1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 25 settembre 2017, 21:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 15:11 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5197
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vorrei sottoporre alla vostra attenzione due immagini.

La Prima è tratta dal libro "Photografic Atlas of the Moon" ed. Cambridge autori Chong, Lim e Ang anno 2002 - pagina 38 - foto A
Dati tecnici Strumento 400mm Cassegrain f/13 camera Nikon F3 esp 1/2 sec. con Nikon 2X converter pellicola Kodak Ektachrome 400 data scatto 02/06/1998
Allegato:
WALTHER - CASSEGRAIN 400MM F13 NikonF3 TELECONV 2X KODAK EKTACHROME 400 - 2 GIUGNO 1998.jpg
WALTHER - CASSEGRAIN 400MM F13 NikonF3 TELECONV 2X KODAK EKTACHROME 400 - 2 GIUGNO 1998.jpg [ 694.27 KiB | Osservato 213 volte ]


La seconda è il crop di una foto scattata da me, attraverso al finestra del salotto un paio di giorni fa, originariamente a colori l'ho convertita in bianco e nero per un miglior confronto.
Dati Tecnici Strumento mak 127mm f/11.8 su cavaleltto fotografico senza inseguimento - Cellulare Xiaomi Redmi4x fotocamera 13mp scatto in HDR 1/33 sec. 124 ISO, metodo afocale proiezione oculare Plossl series500 da 25mm.
Allegato:
IMG_20170831_153223.jpg
IMG_20170831_153223.jpg [ 220.22 KiB | Osservato 213 volte ]


Questa la foto intera non elaborata (se non per ridurne le dimensioni per caricarla sul forum):
Allegato:
IMG_20170829_203242_HDR-02.jpg
IMG_20170829_203242_HDR-02.jpg [ 494.23 KiB | Osservato 213 volte ]


Francamente il fatto che le immagini siano comparabili, per non dire quasi equivalenti mi ha sconvolto :shock: se penso alle difficoltà che si avevano per fotografare fino a qualche anno fa...

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il mercoledì 6 settembre 2017, 9:47, modificato 3 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 15:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22999
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un anno dopo Chong scattavo anche io, da sbarbatello, la Luna al fuoco diretto di uno Schmidt Cassegrain da 300mm.

Cento volte peggio di quella sua.

Con la pellicola i pianeti erano tutto un blob con pochissimi dettagli.
Il seeing governava su tutto, per non parlare della grana della pellicola che aveva i suoi grossi limiti.

Questa è la prima occultazione di Saturno nel 2001.
Bella foto per l'epoca. Ributtante adesso. Rendiamo grazie al CCD.


Allegati:
20011103_occsaturnoC8_m27.jpg
20011103_occsaturnoC8_m27.jpg [ 30.92 KiB | Osservato 206 volte ]

_________________
Più 'n là viene carpita l'attenzione,
dal Nord, ov'è l'allegra baraonda.
S'indugia a rimirar costellazione
che spicca vol, nel cielo lei si fionda.
Vi puntan la sfuggente nebulosa,
con trino ossigen mostra la su' onda,
che fine assai, simile a vel di sposa,
è di noi visualisti fier bottino.
Tutti l'osservan, lei si mette in posa,
si svela pure in picciol ottantino.
A fianco l'emmeventisette sale,
cui Davide si piega con inchino

La Commedia Celeste - King
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5197
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ovviamente le differenze ci sono, ma non sono proporzionate alla differenza di strumentazione, a questo punto sono curioso di provare a fotografare "seriamente" la Luna usando il Mak e il cellulare, ma con la montatura motorizzata, allungando la focale e sopratutto non dalla finestra :lolno: insomma in condizioni migliori e meno improvvisate, perchè le potenzialità mi sembra ci siano.
Intanto ho recuperato i dati della fotocamera del cellulare:
Samsung S5K3L8
13 megapixels
aperture f/ 2.0
ISO max 3200

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 18:30 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 571
Località: Manziana (Rm)
Bella foto! E si,gli smartphone da quello che sto vedendo non sono di moltissimo inferiori ad alcuni modelli di compatte di facia bassa..il mio anche ha caratteristiche simili al tuo,solo che rispetto alla samsung il mio lg non ha quasi nessuna impostazione fotografica...ho dovuto scaricare un applicazione per regolare iso esposizione e messa a fuoco...funziona benissimo pero.

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 18:45 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7751
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
come non sono proporzionate alla strumentazione? siamo passati dalla pellicola al CCD... direi che è uno scarto notevole...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5197
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi sonos spiegato male, per me la strumentazione sono i telescopi ;-) un Cassegrain da 400 mm è uno strumento da postazione fissa, dal costo importante che necessita di una montatura ancor più costosa, parliamo di migliaia di euro mentre un mak e un cellulare con meno di cinquecento euro li prendi nuovi, senza contare il fatto che la ripresa l'ho fatta dalla finestra e su un cavalletto fotografico (c'erano anche le nuvole...).

I Cmos e i ccd hanno fatto passi da gigante, penso alle prime riprese com la Vesta Philips e anche alle foto in afocale con la compatta Canon da 7mp, ovvio che le riprese che riescono a fare la mia reflex Pentax o la DMK21 che uso per il Sole il cellulare se le sogna, ma quando penso a cosa era la Nikon F3 ai suoi tempi e guardo oggi quelle due foto, mi viene da pensare...

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il giovedì 31 agosto 2017, 22:11, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 7:39 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7751
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
eh ho capito, ma la differenza la fa il sensore mica il tubo :) il confronto andrebbe fatto con lo stesso sensore :) un ccd su un 400 ...
è quello il salto di strumentazione


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 9:26 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22999
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Piangete pure: http://www.astrophoto.fr/moon_2016august.html

35cm, sensore da 1000€ e uno dei migliori lunaristi sulla faccia della Terra.
La versione 100% è da commozione cerebrale.

Ripresi dallo shock di un paragone che non sta in piedi, la differenza la fa sicuramente il sensore ma anche il post processing non è da meno.
Ci vorrebbe qualcuno su questo forum che ha fatto la compositazione di più foto a pellicola (Daniiiloooooo!) per spiegare quanto difficile e poco efficace era fare lo "stacking" di più immagini.
Ora con un filmato si riesce anche a "congelare" il seeing...

Vicchio, il tuo paragone per divertimento lo puoi pur sempre fare perchè è bello, con i propri mezzi, ottenere risultati e fare dei confronti. Ma tanto sai già chi "vince" ;)

_________________
Più 'n là viene carpita l'attenzione,
dal Nord, ov'è l'allegra baraonda.
S'indugia a rimirar costellazione
che spicca vol, nel cielo lei si fionda.
Vi puntan la sfuggente nebulosa,
con trino ossigen mostra la su' onda,
che fine assai, simile a vel di sposa,
è di noi visualisti fier bottino.
Tutti l'osservan, lei si mette in posa,
si svela pure in picciol ottantino.
A fianco l'emmeventisette sale,
cui Davide si piega con inchino

La Commedia Celeste - King


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 9:40 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7751
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
si, ma infatti quello che intendevo dire io è che i mezzi di fatto sono cambiati eccome...mica ci si può fermare al telescopio nel considerare i fattori determinanti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 9:45 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22999
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
A quanto ho capito Vicchio vuol dire altro: un telescopio attuale, molto meno costoso e di diametro ridotto (un semplice mak90 o poco più), ti consente con le camere attuali di avere risultati paragonabili (è su questo che bisogna intendersi imho) a quanto si otteneva poco più di 15 anni fa con la pellicola, prima che arrivassero i sensori digitali.

_________________
Più 'n là viene carpita l'attenzione,
dal Nord, ov'è l'allegra baraonda.
S'indugia a rimirar costellazione
che spicca vol, nel cielo lei si fionda.
Vi puntan la sfuggente nebulosa,
con trino ossigen mostra la su' onda,
che fine assai, simile a vel di sposa,
è di noi visualisti fier bottino.
Tutti l'osservan, lei si mette in posa,
si svela pure in picciol ottantino.
A fianco l'emmeventisette sale,
cui Davide si piega con inchino

La Commedia Celeste - King


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010