1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 21 ottobre 2017, 14:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 15:18 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1828
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Simone Martina ha scritto:
fabio_bocci ha scritto:
Per collimare si regolava l'offset dei motorini che poi andavano in sincronia per la messa a fuoco.
Interessante, così, senza sapere né leggere né scrivere, penso si possa adattare il vecchio firmware dell'AstroFocus per utilizzare tre polulu per comandare 3 stepper.

Il bello dei pololu è che hanno bisogno solo di due pin per ciascun driver: uno di direzione e uno di step. Usando poi una GRBL shield, nata per realizzare i controller delle CNC (stampanti 3D, laser cutter o frese) non c'è quasi bisogno di fare saldature: si prende la schedina, si jumperizza alla bisogna (per definire la precisione) e si collegano i fili (magari usando fili già intestati).


Non mi fate arrapare con ste meraviglie elettroniche :D Sicuramente l'idea e percorribile ma per adesso mi accontento di riuscire a focheggiare con l'eicodale. Avendo il telescopio a pochi metri da casa in caso di problemi posso intervenire per lo step successivo vedremo.

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 15:26 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18184
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Quello degli RCX era un sistema fenomenale per gli S.C. Però aveva dei grossi problemi, l'elettronica era efficiente ma non c'era un blocco elettrico per il fine corsa dei motorini, per cui se uno non stava attento e sbagliava lato della messa a fuoco ed insisteva sul fine corsa poteva bruciarli, con esiti disastrosi, il telescopio diventava inusabile. Poi qualsiasi problema elettronico rendeva parimenti inusabile il telescopio, che senza alimentazione non metteva nemmeno a fuoco.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 15:29 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13955
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ma infatti io lo metterei sul primario, per le regolazioni di fino, quindi in aggiunta a quello manuale sulla camera.
Scrivere un software ben fatto che tenga conto di fine corsa accettabili ad oggi e' quasi una banalita'

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 15:47 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8029
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Andrea, non serve scriverlo: www.astropix.it/astrofocus
Secondo me l'astrofocus di Ivaldo si adatta benissimo al progetto di Roberto (così com'è) e nella versione 5 è possibile mettere dei finecorsa proprio per la gestione remota.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 15:54 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13955
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, per comandare e coordinare tre motori qualche modifica non banale va fatta. Sicuramente puo' essere un valido punto di partenza

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 18:52 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1828
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
andreaconsole ha scritto:
Beh, per comandare e coordinare tre motori qualche modifica non banale va fatta. Sicuramente puo' essere un valido punto di partenza


Mi hai convinto ! Il focheggiatore elicoidale lo mettero in un cassetto :mrgreen: ho preso accordi con un mio amico esperto in elettronica industriale per procurarmi i 3 motori da abbinare alla cella opportunamente modificata. Intanto ho modificato l'attacco della camera CCD utilizzando una flangia in allumino filettata internamente M60x0.75 aspetto a costruirla fino a quando la cella e lo specchio non saranno montato sul tubo in carbonio per farla della lunghezza giusta .

Allegato:
Spider con flangia.jpg
Spider con flangia.jpg [ 49.79 KiB | Osservato 196 volte ]


robe

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 19:59 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13955
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Azz, ora sono responsabilità :mrgreen:

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 13:30 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1828
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
andreaconsole ha scritto:
Azz, ora sono responsabilità :mrgreen:

Si in toto !
Andrea sono andato a avanti a tirar giu due righe di come dovrebbe venire meccanicamente il tutto, vedi immagini allegate.
Ma ho un problema per la collimazione perche dovrei dotare di 3 snodi sferici la parte che spinge se voglio azionare indipendentemente uno dei tre motori per eseguire la collimazione. Mi servirebbe che la vite si svitasse dal motore e le molle dovrei metterle a contrasto non come adesso in maniera che compensino la spinta dei 3 snodi sferici. Praticamente mi serivebbero 3 motori con una chiocciola che fa muovere un perno filettato con ad una estremita lo snodo sferico o degli attuatori lineari ma questi occupano un sacco di spazio.

Per l'lettronica ci pensi tu :mrgreen:
I motori sono Nema 17

Allegato:
cella 1.jpg
cella 1.jpg [ 63.65 KiB | Osservato 178 volte ]

Allegato:
cella 2.jpg
cella 2.jpg [ 82.47 KiB | Osservato 178 volte ]


P.s. le piastre di appoggio dello specchio non sono disegnate.

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 13:48 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13955
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io di meccanica non ci capisco niente (e neanche il 100% di quello che hai detto), ma io metterei le molle che spingono (e devono essere belle cariche!) come da tuo progetto e i motori che tirano per collimare e focheggiare. Ovviamente gli assi del motore non possono filettare direttamente sul supporto ma in tre dadi che si trovano dalla parte opposta rispetto a quella dove stanno i motori. Per evitare che i dadi ruotino, basta che il supporto in viola gli offra una sede con profilo a C che gli impedisca di ruotare ma non di inclinarsi.
Ti torna?
Se invece usassi tre snodi sferici per come li hai descritti tu (ma tutto si complica parecchio, a meno che non trovi snodi sferici passanti filettati), i tre ulteriori appoggi con le molle non ti servirebbero piu', imho


Allegati:
Untitled.png
Untitled.png [ 201.14 KiB | Osservato 170 volte ]

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 15:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18184
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dei semplici snodi sferici filettati non vanno bene, perchè potrebbero ruotare nella loro sede e quindi mandare a monte la collimazione e/o la messa a fuoco.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010