1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 ottobre 2017, 13:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 7 marzo 2016, 12:29 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13702
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Teo, i calcoli li hai fatti in base alle tensioni ammissibili (idem per il calcolo agli stati limite) dei materiali che hai trovato sui manuali, giusto?
Se si vai tranquillo, sia la normativa italiana che quella elvetica (se gli svizzeri non hanno cambiato qualcosa dal 2001 ad oggi) hanno un coefficiente di sicurezza 3, quindi le tensioni calcolate sono tre volte superiori a quelle di collasso, senza contare che da te il carico di neve di cui tenere conto, se ricordo bene, non è mai inferiore ai 2.000 kN/m² a 1.000 m s.l.m. (zona 1, ovviamente maggiore nelle zone 2 e 3), quindi vai tranquillo.



EDIT:
Dimenticavo una cosa, ho visto l'efficacia di idrorepellenza degli impermeabilizzanti spray per vestiti, non potresti aggiungere sul tetto una lastra (molto sottile) in materiale plastico molto liscio e trattarlo con questi spray (so che ci vorranno un po di bombolette) in maniera da rendere il tetto "scivoloso" e far cadere giu la neve piu facilmente?
Naturalmente è solo una mera ipotesi, non so come si comportano al freddo tali polimeri, ma in teoria quando lo strato di neve diventa abbastanza spesso (penso a partire dai 35 cm), la sua stessa pressione dovrebbe "fondere" il finissimo strato a contatto col tetto permettendo quindi (in teoria) l'azione di scivolamento (magari anche con l'aiuto anche se parziale della serpentina riscaldante che avete già installato), facilitato dalla pendenza del tetto che ad occhio mi sembra ben superiore ai canonici 15°.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 marzo 2016, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1571
Tipo di Astrofilo: Fotografo
No Angelo, ero ironico sui calcoli, in effetti non ne ho fatti (sono andato un po' di esperienza e ho cercato di abbondare). Per questo motivo dico che non ho la più pallida idea della portata max del tetto.
Ho però visto quello del ghezz 1 e devo dire che mi sono chiesto come abbia fatto a non schiantarsi sotto il peso della neve, paragonando le due strutture sono abbastanza ottimista (siamo passati da listoni 2x4 a travetti 9x7).
Sul fattore scivolamento non saprei considerando anche la pendenza minima del tetto...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 aprile 2016, 8:31 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao ragazzi, ...

Quest'anno deve essere molto particolare, oltre ad aver venduto la mia Guzzi V35 Imola dell'82 che possedevo da 28 anni per una rossa fiammante Guzzi Breva 1100, straordinariamente ed inaspettatamente ho firmato un preliminare per una nuova casa ad una decina di km da dove abito, in una zona leggermente meno inquinata da IL e sopratutto senza lampioni a 3 mt dall'osservatorio, avendo una nuova casa con un giardino di 3.500 mtq che mi consegneranno fra qualche mese (6).

Con questi nuovi spazi conto di spostare l'attuale casetta/osservatorio in una posizione migliore ed ideale.

Dovrò rivedere alcune cose almeno sul sistema di apertura, penso che la trasformerò nel classico rooloff con i travetti fissi senza il sistema a binari amovibili adottato da anni nello StarNavigator 1.0

Approffittando di questa occasione dovrò ripensare a molte cose che migliorino la struttura e che magari mi permettano meno manutenzione al legno.

Visto le esperienze del gruppo chiedo suggerimenti ed idee foto e disegni che possano aiutare ma sopratutto migliorie visto che devo smontare e rimontare tutto potrebbe essere veramente l'occasione per qualcosa di nuovo insomma un StarNavigator 2.0 in piena regola.
Aiuto Please :please:
Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 1 aprile 2016, 11:58 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7443
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Prenditi un fine settimana libero e vieni in Svizzera a fare una gita. Io e Matteo saremmo lieti di farti visitare il Ghezz 2.0.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 1 aprile 2016, 15:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Sarebbe bello ma i camper in svizzera li pesano al confine ed il mio sicuro che lo bloccano ...

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 12 aprile 2016, 13:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Abiti tanto lontano dal confine ?? Ci sono strade non autostrade per arrivare, insomma strade secondarie non piccole (il camper è grande), che possa percorrere ??

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 19 giugno 2016, 17:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7443
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao, sabato io e Teo66 abbiamo rimosso i fogli di carta catramata che ricoprivano il tetto del nostro osservatorio e li abbiamo sostituiti con una copertura ondulata (per i dettagli lascio la parola a Matteo). Con l'occasione abbiamo installato anche un nuovo anemometro, dei sensori di peso che dovrebbero rilevare la presenza di neve sul tetto e abbiamo riposizionato il cavo riscaldante. Come tocco finale Teo66 ha piazzato all'entrata dell'osservatorio una prestigiosa targa creata da lui stesso medesimo.

:clap:


Allegati:
Commento file: Matteo rimuove la vecchia carta catramata
IMG_0509.jpg
IMG_0509.jpg [ 52.33 KiB | Osservato 341 volte ]
Commento file: Sensore di peso e cavo riscaldante
IMG_0507.jpg
IMG_0507.jpg [ 28.26 KiB | Osservato 341 volte ]
Commento file: La prestigiosa targa creata da Matteo
IMG_0506.jpg
IMG_0506.jpg [ 35.48 KiB | Osservato 341 volte ]
Commento file: La nuova copertura del tetto
IMG_0510.jpg
IMG_0510.jpg [ 55.26 KiB | Osservato 341 volte ]
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 19 giugno 2016, 19:45 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13702
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Complimenti, ora è esteticamente piu carino il Ghezz, bella anche la targa. :)

Un solo appunto, ma non potevi mettere delle immagni un po piu grandi? :mrgreen:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 20 giugno 2016, 7:22 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bel lavoro, mi spiegherai in dettaglio come funziona il sensore di peso, sono alquanto curioso.

Bella la targa, anche se l'avrei messa vicino alla porta 'entrata, ma anche li non è male.

Complimenti, ora la struttura sembra anche più solida. L'avete fissata con viti passanti ??

Saluti Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 20 giugno 2016, 7:35 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13952
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
:clap:

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010