1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 24 aprile 2019, 23:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 248 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 11:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1916
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salve mi sono deciso di implementra Astrofocus sul mio newton che ha un focheggiatore moonlite Cr2L , Ho ordinato oggi su Digikey il motore Nema 17 che utilizza Ivaldo (QSH4218-51-10-049) , ma mi sorge un dubbio vedendo le dimensioni del motore che usa la moonlite rispetto al Nema 17 , la coppia di 0,49 Nm sara' sufficente a farlo muovere ?
Per motivi di ingombro vorrei montarlo direttamente in asse con un giunto in alluminio che collega i 2 alberi.

Saluti Roberto

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: mercoledì 31 ottobre 2018, 10:08 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8931
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao Roberto,
se il moonlite ha la riduzione 1:10 anche un piccolo motore non dovrebbe avere problemi a muoverlo.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 14:32 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 361
Località: Roma
Sto preparando un secondo astrofocus per un apo con il classico Crayford con riduzione 1:10. Sapete indicarmi quale cinghia dentata da acquistare oppure il passo dei denti?
Grazie


Allegati:
focus.jpg [9.68 KiB]
Mai scaricato
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: venerdì 11 gennaio 2019, 17:39 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8931
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non credo che quelle godronature siano meccaniche ma estetiche, io sul newton (che monta un fuocheggiatore molto simile) ho smontato la micrometrica di bronzo e l'ho sostituta con un ingranaggio apposito.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2019, 13:22 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 361
Località: Roma
Torno sull'argomento. Quindi sto pensando anche di togliere la vite micrometrica cioe' quella dorata e sostituirla con una puleggia dentata. Quando svito la vite che tiene la manopola gialla al suo perno, devo stare attento a qualcosa in particolare? E' fattibile la soluzione di montare il tutto puleggia e cinghia sul lato opposto della ruota dorata?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2019, 15:11 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8931
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
djfolchetto ha scritto:
Quando svito la vite che tiene la manopola gialla al suo perno, devo stare attento a qualcosa in particolare?
Che non ti caschi su un piede. :mrgreen:
djfolchetto ha scritto:
E' fattibile la soluzione di montare il tutto puleggia e cinghia sul lato opposto della ruota dorata?
No, il lato opposto ha una trasmissione 1:1.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: mercoledì 20 febbraio 2019, 16:40 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 361
Località: Roma
Simone Martina ha scritto:
Che non ti caschi su un piede. :mrgreen:
djfolchetto ha scritto:
E' fattibile la soluzione di montare il tutto puleggia e cinghia sul lato opposto della ruota dorata?

Staro' - attento al piede :-)
Ok. Immaginavo che il lato corretto fosse quello della riduzione. Cerchero' la puleggia e cinghia opportune


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AstroFocus 2.0
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 14:45 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1695
Tipo di Astrofilo: Fotografo
djfolchetto ha scritto:
Simone Martina ha scritto:
Che non ti caschi su un piede. :mrgreen:
djfolchetto ha scritto:
E' fattibile la soluzione di montare il tutto puleggia e cinghia sul lato opposto della ruota dorata?

Staro' - attento al piede :-)
Ok. Immaginavo che il lato corretto fosse quello della riduzione. Cerchero' la puleggia e cinghia opportune


Tieni presente che con la riduzione si possono introdurre micro-slittamenti. In un sistema remoto come il mio questo portava pian piano ad avere uno "spostamento del punto di fuoco" (in realtà era il numero di passi che incrementava regolarmente). A lungo andare si usciva dal range impostato e bisognava resettare il tutto.
Alla fine ho risolto mettendo un motore ridotto direttamente sulla manopola del fuoco non ridotta, da allora niente problemi.
Ovviamente il problema non si pone se si utilizza una postazione "fissa" in giardino dove basta uscire dalla porta per sistemare il tutto.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 248 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010