1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 31 ottobre 2020, 8:39

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: B&W e 15 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 5:04 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 novembre 2008, 10:17
Messaggi: 1385
Località: Singapore
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti, ho finalmente processato tutte le riprese realizzate la notte del 19 Aprile, in totale 49 filmati da 90” l’uno con il C9.25 @ f/25. I video sono stati ripresi a gruppi di 3 in sequenza (a parte uno), circa 7500 fotogrammi cadauno, che sono stati prima selezionati e sommati con AS!2 (mediamente i migliori 4000 fotogrammi l’uno) e poi derotati e combinati con WinJuPos a creare 16 sequenze da 12.000 frames sommati. Come atteso la media molto elevata migliora significativamente il rapporto s/n permettendo una elaborazione più spinta senza aumentare eccessivamente il rumore, rendendo meglio visibili i dettagli già registrati sui singoli stack da 4000. Una volta processate le somme con Registax 6 ho convertito le immagini in mappe, mediate a creare una mappa unica a copertura della ripresa e rimontato poi la rotazione con l’ausilio di WinJuPos che ho scoperto essere relativamente semplice da usare. Il filmato risultante di 15 secondi copre 3 ore di riprese (dalle 14:40 UT alle 17:40 UT circa), ovvero circa un quarto della rotazione del pianeta. Il video originale AVI non compresso è di circa 1.5 GB, convertito poi in un MP4 da 5 mega e caricato su youtube con purtroppo un evidente calo di qualità ma sto ancora sperimentando a trovare il giusto compromesso.

https://youtu.be/5sWBDP7xgxc

(per scaricare il video con migliore qualità in MP4 = https://www.dropbox.com/s/z6gvo5nnhpmzc ... 7.mp4?dl=0, fatemi sapere come lo vedete, sto ancora cercando di capire come ottimizzare i settaggi per la compressione).

Tutto il processo è stato un bel lavoraccio, soprattutto a non confondersi tra i vari passaggi.
Ecco alcune cose che imparato finora:
1) Il problema del bordo (vedi mio post di qualche giorno fa) è dovuto alla diffrazione, alla collimazione ma anche a AS!2. Inizialmente selezionavo l’intero pianeta con diversi punti ma ho capito che è importante fare attenzione che i box di selezione non contengano il bordo del pianeta altrimenti si avranno artefatti appunto sul bordo stesso. Ho fatto diverse prove a proposito e con questa accortezza il risultato è visibilmente migliore.
2) I wavelet di Registax sono molto pratici da usare, ad ogni modo mi pare che i risultati migliori si abbiamo lavorando solo con i primi due livelli. Di fatto uso il layer 1 al massimo ed il layer 2 a metà, i livelli inferiori aumentano solo i contrasti sulle bande ma “ingrossano” eccessivamente i dettagli fini. Col tempo spero di trovare il compromesso migliore, al momento sono abbastanza soddisfatto del risultato. Il bilanciamento automatico del colore in R6 funziona a meraviglia in maniera perfettamente automatica.
3) Probabilmente ho fatto anche troppe riprese, con il processo sopra descritto la prossima volta riprenderò gruppi di tre riprese ogni 20 minuti, abbastanza per coprire bene la rotazione ed avere una buona sovrapposizione delle mappe senza impazzire poi con eccessive elaborazioni.
4) Ho confrontato riprese da 90 secondi con riprese più lunghe fino a 4 minuti. Nonostante AS!2 faccia l’allineamento su diversi punti dell’immagine è evidente la perdita di dettaglio con le riprese più lunghe nonostante il vantaggio di avere molti frames a disposizione e quindi elevato s/n. La derotazione di video è lentissima con WinJupos e mi scombina completamente poi la selezione dei frame migliori, una volta che il video è derotato non c’è più corrispondenza tra effettiva qualità del singolo fotogramma rispetto gli altri. Confermo quindi che il sistema migliore è riprendere filmati relativamente brevi (90” per il C9.25, probabilmente 60” max per aperture maggiori), sommare i singoli filmati e derotare le somme. Oltretutto richiede molto meno tempo al computer :)
5) La ASI-224MC funziona veramente molto bene e, confrontando immagini in rete riprese con la stessa apertura non vedo una perdita di dettaglio rispetto a sensori monocromatici + filtri, a tutto vantaggio di una notevole semplificazione delle riprese e dell’elaborazione finale. Di fatto credo di essere al limite strumentale di risoluzione con queste riprese. Unica accortezza è usare una focale di ripresa un po’ più lunga (uso un rapporto di apertura tra le 6 e 7 volte le dimensioni del pixel e sembra essere ideale). Lavorando con questi valori e con il gain settato intorno ai 340 (un po’ più del valore unitario pari a 317) riprendo con circa 10/11 millisecondi di esposizione al 75% dell’istogramma

Posterò i prossimi giorni un pannello con le singole immagini a documentare l’evento.
Cieli sereni
Marco


Sent from my iPhone using Tapatalk

_________________
OS Rifast 500, Tec 140ED, C9.25 & C14
FLI Proline 16803, varie ZWO ASI..
http://www.glitteringlights.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 5:26 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2237
:shock:

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 7:01 

Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 15:49
Messaggi: 475
Notevole, veramente notevole.
Raramente ho visto una rotazione di giove così ben fatta.

Complimenti sinceri.

_________________
https://twitter.com/LoVecchio68


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 8:31 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 9991
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Complimenti per il video e soprattutto per la disamina che ne hai fatto! Dopo tanti anni leggo finalmente di qualcuno che si è soffermato a capire cosa stesse facendo e quali fossero i passaggi migliori da tenere in considerazione. Complimenti soprattutto per questo!
Marco Lorenzi ha scritto:
2) I wavelet di Registax sono molto pratici da usare, ad ogni modo mi pare che i risultati migliori si abbiamo lavorando solo con i primi due livelli. Di fatto uso il layer 1 al massimo ed il layer 2 a metà, i livelli inferiori aumentano solo i contrasti sulle bande ma “ingrossano” eccessivamente i dettagli fini. Col tempo spero di trovare il compromesso migliore, al momento sono abbastanza soddisfatto del risultato. Il bilanciamento automatico del colore in R6 funziona a meraviglia in maniera perfettamente automatica.

Se vuoi provare esiste anche un programma (a pagamento) molto migliore di registax per l'elaborazione. Si chiama AstraImage (http://www.phasespace.com.au/) ed io lo trovo davvero ottimo.

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 8:39 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3766
Località: via stella Anzio
molto buono , io mi sono sempre trovato bene con video più lunghi dei classici 90 sec , e fino a 5 minuti (a colori ) ho trovato giovamento . sulla derotazione con winjupos concordo con te per esperienza, ma ho visto ottimi lavori fatti con quel metodo. io sommo i migliori 500 , e solo se il seeing è eccezionale arrivo a mille . forse è quello che ti fa il doppio bordo

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 9:09 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:46
Messaggi: 1095
Località: San Salvatore Monferrato (AL)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Complimenti !, un Giove marmoreo tipico di un seeing notevole e un lavoro notevole, un video perfetto

Samilag

_________________
_____________________________________________
Strumentazione: C8 2000 mm (1980), Meade 10 1600 mm (1989), TSAPO102
Powermate: 2.5X, 3X, 5X
WebCam: DBK41, Atik 16ICS, NexImage, ASI120
Software: Registax6, DSS, Iris, Ps6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 9:29 

Iscritto il: martedì 28 agosto 2012, 21:52
Messaggi: 176
Notevole davvero. :shock:
Interessante anche la spiegazione sulla tecnica di ripresa. :thumbup:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 11:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21880
premesso che il video è fantastico, non credo di averne visti migliori, la cosa davvero interessante ed utilissima è la condivisione del processo che ha portato ad un risultato di così alto livello.

ne approfitto per chiederti una cosa che mi interessa molto, se ho ben capito prendi 3 filmati da 7,500frames (lasciami semplificare), ne scegli i migliori 4,000 con as2! e poi i 12,000 li passi a winjupos? ho capito bene? se si potresti spiegare in maniera più "operativa"? grazie mille!

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 12:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 novembre 2008, 10:17
Messaggi: 1385
Località: Singapore
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a tutti per i commenti :)

X Cristina: conosco il programma, ho installato la versione demo ma onestamente ci devo ancora giocare un po', ma di sicuro mi interessa il tuo commento: trovi i wavelet di AstraImage migliori di quelli di registax? Io lo avevo installato più che altro per la deconvoluzione con anteprima dinamica, più per il deep sky in verità ma mi incuriosisce il tuo commento..

X Cristiano: sicuramente esistono diverse ricette per processare, non dubito che si possano ottenere risultati più che buoni con video più lunghi ma nel mio caso ho trovato che sommare più video brevi mi restituiva visibilmente più dettaglio sui particolari fini! Ho provato anche a sommare meno frame e più frame ma per il bordo non ho visto sostanziali differenze..

X Tuvok: Eccoti il processo completo.
- Prendi 3 filmati da 7,500 frames, scegli i migliori (4,000 nel mio caso) e li sommi con as2! ed ottieni tre somme in sequenza, le deroti e le combini con WinjuPos e ti trovi con una somma da 12,000 frames (chiamiamolo submaster) e relativo file di misura. Fai attenzione che le serie siano entro 10/12 minuti, per evitare artefatti. Fai la stessa cosa con tutte le rimanenti serie. Nel mio caso mi son trovato con 16 submaster risultanti da 16x3 serie.
- A questo punto processi i submaster con Registax (o quello che preferisci) in maniera di avere un risultato omogeneo tra tutti e li salvi con lo stesso nome (altrimenti perdi la corrispondenza con il file di lettura generato da WinJuPos).
- Con Winjupos converti tutti e 16 questi submaster in altrettante mappe, facendo attenzione a specificare lo sfondo nero e mappa senza bordi (c’è una opzione apposta, male che vada devi ritagliare la sola parte del pianeta). La mappa la centri aggiustando il valore di "Longitude of left margin" (ricordati questo valore, lo userai dopo), che deve essere uguale per tutte le mappe dei subframes ed adeguato a far si che la strisciata totale risultante si abbastanza centrata per semplificarti la vita al passaggio successivo.
- Apri PS e sovrapponi tutte le mappe con la funzione lighten. Otterai una "strisciata" del pianeta molto piu' lunga a copertura dell'evento. Aggiusti livelli e contrasti se necessario e finalizzi il processing (riduzione rumore ecc) e unisci il tutto.
- Riapri WinJuPos e nel menu tools/Ephemerides fai una simulazione al momento della ripresa, selezionano (nel TAB Options) la mappa che hai creato per la texture facendo attenzione che "Longitude of left margin" abbia lo stesso valore usato per generare le mappe. A quel punto salvi la simulazione come AVI mettendo il limite di inizio ripresa e fine ripresa corrispondenti ai T.U. di inizio e fine delle tue sequenze. Puoi selezionare parecchie cose come velocità di rotazione, numero di fps e inclinazione, li puoi giocare tu. Otterrai un grosso file AVI che poi puoi comprimere e convertire con un qualsiasi editor di video.
Spero di essere stato chiaro!

Ciao
Marco

_________________
OS Rifast 500, Tec 140ED, C9.25 & C14
FLI Proline 16803, varie ZWO ASI..
http://www.glitteringlights.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Video rotazione di Giove (3 ore)
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 13:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21880
grazie mille!
quindi, se ho ben capito, a winjupos non passi i 12,000frames ma i tre che vengono dalla somma dei 4,000 ognuno.

quello che avrei voluto fare io, invece, (restando sull'esempio) era di prendere i 4,000 migliori di ciascuna ripresa, metterli insieme ed avere una serie di 12,000frames, e con questi fare la somma per avere un singolo file.

non mi è ben chiaro se sia la stessa cosa. in teoria si, nella pratica è da approfondire meglio, anche perchè a quel punto non sarebbe necessario usare i 12,000frames ma operare una ulteriore selezione.

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: B&W e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010