dei confronti tra chi ce l'ha più grosso (il sensore) o chi se lo tira di più (lo stacking intendo) ormai ho acquisito una mia personale consapevolezza, secondo la quale il confronto, il giudizio e la competizione sono forme di violenza, e ho scelto di provare a tenere la violenza il più lontano possibile dalla mia vita e dal mio modo di essere :matusa:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 11:56 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7897
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ma io ero serissimo, mica sfottevo:) : adesso che ho uno smartphone che funziona nessuno mi impedisce di provaer a fare due foto per gioco :) perchè no?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 12:28 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5239
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Urge l'apertura di una nuova Sezione di Astrofotografia in Afocale 8) o meglio per principianti, così nessuno si sente infastidito.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il mercoledì 6 settembre 2017, 9:59, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2017, 11:07 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 29 gennaio 2007, 15:23
Messaggi: 45
Località: Cori
Tipo di Astrofilo: Visualista
davidem27 ha scritto:
Piangete pure: http://www.astrophoto.fr/moon_2016august.html

35cm, sensore da 1000€ e uno dei migliori lunaristi sulla faccia della Terra.
La versione 100% è da commozione cerebrale.

...CUT


Immagini meravigliose, grazie per il link. Non lo conoscevo, davvero un Fotografo con la F maiuscola. :please:

_________________
Lord, the original ....


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 16:10 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5239
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Qualche annetto fa la prestigiosa rivista "L'astronomia" pubblicò una guida dal titolo: "Luna Un percorso di indagine tra testi e contesti" con testi di Giancarlo Favero e foto di Giorgio Mengoli, oltre a quelle di Costantino, Legault, Lena e Valentini, con Mappe, lo studio fase per fase e immagini in alta definizione. Mi permetto di riproporre qui quanto scritto nei primi paragrafi:
"LE OSSERVAZIONI AD ALTA RISOLUZIONE
Trent'anni fa, quando mi avvicinai alla fotografia astronomica ad alta risoluzione grazie al lavoro d'avanguardia svolto dal gruppo dell'Osservatorio di san Vittore in Bologna (Vacchi, Sassi e Sette) mi resi conto che il loro telescopio di oltre 50 cm di diametro (0,5 mt nel testo originale) non riusciva a registrare sulla fotografia tutto ciò che potevo vedere col mio newton di 35cm di diametro e e 2 metri di focale, a 333 ingrandimenti e in ottime condizioni di tranquillità e di trasparenza atmosferica. Anzi, per raggiungere questo scopo, all'epoca occorreva un telescopio almeno della classe del metro, per esempio il riflettore di 1m del Pic du Midi o quello di 1,5m di Catalina. E' possibile ripetere ancora oggi quell'esperienza visuale, confrontando la visione della Luna attraverso il proprio telescopio con le tavole dell'ottimo Atlas of the Moon del Rukl, dove sono riportati crateri che sfiorano le dimensioni minime del chilometro di diametro. L'atlante è basato sulle foto fatte dal telescopio di Catalina (omissis..). ci si può rendere conto che, con un telescopio del diametro di 15-20cm si può vedere tutto quanto è riportato sugli atlanti. (omissis..) Fino a quando nel 1992 feci arrivare a Padova una delle prime camere CCD (omissis..) Mi resi conto subito che era diventato possibile registrare un'immagine di risoluzione equivalente alle fotografie del telescopio di catalina mediante un CCD applicato ad un telescopio di 15-20 cm di diametro. Il guadagno intercorso, di circa 5-10 volte, è merito del CCD il quale rispetto all'emulsione fotografica, ha un potere risolutivo paragonabile e una sensibilità di molto superiore, tanto da rivaleggiare con l'occhio"

Poi il ragionamento continua raccontando delle webcam e delle tecniche di ripresa...

Allegato:
(10283) IMG_20170905_075846.jpg
(10283) IMG_20170905_075846.jpg [ 212.35 KiB | Osservato 77 volte ]


Ecco, oggi i dispositivi "Stand Alone" come gli smartphone, poco costosi e diffusissimi, consentono di registrare immagini almeno pari a quelle che si osservano visualmente, e senza l'utilizzo di altri apparecchi, a ben pensarci è stupefacente... :look:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il mercoledì 6 settembre 2017, 19:07, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 6 settembre 2017, 9:45 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5239
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Semplicemente esiste la maniera di condividere esperienze e tecniche di ripresa al telescopio, in maniera serena e piacevole, ecco dove e come ciò avviene:

https://www.cloudynights.com/topic/5499 ... otography/

https://www.cloudynights.com/topic/5499 ... phy/page-3

Non c'è nulla da fare, negli USA hanno un altro approccio, come da noi in Italia gli "Astronomi" gelosi del "titolo" hanno affibbiato a noi dilettanti l'etichetta "Astrofili", per non essere confusi con la plebaglia , mentre in USA sono tutti "Astronomer" con l'aggiunta di "Amateur" per i dilettanti, basta leggere le definizioni su wikipedia USA e ITALIA della voce Astronomo:

https://en.wikipedia.org/wiki/Astronomer dove l'Astronomo è descritto di due tipi, professionale e amatoriale.

https://it.wikipedia.org/wiki/Astronomo dove l'astrofilo è una voce a parte.

Per questo continuo ad auspicare una sezione "Principianti" o "neofiti" o come preferite chiamarla, dove si possano scambiare informazioni e confrontarsi senza sgradevoli giudizi, sterili provocazioni (che divertono chi le fa ma allontanano utenti dal forum) ed evitare noiosissime polemiche.

Sono convinto che sia un ottima via di comunicazione per far interessare ed avvicinare giovani astrofili alla nostra passione, oggi tutto ciò che può essere fatto con uno smartphone ha una maggiore attrattiva, e le difficoltà tecniche e i costi dell'astrofotografia costituiscono un fattore che rischia di fermare troppi potenziali astrofili sulla soglia, un approccio più facile, senza troppe pretese, ma con una valenza tecnica e scientifica importante per un principiante che per la prima volta impara a confrontarsi con problemi quali stazionamento, inseguimento, vibrazioni, elaborazione, esposizione, messa a fuoco etc. etc.

Poter acquisire e condividere le prime immagini astronomiche con pochi mezzi, oltre ad essere alla portata di un maggior numero di soggetti, può dare quella gratificazione che spinge ad appassionarsi e impegnarsi di più per migliorare e progredire, mentre una tecnica più impegnativa , così come una critica violenta, rischia di ottenere l'effetto "buttafuori", che se per qualcuno è voluto perchè ama sentirsi parte di un'Elite, per la maggioranza degli utenti del Forum invece dovrebbe essere il contrario degli scopi del forum, la divulgazione, la condivisione e la crescita della nostra passione, intesa non solo come crescita "qualitativa" ma anche e soprattutto "quantitativa" come numero di appassionati.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010