1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 22 novembre 2017, 19:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2015, 17:04 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7484
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti,
ogni tanto qualcuno mi chiede un software o un driver ASCOM per controllare il tetto scorrevole del proprio osservatorio, anche remoto. Adattando un po' il sistema che io e Matteo abbiamo utilizzato al Ghezz Observatory 2.0 ho pensato di condividere AstroDome. Perché possa funzionare AstroDome ha bisogno che il vostro tetto sia già motorizzato e che sia possibile muoverlo verso l'apertura pigiando un pulsante e muoverlo verso la chiusura pigiandone un altro. Oltre a questo AstroDome richiede per funzionare di due interruttori di fine corsa che ne confermino rispettivamente l'apertura e la chiusura. Tutto quello che vi serve è una scheda Arduino UNO (o un clone della stessa) ed un paio di relay attivabili a 5V. Nella versione base AstroDome permette di aprire e chiudere il tetto attraverso un proprio driver ASCOM (e quindi attraverso qualunque cliente ASCOM, come ad esempio MaxIm DL, CCDAutopilot, CCDCommander, ACP). Il firmware prevede la possibilità di aggiungere due pulsanti per l'apertura e la chiusura manuale, di collegare una stazione Boltwood per chiudere il tetto in caso di allarme meteo e, con l'aggiunta di un UPS e due alimentatori, di chiudere il tetto autoamticamente in caso di mancanza di corrente.

Ho preparato una breve descrizione che vi aiuterà a costruire AstroDome qui:
http://www.astropix.it/software/astrodome/


Ultima modifica di Ivaldo Cervini il martedì 17 ottobre 2017, 12:38, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 settembre 2015, 21:20 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 ottobre 2006, 11:15
Messaggi: 1758
Località: Aielli (Aq)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anche questo è un gran bel contributo che offri a tutta la comunità di astrofili!
Grazie! :clap:

_________________
"Viviamo troppo poco per divenire professionisti in qualcosa!" (Calvero - Charlie Chaplin, Luci della Ribalta)
http://www.ariadivetro.it
AAVSO Observer Code: RPAA


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 settembre 2015, 21:23 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7484
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a te Paolo per le belle parole. Mi rendo conto che sia un gadget forse un po' di nicchia, ma magari a qualcuno farà comodo.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 settembre 2015, 21:33 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3767
Località: via stella Anzio
fai sempre delle cose eccezionali e le condivi con semplicità , grazie

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 15 settembre 2015, 14:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3979
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
E tu lo chiami un Gadget ??? E' una vera manna Ivaldo, non immagini quanto te ne sono grato per il mio AstroRelay.

In effetti nel lungo percorso dell'automazione completa questo è uno di quelle cose che fa propendere per sistemi molto più costosi che invece con il tuo sistema divengono alla portata di chiunque mastichi un minimo di elettronica e di elettromeccanica.

Una sola parola SEI un MITOOOOOOOO !

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 15 settembre 2015, 19:05 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 14 giugno 2009, 17:49
Messaggi: 368
Località: Ercolano (NA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stupendo ivaldo, stupendo, sei davvero un mito

_________________
TS 100Q su AZ-EQ6 GT
Oculari Hyperion 5mm e 13mm Baader aspheric 31mm
Atik 383l+ Mono
Filtri LRGB-Ha-OIII-SII (Astronomik)
Atik EFW2
Canon Eos 60D (Baader)
Asi 120MM

http://www.astrodeep.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 15 settembre 2015, 20:16 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1579
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Confermo, non ci fosse bisognerebbe inventarlo !

La cosa bizzarra è che per natura Ivaldo è (a suo dire) pigro. Allo stesso tempo è molto curioso (la parte sana della curiosità) e di conseguenza prova, sperimenta, modifica e fin che una cosa non funziona (ed ha capito come funziona) non molla....e la sua pigrizia se ne deve stare buona in un cantuccio :D


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 settembre 2015, 8:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1002
Località: Provincia di Sondrio
Complimenti Ivaldo, oltre a fare ottimi lavori li condividi volentieri con la comunità.
Sebbene la comunità astrofila sotto questo aspetto è molto attiva la cosa non è mai da poco e non scontata.
Grazie

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 ottobre 2017, 12:37 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7484
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Pungolato da Simone Martina ho riscritto AstroDome per risolvere alcune magagne e permettere di bloccare il movimento del tetto in apertura o in chiusura anche via ASCOM. Siccome l'hardware è rimasto lo stesso chi già stesse utilizzando AstroDome nel proprio osservatorio potrà semplicemente aggiornare il firmware di Arduino ed il driver ASCOM.

Ricordo che AstroDome è scaricabile gratuitamente dal mio sito: AstroDome


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 ottobre 2017, 14:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8082
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Confermo il perfetto funzionamento della nuova soluzione: adesso il client ASCOM (nel mio caso Maxim DL ma anche Voyager o MaxPilote) non si congela più durante la fase di movimento del tetto; il driver rimane quindi responsivo ed è possibile bloccare il movimento, riprenderlo o invertirlo.

Come sempre: grazie a Ivaldo per l'ottimo lavoro.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010