1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 24 novembre 2017, 8:30

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: domenica 11 novembre 2007, 12:49 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5245
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Molto spesso si legge che la montatura EQ5 non è in grado di reggere tubi ottici lunghi 1 metro e pesannti come un newton da 200mm o un rifrattore da 120 , effettivamente con tali bestioni la montatura mostra delle vibrazioni che possono durare 5-6 secondi o anche di più al solo tocco di due dita per la regolazione della messa a fuoco o semplicemente appoggiando l'occhio all'oculare, il che è molto fastidioso specie agli alti ingrandimenti.
Osservandola bene però ci si accorge che la testa di questa montatura non è nè leggera nè flessibili, anzi è un bel blocco pesante di metallo pieno, allora il punto debole dev'essere altrove, e infatti è nel treppiede.

Le gambe telescopiche sono realizzate in lamierino di allumino sottile piegato ad U, il che rende tutto molto leggero ma, secondo me, insufficiente a reggere il solo peso della tesat con i contrappesi, figuriamoci quando ci si mette sopra un tubo ottico di 5 o 8 kg!

Stufo di osservazioni tremolanti e noisissime messe a fuoco a singhiozzo (regola, aspetta che si fermi, guarda, regola di nuovo, aspetta ancora... ufff) sono andato da falegname e mi sono fatto tagliare tre assi di abete lamellare spesse 30mm lunghe 100 cm l'una, già che c'ero le ho fatte tagliare a trapezio, cioè larghe 90mm in cima e 50mm in fondo, spesa 15€.

Immagine

Le tre flange forate che reggono le viti passanti per collegare le gambe alla base della testa sono larghe 30mm, allora ho fatto tagliare via dall'esetrmità superiore della gamba, quella di 90mm, una sezione rettangolare larga 35mm e alta 40mm che poi ho forato con attenzione da parte a parte, l'importante è che questo foro sia esattamente perpendicolare e , avendone la possibilità, sarebbe anche meglio forare prima di tagliare via la sezione.

Per fissare la base della testa alle gambe ho usato dei bulloni lunghi 10cm da 8mm (mi sembra) con delle grosse rondelle piatte messe esternamente e due che stringono a sandwich una rondella di quelle spaccate a molla (non so come si chiamano) questo sandwich l'ho messo all'interno per ridurre il gioco tra la flangia e la testa, QUESTO
http://forum.astrofili.org/userpix/913_testa_1.jpg
è il punto focale della stabilità di ogni montatura con treppiede, infatti dopo ho serrato i dadi autobloccanti fino a far affondare le rondelle nel legno, il risulato è che, grazie anche all'elasticità del legno pressato dalle rondelle esterne, la gamba non ha nessun gioco con la flangia ma ancora ruota quando serve per ripiegare il treppiede.

All'interno ho fissato il supporto a Y originale della EQ5 con delle semplici viti e quando ci monto l'originale vassoio portoggetti triangolare il treppiede ha la stabilità di una roccia.
http://forum.astrofili.org/userpix/913_alto_1.jpg


Con il Newton montato sopra la montatura era diventata finalmente stabile e potevo osservare senza patemi d'animo, però avevo perso la possibilità di estendere le gambe per avere un'altezza maggiore, cosa che mi serviva per osservare con il rifrattore da 120mm.
http://forum.astrofili.org/userpix/913_newton_1.jpg

Dopo un infausto tentativo con una mezzacolonna, scenografica ma non soddisfacente, ho realizzato una "extension" con tre assicelle di abete lamellare lunghe 1 metro, larghe 50mm e spesse 25mm, con due semplici fori passanti per gamba e una coppia di bulloni da 6mm con rondelle e dadi a farfalla http://forum.astrofili.org/userpix/913_dettaglio_vite_1.jpg
ho fissato le prolunghe in modo da portare la lunghezza della gamba da 100 cm a 135 cm
http://forum.astrofili.org/userpix/913_dettaglio_gamba_1.jpg
il che porta la base della testa a 122 cm dal suolo, sufficiente per le osservazioni allo zenit col rifrattore senza doversi sdraiare a terra,
http://forum.astrofili.org/userpix/913_Orion_1.jpg
ovviamente nulla vieta di fare altre serie di fori per fissare la prolunga ad altezze diverse per le varie esigenze di ogni strumento e astrofilo, un accorgimento utile è quello di numerare le gambe e le corrispondenti prolunghe in modo da accoppiarle facilmente al momento del montaggio.

Il tutto è stato trattato con impregnante da esterni, per le regolazioni fini per la messa in bolla utilizzo dei cunei di legno (scarti regalati dal falegname) ma anche dei piedini da elettrodomestici a vite calante fissati sotto le gambe tramite delle bussole filettate in ottone, cmq i cunei con qualche tavoletta di legno per fare spessore dove serve vanno più che bene.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il venerdì 18 agosto 2017, 14:46, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 11 novembre 2007, 13:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 26 aprile 2006, 22:19
Messaggi: 3039
Località: VI
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ottimo lavorO! complimenti!

_________________

http://500px.com/davemarzotto/photos
[color=#0000FF][cerco autostar 494]

[/color]


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: mercoledì 17 novembre 2010, 22:52 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 21:10
Messaggi: 1238
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao :)
Mi permetto di riportare su questo post, perchè ho intenzione di costruirmi un treppiede pressochè analogo, ed ho trovato questa discussione estremamente interessante.
Io lo vorrei usare per la mia HEQ5, mi piacerebbe chiederti come ti sei trovato col treppiede, e se l'opinione positiva iniziale di questo metodo costruttivo poi, nel tempo, è rimasta tale.
Io pensavo di sovradimensionare un pò le gambe, facendole larghe 110mm invece di 90, e spesse 45mm invece di 30. In questo modo avrei più stabilità ma, soprattutto, più peso. Ritieni sia fattibile, considerando le dimensioni della testa del treppiede e la tua esperienza?
Il distanziatore che hai usato è quello originale della EQ5? posso chiederti di che materiale è fatto, e che lunghezza hanno i bracci?

Ti ringrazio di ogni info che vorrai darmi, e mi scuso per le molte domande :)

_________________
Ciao a tutti,
Piero :)

Acro 152mm F8, Skywatcher Mak 127/1500, Bino Vixen BT80-MA
HEQ5 PRO, Testa Fluida Cullmann su stativo Manfrotto.
Canon 500D, MZ5M, SPC900NC.

http://www.studiomessineo.it/astronomia (in costruzione)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: mercoledì 17 novembre 2010, 23:37 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8086
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Scusate una cosa, innanzi tutto complimenti per l'ottimo lavoro, ma ho un domanda: con le gambe fatte di legno così... l'altezza non è regolabile. Giusto?

Simone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: mercoledì 17 novembre 2010, 23:53 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 21:10
Messaggi: 1238
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Giusto.
Personalmente, per me non è un problema. In 1 anno e mezzo che ho la HEQ5, non ho MAI allungato le gambe, se non per mettere il treppiede in bolla :)
Dipende dal fatto che ho un C8 ed un rifrattore "corto", quindi non ho mai sentito l'esigenza di maggiore altezza...
Infatti pensavo di dotare il mio, così come accennato da Vicchio, di 3 piedini regolabili per mobili, avvitati in una sede in ottone.

_________________
Ciao a tutti,
Piero :)

Acro 152mm F8, Skywatcher Mak 127/1500, Bino Vixen BT80-MA
HEQ5 PRO, Testa Fluida Cullmann su stativo Manfrotto.
Canon 500D, MZ5M, SPC900NC.

http://www.studiomessineo.it/astronomia (in costruzione)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: domenica 21 novembre 2010, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 7 ottobre 2008, 21:22
Messaggi: 901
Località: Cremona
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Un gran bel cavalletto. Ottimo Vicchio.

_________________
Dobson 14" SW
Mak 150 SW
80ED SW
RP Optics 12X60
Zenith 10X50
Baigish 8X30


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: domenica 21 novembre 2010, 14:39 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 agosto 2009, 13:43
Messaggi: 407
Località: Busnago (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho notato che hai impostatoil treppiede con la gamba rivolta a sud, non sarebbe preferibileil contrario?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: domenica 21 novembre 2010, 16:55 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 21:10
Messaggi: 1238
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Credo che dipenda dalla "testa" che ha usato, che la il "pin" per l'allineamento della montatura rivolto a sud...

_________________
Ciao a tutti,
Piero :)

Acro 152mm F8, Skywatcher Mak 127/1500, Bino Vixen BT80-MA
HEQ5 PRO, Testa Fluida Cullmann su stativo Manfrotto.
Canon 500D, MZ5M, SPC900NC.

http://www.studiomessineo.it/astronomia (in costruzione)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: domenica 21 novembre 2010, 23:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8086
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Massimo59 ha scritto:
Ho notato che hai impostatoil treppiede con la gamba rivolta a sud, non sarebbe preferibileil contrario?

DrakeRnC ha scritto:
Credo che dipenda dalla "testa" che ha usato, che la il "pin" per l'allineamento della montatura rivolto a sud...


Non so che foto stiate guardando, ma il perno per l'allineamento a nord è verso nord (c'è anche l'etichetta :-D). Comunque su Vixen SP/GP, EQ5, HEQ5 e EQ6 le viti per la regolazione dell'azimuth sono tutte rivolte dal lato nord opposto all'oculare del cannocchiale polare.

SImone

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treppiede in legno per la EQ5
MessaggioInviato: lunedì 22 novembre 2010, 0:01 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 ottobre 2009, 21:10
Messaggi: 1238
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Hai ragione, ho sbagliato la frase: volevo dire che il pin di allineamento è orientato dal lato opposto della gamba "centrale", che appunto è orientata a sud, e quindi non ha potuto fare diversamente :)

_________________
Ciao a tutti,
Piero :)

Acro 152mm F8, Skywatcher Mak 127/1500, Bino Vixen BT80-MA
HEQ5 PRO, Testa Fluida Cullmann su stativo Manfrotto.
Canon 500D, MZ5M, SPC900NC.

http://www.studiomessineo.it/astronomia (in costruzione)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010