1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 17 dicembre 2017, 12:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 14:51 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Eh lo so che non dovrebbe fare così, ma forse mi è venuta un'idea.
Per farla capire metto due foto, la prima è lo schema elettrico (fatto a mano velocemente e male) che ho seguito e la seconda è il circuito reale (perdonate il disordine e i fili volanti ma sono giusto per fare delle prove, non appena funzionerà tutto metterò in ordine e farò un piccolo stampato).
Ora il circuito è davvero molto semplice, ho dovuto mettere due resistenze di pull down per portare lo "0" dell'encoder effettivamente a 0V in quanto senza rimaneva a 1.7V e non veniva letto correttamente; dubito fortemente di aver sbagliato qualcosa nei collegamenti, mi viene però un dubbio per come è montato il circuito manuale della cupola: precedentemente funzionava in modo diverso e la rotazione manuale veniva settata con 3 switch (uno per il passaggio da automatico a manuale, uno per il verso di rotazione e uno per attivare il movimento) e al momento ho lasciato questo quindi senza i vari diodi riportati nello schema di Lesvedome accompagnati dall'interruttore a 3 vie, quindi potrebbe essere qualcosa del genere?
Altrimenti non saprei cosa possa essere...

Farò comunque un controllo generale di tutti i collegamenti (senza il ponte comunque la cupola ruota correttamente in ambo i versi quindi il problema deve essere lì)


Allegati:
1.jpg
1.jpg [ 362 KiB | Osservato 216 volte ]
2.jpg
2.jpg [ 597.51 KiB | Osservato 216 volte ]
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 18:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1006
Località: Provincia di Sondrio
Praticamente stai usando il sistema che usano sulle cupole sirius, ma usano 2 sensori hall a 45°.
Qui lo schema
http://www.dppobservatory.net/DomeAutom ... tation.pdf
Ti sei iscritto al gruppo di lesvedome su yahoo groups?
Nella sezione files trove decine di schemi ed implementazioni e nei messaggi puoi trovare le soluzioni ai problemi piu comuni.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie, avevo guardato al gruppo su Yahoo ma non mi sono iscritto, lo farò sicuramente.
Quindi dovrei costruire quel circuito che è riportato nel link?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 20:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1006
Località: Provincia di Sondrio
Quello usa il circuito delle sirius. Se ti iscrivi sl gruppo hai accesso ai files e trovi vari schemi, sicueamente ne trovi uno adatto a te.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 19 agosto 2017, 7:29 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Allora mi sono iscritto al gruppo ma non mi hanno ancora accettato quindi per il momento non posso ancora valutare nulla.

Ieri però sono andato per fare una ripresa al Sole e ne ho approfittato ovviamente per controllare un po' di cose: come prima cosa ho montato in modo definitivo il sistema di controllo di apertura/chiusura che funziona bene grazie ai due moduli bluetooth; ho poi visto una cosa molto interessante ovvero che il circuito vecchio (quello per il controllo manuale) influenza quello nuovo, infatti andando a comandare in manuale la cupola i Led dei relé si accendono, questo significa che loro "sentono" qualcosa, ma quel qualcosa non è sufficiente a farli eccitare, questo però potrebbe voler dire che in qualche modo potrebbe influenzare anche il resto, ho quindi deciso nei prossimi giorni di smontare tutta la roba vecchia e per il controllo manuale di mettere un semplice interruttore a 3 vie come indicato nel circuito originale, per precauzione poi troverò il modo di separare fisicamente l'output 2 all'input 4 facendo però in modo che il segnale arrivi lo stesso.

Il problema all'encoder poi non è ancora risolto del tutto: sembra che lui riesca a leggere i due switch ma per qualche motivo la lettura è sballata non solo per i parametri ma anche per il fatto che andando in un verso, per esempio CW i gradi in azimut non aumentano costantemente ma arrivano anche a diminuire, proverò a mettere un circuito antirimbalzo, altrimenti compro i sensori ottici e faccio un decoder di dimensioni generose come consigliato da lui.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2017, 13:07 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Praticamente risolto il problema all'encoder, tanto tempo a ragionarci sopra e alla fine era l'interruttore magnetico difettoso... va beh meglio così.

Resta invece il problema del relé che rimane sempre eccitato a causa del ponte tra out2 e in4, ho mandato una mail a Pierre di Lesvedome, sentiamo che mi dice.
Per il resto il telescopio è finalmente configurato correttamente e ora si interfaccia alla perfezione ad Asco, l'altra sera abbiamo anche impostato finalmente la guida, e dopo aver lottato un po' con i driver siamo riusciti a farla funzionare, ora dobbiamo solo settore con precisione i parametri ma già insegue quasi perfettamente i 600s, quindi possiamo considerarla fatta, il telescopio finalmente si dimostra valido come deve essere e con i nuovi driver installati non sbaglia un colpo, mette al centro del campo gli oggetti anche con spostamenti molto grandi.
In attesa del Cloudwatcher (arriverà verso la metà di Settembre) abbiamo acquistato una ASI120mm a colori con la sua lente da 2.1mm e la useremo come All Sky Cam.

È quindi ora di iniziare con l'autofocus, ma qua mi serve aiuto: il CCD è pesante, mi sembra 1.3Kg con la sua ruota portafiltri, quindi mi serve un motore (anzi due, uno per il rifrattore e uno per l'SC) da poter usare e che abbia una buona coppia.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2017, 13:40 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4010
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Buona coppia si ... ma meglio se vai di moto-riduzione così non ha movimenti non voluti specie verso lo Zenith.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2017, 14:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Hai qualche modello da consigliarmi?

Quindi io devo collegare la motorshield in modo tale che controlli lo stepper con i microstep, giusto?
Sto facendo qualche ricerca su come fare ma non si trova molto in giro...


Ultima modifica di GianlucaSP il venerdì 25 agosto 2017, 20:16, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2017, 19:28 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1006
Località: Provincia di Sondrio
???? Controlli cosa????

La soluzione migliore, secondo me ed è quella che ho implementato nell' osservatorio della asdociazione, è installare focusmax, si dovtebbe trovare ancora la vecchia vesione gratuita. Così stupisci i tuoi amici con l'autofocus!! :mrgreen:

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2017, 20:16 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 agosto 2013, 16:47
Messaggi: 93
Località: giardino di casa, Provincia di Lodi
Tipo di Astrofilo: Visualista
:mrgreen: :mrgreen:
Cercherò la versione di Focusmax allora, ma anche trovando il software devo trovare il motore giusto con la scheda adatta...

Comunque volevo scrivere "che controlli lo stepper", ha corretto il computer.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010