1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 23 giugno 2017, 11:17

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: PaoloTrombetta e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 8 marzo 2017, 19:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Lillo i tre led creano una figura riflessa di non immediata interpretazione. Le quattro luci invece formano un quadrato dove basta allineare i vertici..ps..il tuo e' uno dei primi prototipi..lo sviluppo continua sempre e non credo di essere arrivato ad una versione definitiva.. :wink:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 9 marzo 2017, 22:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Star test da manuale stasera dopo aver 'collimato' il rifrattore..metto tra virgolette perche non e' che abbia collimato nel vero senso della parola in quanto la cella e' fissa. Ho pero' orientato il focheggiatore allentando le tre viti che lo fissano al tubo. Le centriche erano davvero perfette! :D

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 19:04 

Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 22:13
Messaggi: 1154
Località: via Berna Martellago (ve)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
quasi quasi :P


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 11 marzo 2017, 20:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Nuove immagini di cio che vedo dal forellino nel rifrattore

Immagine

Immagine

:D

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7324
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo, questa mattina ho avuto giusto il tempo per fare la verifica col tuo sistema di collimazione
su uno strumento dal buon pedigree: una Baker-Ritchey-Chrétien da 250mm a confronto con il collimatore
Takahashi.
Bene gli esiti direi sono stati molto simili.
Allego l'immagine ricavata dal riflesso del tuo collimatore sia sul secondario, primario e correttore interno della BRC250:

Allegato:
Coll.BRC250.jpg
Coll.BRC250.jpg [ 535.54 KiB | Osservato 271 volte ]


Come confermato in secondo tempo dal collimatore Takahashi, si avverte una leggera scollimazione.


Secondo il mio modesto parere nell'uso pratico ho constatato due migliore da effettuare in futuro:

- la posizione della batteria che alimenta i led: andrebbe ridisegnata la posizione perché così dov'è infastidisce l'accostamento
dell'occhio, soprattutto per chi dovesse portare degli occhiali; credo sia troppo vicina al primo foro di puntamento.

- il materiale con cui è composta la montatura del tuo collimatore: impiegherei l'allumino al posto del PVC.


Non contento di ciò ho provato il collimatore anche sulla Flat Field Camera della Lichtenknecker Optics, strumento prettamente
fotografico, trovando lo specchio primario appena scollimato, in breve tempo!

Come prova del nove per queste due nuove collimazioni mi occorre fare la verifica notturna con uno star-test fotografico, ma
penso non ci debbano essere grosse differenze e/o risultati discordanti.

Dunque un plauso a questo nuovo sistema anche da parte mia, il quale merita senz'altro una maggiore diffusione nel nostro
ambiente. Veloce, efficiente e pratico non fa rimpiangere gli altri classici sistemi in voga per la collimazione dei nostri strumenti,
anzi si può aggiungere tranquillamente alla lista di quelli già in possesso proprio come prova-controprova, incrociata.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 15:29 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 8:35
Messaggi: 1065
Località: Codroipo (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ottimo lavoro, complimenti. Mi ero perso questo topic. Il principio è molto simile (anzi, direi identico) al GMK Collimator creato alcuni anni fa da Wolfgang Grzybowski: http://www.fernrohr-service.de/4.html

Per averne uno che bisogna fare? :angel:

Grazie

Mauro

_________________

Mauro Narduzzi
Responsabile sezione Astronomia
www.skypoint.it


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 16:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vi ringrazio..Danilo con i miseri mezzi che ho a disposizione non riesco a fare di meglio..ma mi impegnero'..non e' un progetto chiuso e finito e ogni critica e' ben accetta..non ha la pretesa di essere uno strumento professonale ma credo che nella sua banalita' di concetto dia comunque dei buoni risultati, soprattutto per facilita' e immediatezza di impiego. Detto questo continuero' lo sviluppo..sperando di trovare altre soluzioni o altri materiali..l'alluminio sarebbe perfetto..ma non ho possibilita' ne mezzi per lavorarlo..per ora bisogna accontentarsi del plasticone.. :D

Mauro mandami un mp

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 19:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mauro Narduzzi ha scritto:
Ottimo lavoro, complimenti. Mi ero perso questo topic. Il principio è molto simile (anzi, direi identico) al GMK Collimator creato alcuni anni fa da Wolfgang Grzybowski: http://www.fernrohr-service.de/4.html

Per averne uno che bisogna fare? :angel:

Grazie

Mauro


Mauro non ero minimamente a conoscenza di questo collimatore! In effetti si somigliano..a parte nel prezzo.. :lol:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 marzo 2017, 10:03 

Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:31
Messaggi: 161
Ciao Carlo.il tuo collimatore, anche in versione rifrattore stile gmk kollimator, come ti chiesi tempo fa di provare a realizzarmene uno, è molto funzionale, economica e ben fatta. Ma, senza nulla togliere al tuo, il gmk è molto più complesso, con un sistema di auto collimazione micrometrico, e ha anche un elemento ottico nel percorso per ingrandire il pattern dei leds, poi è in alluminio, insomma il prezzo maggiore è giustificato da queste cose.
Comunque mi complimento ancora con te per i tuoi collimatori e per l'idea intelligente che hai avuto.
Giuseppe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 marzo 2017, 10:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 341
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Lungi da me mettermi a confronto con strumenti professionali di quel tipo..dalla mia ho l'economicita' di uno strumento artigianale che tuttavia essendo realizzato sulla base di pezzi stampati (si presume siano precisi) e su disegni fatti al cad lasciano pochi margini di errore. Giuseppe non ricordo che modello tu abbia..spero non uno dei primi prototipi che essendo ancora in fase di sviluppo non erano precisi come gli ultimi. Nel tempo ho migliorato molti aspetti, ultimo tra essi l'eliminazione dei riflessi sui bordi del forellino che mi urtavano i nervi. Ti ringrazio comunque del complimento :wink:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Ultima modifica di Angelo Cutolo il domenica 19 marzo 2017, 14:24, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote del post precedente.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: PaoloTrombetta e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010