1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 19 novembre 2018, 8:10

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 12:15 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Che vi devo dire, avete due opzioni: restare nelle vostre convinzioni o sperimentare. Se volete sperimentare il barlowed laser, io vi ho mostrato la via secondo me migliore :matusa:
Quello che mi premeva evidenziare e' che nel barlowed laser la barlow non serve, anzi funziona meglio senza.
Io, i metodi di collimazione che erano nei limiti del fai da te, li ho provati tutti e ho fatto la mia scelta, figlia anche del mio particolare setup.

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3556
Tipo di Astrofilo: Visualista
Andrea, siamo su un forum che è fatto per scambiarci opinioni. Ho preso spunto dal tuo topic per dire, che secondo me, portarullino forato e Cheshire (che è poi solo una versione più sofisticata del portarullino) sono strumenti perfetti per la collimazione di un'ottica Newton.
Non richiedono di essere a loro volta collimati, non hanno circuiti elettronici che possono guastarsi né pile che si scaricano e funzionano sempre con qualsiasi temperatura.
Puoi lasciarli nel cassetto anche dieci anni e li ritroverai sempre pronti a svolgere egregiamente il loro lavoro.

Basta un minimo di pratica (probabilmente meno del tempo speso per ingegnarsi a costruire altri sistemi) per abituarsi a collimare velocemente e bene il proprio tele, salvo poi rifinire il tutto (se proprio si è pignoli) con uno star test.

Detto questo, non conosco le particolari esigenze del tuo ballscope, quindi magari mi sfugge qualcosa, né voglio disincentivare il tuo ingegno o quello di altri.

Alla fine, ognuno si diverte come vuole. :beer:

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 15:21 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bada che il mio non era un tono infastidito, era giusto per chiarire il senso del topic! :beer:
Io ho scelto il barlowed laser perche' nel mio caso e' una soluzione ottimale, non tanto perche' ho un ballscope, ma perche' ho le manopole di collimazione rivolte verso l'alto e l'interno del focheggiatore a vista, quindi per me e' di una comodita' e velocita' impareggiabile: mi basta avvicinarmi al primario e ruotare le manopole tenendo fisso lo sguardo allo schermo. Poi, come ti dicevo, il secondario e' piuttosto granitico e non mi devo preoccupare di metterci mano.
E' poi sicuramente una soluzione molto pratica anche in altre situazioni, ma certamente ognuno e' libero di pensarla come crede al riguardo.
Se dovessero finire le pile, ho ovviamente anche il tappino forato nella mia cassetta degli attrezzi e non ho paura di usarlo :mrgreen: .

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 16:11 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 855
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
andreaconsole ha scritto:
Che vi devo dire, avete due opzioni: restare nelle vostre convinzioni o sperimentare. Se volete sperimentare il barlowed laser, io vi ho mostrato la via secondo me migliore :matusa:
Quello che mi premeva evidenziare e' che nel barlowed laser la barlow non serve, anzi funziona meglio senza.
Io, i metodi di collimazione che erano nei limiti del fai da te, li ho provati tutti e ho fatto la mia scelta, figlia anche del mio particolare setup.


A Natale ne provi un altro :lol:

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
certo, potro' confrontare la precisione raggiunta! :thumbup:

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 18 ottobre 2016, 22:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8695
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
secondo me, a parte che si stava meglio quando si stava peggio, gli specchi di ottone lucidato erano il non plus ultra... :mrgreen:

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: domenica 23 ottobre 2016, 7:02 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8168
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
andreaconsole ha scritto:
...
E' poi sicuramente una soluzione molto pratica anche in altre situazioni, ma certamente ognuno e' libero di pensarla come crede al riguardo.
...

Io sono diventato un forte sostenitore del Barlowed Laser,
ma bisogna ammettere che il metodo è profondamente anti-intuitivo.
Chi vede di primo acchito che il fascio di luce viene allargato
pensa di fare un'operazione assai approssimativa
proprio quando la precisione dovrebbe invece essere la necessità fondamentale.

Attualmente ho solo qualche remora ad eliminare la barlow
perché dovrei smontare il laser ufficiale per allargarne il fascio.
Però vedo che vengono venduti dei laser a bassissimo prezzo,
naturalmente sfusi e senza montaggio, come dispositivi con i fili da collegare.
Mi sto convincendo che il Barlowed Laser non abbia bisogno neanche
di un centraggio molto accurato nell'oculare, dato che il laser funge semplicemente
da sorgente di luce e con una certa dispersione.
(Il vantaggio vero è la coerenza della luce, penso).
Gli elementi geometrici essenziali per la collimazione sarebbero infatti
l'anellino al centro del primario e il centro del tappo forato ...
che fa da riferimento per la proiezione dell'immagine dell'anellino.
:wtf: :D :idea:
Allegato:
Laser rosso.jpg
Laser rosso.jpg [ 623.72 KiB | Osservato 747 volte ]

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: lunedì 24 ottobre 2016, 22:09 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8168
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Allegato:
Laser rosso svit.jpg
Laser rosso svit.jpg [ 99.83 KiB | Osservato 736 volte ]

Quasi quasi tento uno svitamento.
Il filetto c'è.
Dipende dal frena-filetti che hanno usato ... :lol:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Ultima modifica di ippogrifo il martedì 25 ottobre 2016, 12:59, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 25 ottobre 2016, 10:06 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, dai, e' un operazione reversibile, non essere pavido :D

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Barlowed laser senza barlow
MessaggioInviato: martedì 25 ottobre 2016, 13:02 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8168
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Reversibile se non si scazza tutto ...
Con la calma e la concentrazione adeguata forse ce la faccio ... :D :lol:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010