1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 22 ottobre 2021, 21:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: sabato 21 settembre 2013, 9:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 10 gennaio 2009, 20:23
Messaggi: 3327
Località: Jesolo
Tipo di Astrofilo: Visualista
è come un pendolo, la inclini da un lato e il motore la fa muovere fino al lato opposto... arrivato li (ci può mettere anche un ora, dipende dalla tavola) devi riportarla al punto di partenza...
Immagine

_________________
Dob 16" JB

---> DOBSONIANI <---


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 16:37 

Iscritto il: mercoledì 22 luglio 2020, 15:00
Messaggi: 4
Tipo di Astrofilo: Visualista
fabio_bocci ha scritto:
Se usi la Polare e l'inclinometro però hai delle coordinate altoazimutali e per centrare un oggetto devi fare la conversione in quel momento dalle coordinate equatoriali alle altoazimutali. Una bella noia. Oppure usare sempre un palmare o un computer con il planetario che te le mostri entrambe. Ci sono anche degli inclinometri digitali che puoi attaccare al Dobson. Alla fine è più semplice usare un Telrad e una mappa.


Scusa volevi intendere che " poi devi fare la conversione da altazimutali a equatoriali" oppure ho capito male e tutta la discussione riguarda il puntamento passivo di un dobson su montatura equatoriale?

Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 19:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1778
Località: Provincia di Sondrio
Intende che se usi dei cerchi graduati, con o senza inclinometro, su un dobson, che è su montatura altazimutale, utilizzi coordinate altazimutali, mentre la cartografia riporta le coordinate equatoriali, e quindi si necessita una conversione che va calcolata istante per istante in base a data, ora e luogo di osservazione.
Detto ciò... si, è possibile applicare un sistema di puntamento passivo ad una montatura equatoriale, ma non ad un dobson su tavola equatoriale, in quanto la tavola sposta la struttura del dobson, facendo ciò compromette l'allineamento del sistema di puntamento, sarebbe come prendere una montatura equatoriale già allineata, alzarla e ruotarla, comprese il cavalletto, e pretendere che continui a puntare correttamente.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 19:29 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 736
Però mi viene da pensare, se un dobson ha una motorizzazione orizzontale e una verticale, partendo da un DEC e un AR noti ad esempio ricavati da ASP (webcam) si potrebbe emulare con Arduino un movimento equatoriale, magari potenziato con 2 encoder incrementali.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 19:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1778
Località: Provincia di Sondrio
Cosa intendi con "emulare un movimento equatoriale "?
Intendi inseguire l'oggetto? Lo fa qualsiasi sistema di motorizzazione, se vuoi buttarti nella realizzazione puoi usare OnStep che usa motori stepper, non necessita di encoder, ma volendo li può usare.
Se però vuoi usarlo in fotografia hai il problema della rotazione di campo e ti serve un derotatore, come per qualsiasi montatura AZ. Onstep prevede anche la possibilità di utilizzare un terzo asse da usare per derotare., oltre anche ad altri 2 per il focheggiatore principale e quello per la guida. Naturalmente puoi utilizzare la quantità di assi richiesti dal tuo progetto.

La sigla ASP al momento non mi sovviene, non so cosa sia.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 20:04 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9804
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Toni ha scritto:
fabio_bocci ha scritto:
Se usi la Polare e l'inclinometro però hai delle coordinate altoazimutali e per centrare un oggetto devi fare la conversione in quel momento dalle coordinate equatoriali alle altoazimutali. Una bella noia. Oppure usare sempre un palmare o un computer con il planetario che te le mostri entrambe. Ci sono anche degli inclinometri digitali che puoi attaccare al Dobson. Alla fine è più semplice usare un Telrad e una mappa.


Scusa volevi intendere che " poi devi fare la conversione da altazimutali a equatoriali" oppure ho capito male e tutta la discussione riguarda il puntamento passivo di un dobson su montatura equatoriale?

Grazie


scusate, nel caso di discussioni molto vecchie conviene non attaccarsi al discorso, ma aprirne di nuove: magari l'interlocutore non risponde più, non frequenta più il forum o chissà...
in questo caso, purtroppo è mancato da qualche anno - mi fa piacere leggere una domanda rivolta a lui come se fosse ancora in grado di rispondere perchè me lo riporta un po' in vita (ed era una persona molto presente sul forum e con cui ho avuto un fitto scambio personale negli anni), ma al tempo stesso la discussione prende una piega un po' surreale :wink:
Emiliano

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2020, 20:15 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 736
E' che talvolta penso se volessi fare una montatura fatta in casa, (che forse non farò mai ma pensare è gratis) sarei orientato ad un sistema con motorini cinghie pulegge perchè per me più facile. Vedrò il progetto onstep.
Scusami ASP stava per AllSkyPlate, ciao.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: domenica 16 agosto 2020, 17:34 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1810
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E' interessante vedere anche come il Goto si sia adeguato ai tempi.
A parte OnStep, che nel 2013 era ancora lontano da venire, ci sono anche sistemi di puntamento passivo fatti in casa.
Prova a sbirciare nelle discussioni dell'Autocostruzione, ne ho letta una pochi giorni fa ed mi sembra proprio fare al caso tuo.
viewtopic.php?f=15&t=106720#p1197979


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 3 settembre 2021, 18:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 gennaio 2014, 22:52
Messaggi: 338
Località: Cosenza
Mi aggancio a questa discussione per chiedere, gentilmente, cosa si intende di preciso per applicazione del GOTO ad un dobson.

So' che esistono i sistemi di puntamento passivo (push to) come Argonavis e Nexus DSC. In tal caso il dobson va spostato manualmente seguendo le indicazioni a monitor. Una volta messo l'oggetto nell'oculare interviene il Servocat (se installato), che effettua l'inseguimento tramite i motori.
Tali dispositivi possono anche essere disabilitati. In tal caso il dobson sarà utilizzato in manuale facendo lo star hopping e l'inseguimento manuale.

Per GOTO si intende forse l'accoppiata push to-Servocat?
Oppure si tratta di un puntamento automatico (qualche dispositivo alternativo a Argonavis e Nexus DSC) e successivo inseguimento tramite Servocat?

Infine, cosa è e cosa fa una tavola equatoriale?

Grazie a chi vorrà darmi qualche dritta! :thumbup:

_________________
Osservo con: Nikon 8x30 EII - APM 100 SD 90°


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: goto per dobson?
MessaggioInviato: venerdì 3 settembre 2021, 19:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1778
Località: Provincia di Sondrio
Servocat abbinato ad augonavis o nexus formano un sistema goto. Semplicemente è spezzato in due elettroniche, una che gestisce o motori e l'altra che si occupa di allineamento e puntamento. In accoppiata non hanno niente di differente rispetto ad un goto integrato ad una montatura.
Esistono altri sistemi sia commerciali che da autocostruire, alcuni in un sista integrato altri no, alcuni più avanzati dei suddetti altri meno.

Una tavola equatoriale è una tavola inchinata, solitamente in legno, con un inclinazione in gradi pari alla propria latitudine che trasforma il telescopio dobson da un sistema altazimutale ad equatoriale.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010