1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 8 luglio 2020, 11:31

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2013, 17:39 
Intanto vorrei ringraziare il buon Vincenzo22 per la pazienza avuta, andreahaku e Fulvio Mete, dai loro siti web ho ricavato informazioni preziose e chiare.
Ormai sempre più persone si cimentano nel modificare il proprio rifrattore per le riprese solari in HA, sfruttando la
componentistica del PST, ebbene, questa è l'ennesima modifica.
Personalmente ho impiegato parecchio tempo a progettare il tutto, in pratica le studiavo tutte pur di evitare l'acquisto del
DERF della Baader, ma alla fine ho dovuto cedere.
Nel mio caso specifico ho fatto in modo che il rifrattore sia "immediatamente" disponibile anche per le riprese in luce bianca,
ciò è stato possibile grazie al fatto che lo strumento dispone di un fuocheggiatore da 4", in pratica l'accrocchio entra dentro lo strumento e viene fissato al fuocheggiatore come un comunissimo oculare.
Qualcuno potrebbe obiettare che tra etalon e bf era più corretto inserire un secondo fuocheggiatore, personalmente ho preferito optare per dei tubi di prolunga costruiti a misura.
Ho anche inserito un flip mirror nel caso decidessi di dare un'occhiata, in tal caso è sufficiente spostare il bf per poter
avere una visione più comoda.
Per l'ennesima volta vi confermo che anche dopo parecchio tempo di utilizzo il filtro DEF non riscalda.
Penso che dalla foto capirete molto di più.
Dimenticavo, il costo, escludendo il DERF, praticamente 0, era tutta componentistica che avevo a casa,
e quello che non avevo l'ho costruito utilizzando ancora scarti di precedenti lavorazioni.

Saluti


Allegati:
takanado_01.jpg
takanado_01.jpg [ 375.4 KiB | Osservato 2541 volte ]
Top
     
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2013, 19:39 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 luglio 2007, 14:10
Messaggi: 2307
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grande realizzazione :)

_________________

Montature: Az Eq6 Skyscan
Ottiche: Istar 150 f/8, RC10 Truss GSO
Sensori: Nikon D90, Canon 1100D, QHY5L-II, Chameleon Mono
Filtri: Astronomik CLS, Baader RGB, Baader Continum, Astrosolar, Daystar Quantum 0.5A


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2013, 18:56 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2257
Località: Verona
Bello,adesso fallo lavorare !
In attesa..... :D
Paolo

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2013, 19:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6537
Località: Roma
Cita:
Intanto vorrei ringraziare il buon Vincenzo22 per la pazienza avuta, andreahaku e Fulvio Mete, dai loro siti web ho ricavato informazioni preziose e chiare.
Ormai sempre più persone si cimentano nel modificare il proprio rifrattore per le riprese solari in HA, sfruttando la
componentistica del PST, ebbene, questa è l'ennesima modifica.
Personalmente ho impiegato parecchio tempo a progettare il tutto, in pratica le studiavo tutte pur di evitare l'acquisto del
DERF della Baader, ma alla fine ho dovuto cedere.
Nel mio caso specifico ho fatto in modo che il rifrattore sia "immediatamente" disponibile anche per le riprese in luce bianca,
ciò è stato possibile grazie al fatto che lo strumento dispone di un fuocheggiatore da 4", in pratica l'accrocchio entra dentro lo strumento e viene fissato al fuocheggiatore come un comunissimo oculare.


Ottima realizzazione, Turi,complimenti; solo non mi è chiaro che tipo di obiettivo hai usato e con quale focale.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: venerdì 13 settembre 2013, 20:05 
Grazie, ho usato il mio solito rifrattore da 152mm con 1200 di focale, chiaramente
visto che il sistema lavora ad f10, ho messo un diaframma da 120mm sull'obiettivo,
comunque ho visto che funziona ottimamente a 3,3mt di focale, appena posso farò
una prolunga in modo da raggiungere i 4mt.

Un po' di foto già le ho fatte, per funzionare, funziona egregiamente,
il problema è che manca cosa fotografare !

Volevo condividere un dettaglio del raccordo da 4", è stata la parte più complessa da realizzare,
dovevo recuperare 15mm di back focus e quindi sono stato costretto a perdere
parecchi giorni solo per disegnare e realizzare il pezzo necessario.

Saluti


Allegati:
raccordo pst 01a.jpg
raccordo pst 01a.jpg [ 293.64 KiB | Osservato 2416 volte ]
Top
     
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: domenica 15 settembre 2013, 11:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 luglio 2007, 14:10
Messaggi: 2307
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
beh dai qualcosa da fotografare c'è, venerdì sul sole c'erano tipo 10 protuberanze, 3 enormi :)
mancano le machie solari, quelle si, son poche e piccole

_________________

Montature: Az Eq6 Skyscan
Ottiche: Istar 150 f/8, RC10 Truss GSO
Sensori: Nikon D90, Canon 1100D, QHY5L-II, Chameleon Mono
Filtri: Astronomik CLS, Baader RGB, Baader Continum, Astrosolar, Daystar Quantum 0.5A


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: domenica 15 settembre 2013, 19:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6537
Località: Roma
Cita:
Grazie, ho usato il mio solito rifrattore da 152mm con 1200 di focale, chiaramente
visto che il sistema lavora ad f10, ho messo un diaframma da 120mm sull'obiettivo,
comunque ho visto che funziona ottimamente a 3,3mt di focale, appena posso farò
una prolunga in modo da raggiungere i 4mt
.

Hai fatto bene a mettere il diaframma, non solo perchè lavora a f 10, ma anche perchè il 150/1200 in alta risoluzione così funziona molto meglio.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: lunedì 23 settembre 2013, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 5 novembre 2009, 22:13
Messaggi: 1146
Località: Bolzano
Tipo di Astrofilo: Visualista
turi lo vecchio ha scritto:
Intanto vorrei ringraziare il buon Vincenzo22 per la pazienza avuta, andreahaku e Fulvio Mete, dai loro siti web ho ricavato informazioni preziose e chiare.
Saluti


:mrgreen: :mrgreen:
visto solo ora ...
caro Turi, troppo buono ... :D
le conversazioni che abbiamo avuto sono stati scambi piacevolissimi e assai fruttuosi per entrambi .. anche perché, abbiamo sconfinato in un campo che vale almeno tanto quanto quello dell'astronomia .. :mrgreen: :mrgreen:

quindi, accetto i ringraziamenti, ma io stesso ti ringrazio ... per l'amicizia soprattutto ....

venendo alla realizzazione, mi pare proprio una ottima scelta .. soprattutto quella della "modularita" del blocco halfa, che metti e togli a piacimento ...
i risultati giá si vedono ..
come sempre, meglio poche parole , ben pensate, che fiumi di inchiostro e aria e poi il deserto ... :mrgreen:

a presto ...

Vince.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: martedì 11 marzo 2014, 16:51 
Riprendo questo topic per un aggiornamento.
La soluzione fin qui presentata non era del tutto soddisfacente, e mi poneva
diversi limiti sulle focali da pater utilizzare.
Quindi mesi addietro ho ricostruito la parte posteriore in modo da poter utilizzare
le televue da 2" che di solito utilizzo per le riprese solari.
Ho dovuto rifare l'alloggiamento del BF5 che adesso si avvita alla barlow ed
ho motorizzato l'etalon, cosa che ho trovato molto comoda e che mi consente
di stare al fresco.
Ho dovuto togliere il flip mirror, ma non si può avere tutto.
La parte che si trova dentro lo strumento è rimasta inalterata.

Saluti


Allegati:
IMGP4548_01.jpg
IMGP4548_01.jpg [ 298.69 KiB | Osservato 2035 volte ]
Top
     
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio "takanado"
MessaggioInviato: martedì 11 marzo 2014, 16:56 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25151
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
ZZZZZZZZZZZZZZZZero flessioni :mrgreen:

Bel lavoro.

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Celestron C9,25


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010