1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 15 ottobre 2018, 16:54

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2016, 10:03 

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 519
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ho modificato la procedura in quanto l'applicazione vncserver non riconosce perfettamente la mappatura della tastiera remota e ciò comporta problemi nel caso si volesse usare Kstars. (con PHD2 invece non ci sono problemi).
Ho scoperto che l'applicazione x11vnc non solo non ha problemi di questo tipo, ma permette anche di riprodurre esattamente il desktop di Ubuntu Mate. Pertanto suggerisco di utilizzarla al posto di vnc4server.
L'unico appunto è che occorre preimpostare la risoluzione dello schermo dal file config.txt altrimenti x11vnc usa una risoluzione di defalut minima di 640x480 che ovviamente non contiene tutto lo schermo.
Il file è accessibile sia da Ubuntu che da Windows, nel senso che se inserite la microSD del Raspberry nello slot del vostro PC Windows è possibile editare il file con Blocco Note senza combinare danni.
Nel tutorial ho inserito uno step relativo alla configurazione di config.txt.

Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 9 gennaio 2018, 10:09 

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 519
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Tiro su dopo tanto tempo l'argomento per un piccolo aggiornamento.
Utilizzando l'app Hotspot Control :

https://play.google.com/store/apps/deta ... trol&hl=it

è possibile attivare l'hotspot del vostro dispositivo Android senza sim e root vari.
Spulciando in rete ho trovato anche una versione funzionante con SO Android 4.1.2, quindi utilizzabile con dispositivi molto vecchi.
Questo mi permette di usare il Galaxy Tab 2 7.0 del 2013 per il controllo sia del Raspberry che del PC tramite VNC.
Ho pensato di segnalarlo perchè può essere utile per riutilizzare vecchi dispositivi Android senza sim per controllare in remoto il proprio telescopio.

Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2018, 12:04 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 312
Località: Roma
Ciao, e' da un po' di tempo che mi riprometto di installare una distribuzione Linux su Raspberry 1. Mi puoi dare indicazioni di quale versione Linux posso installare? Avendo una Atik 314L+, mi puoi indicare quale software Linux posso usare per acquisire? I drivers Indi non mi sembrano contemplare l'ATIK.
Grazie


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 gennaio 2018, 8:54 

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 519
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao,
di software di ripresa astronomica Linux ce ne sono diversi, specialmente per l'hires: OaCapture, PlanetaryImager, INDI-Ekos.
Dato che hai una Atik 314L+ deduco che non ti interessa l'alta risoluzione e l'unico sicuramente utilizzabile tra i precedenti è INDI-Ekos.
Tuttavia da quello che vedo sul sito INDI, non esiste una versione della piattaforma per Raspberry 1, ma solo per 2 e 3 (considera che il RPi1 ha 512 MB di Ram contro 1.2 GB del Rpi3 e farebbe fatica secondo me a far girare software come quelli della piattaforma INDI (es. Kstars, Ekos)).
In questo caso potresti sia installare INDI sia su Raspbian che Ubuntu Mate.
Avendo un Raspberry2 ho provato ad installare INDI su Raspbian ma non ci sono riuscito per problemi ad alcune librerie obsolete, così ho formattato la SD card, installato Ubuntu Mate 16.04 per RPi2 e seguendo la procedura riportata sul sito ho installato INDI senza problemi.
Relativamente al supporto per le camere Atik sembra già implementato in INDI:

http://indilib.org/devices/ccds/atik-ccd.html

Però non ho mai avuto camere Atik e quindi non te lo posso confermare.

Ricapitolando, quello che ti consiglio di fare, se vuoi usare un raspberry per controllare la tua camera è:
1-acquista un Raspberry3, costa 40 euro e ha già il wifi integrato;
2-installa Ubuntu Mate 16.04 per Rpi3 : https://ubuntu-mate.org/raspberry-pi/
3-installa INDI completo e Kstars come al punto 2 di questo link: http://indilib.org/download/ubuntu.html. L'installazione full dovrebbe avere tutti i driver, Atik compresa.
Ricordati prima di installare INDI di aggiungere il repository dal quale installerai INDI stesso.

Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 gennaio 2018, 9:20 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 312
Località: Roma
Grazie per la risposta. Visto che si parla della Raspberry3, le prestazioni degli applicativi astronomici Linux in termini di I/O su disco sono soddisfacenti? Inoltre visto che la Raspberry3 puo' girare con una windows10 iot, applicativi tipo MaximDL (5.xx) sai se girano?
Sergio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 gennaio 2018, 9:56 

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 519
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Io ho usato solamente PlanetaryImager e Ekos per fare deep sky "lucky imaging" con pose molto corte, nell'ordine di pochi secondi con camera ASI 120 MC e funziona bene. Credo che verificato il funzionamento dei driver Atik, non dovrebbero esserci problemi con INDI e Ekos.
In merito a Win10 IoT, mi pare che è una versione di Win10 senza interfaccia grafica sicuramente e forse più alleggerita in termini di funzionalità: non so dirti se MaximDL gira.

Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010