1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 23 ottobre 2019, 15:07

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 15 giugno 2007, 14:41 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5413
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho dotato anche il 10" GSO di cerchi graduati altazimutali:
http://forum.astrofili.org/userpix/913_DSCF0459_1.jpg
http://forum.astrofili.org/userpix/913_DSCF0460_1.jpg
http://forum.astrofili.org/userpix/913_DSCF0461_1.jpg

Grazie ad Atreiu che mi ha ingrandito il file pdf che avevo trovato in rete e poi diviso l'immagine in 6 fogli a4, grazie Roberto!

I cerchi sono stati stampati su sei fogli a4 e poi ritagliati e plastificati.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il giovedì 21 giugno 2007, 9:01, modificato 4 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 15 giugno 2007, 14:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
E bravo Alex.
Ora ti toccherà portarti il pc, oppure un palmare, durante le osservazioni.

Hai pensato all'alternativa dell'inclinometro al posto del cerchio in altezza?

Io ne ho uno. Lo tengo nella valigetta degli oculari, anche se non lo uso più da quasi un anno.
Se ci vediamo se vuoi lo provi, così vedi se funziona quanto il cerchio. Sicuramente è meno preciso, perché ha una scala molto grossolana.

Fabio

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 15 giugno 2007, 14:57 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5413
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
OFF TOPIC

sbab ha scritto:
E bravo Alex.
Ora ti toccherà portarti il pc, oppure un palmare, durante le osservazioni.

Hai pensato all'alternativa dell'inclinometro al posto del cerchio in altezza?

Io ne ho uno. Lo tengo nella valigetta degli oculari, anche se non lo uso più da quasi un anno.
Se ci vediamo se vuoi lo provi, così vedi se funziona quanto il cerchio. Sicuramente è meno preciso, perché ha una scala molto grossolana.

Fabio


Uso un palmare PocketPC con il programma Astromist, fantastico!

mi sembrava di avertelo mostrato sull'Amiata, o forse no? quando qualcuno cercava conferme alla scoperta delle supernova in M11 ;-)

In effetti il cerchio in altezza è il meno preciso anche se con un oculare a grande campo le tolleranze aumentano :D lo proverò volentieri anche perchè ci avevo fatto un pensierino, ma non ero riuscito a trovarne in giro, per adesso uso una livella a bolla per tarare i cerchi e via!

... certo che l'inclinometro mi permetterebbe di non dover mettere la base in bolla, interessante :idea:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il mercoledì 20 giugno 2007, 13:08, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 15 giugno 2007, 20:47 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 luglio 2006, 13:56
Messaggi: 208
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Stimolato da SBAB, mi accingo a "sperimentare" sul LightBridge 10":

- inclinometro digitale (25€ su eBay, dalla Cina) applicato a magnete sul tubo secondario per la misurazione ALT. Confermo che non richiede messa in bolla.
- bussola digitale (15€ usata su eBay) velcrata sulla base per la misurazione AZ. Vantaggio: non richiede allineamento al nord.

Il tutto in congiunzione con Astromist su palmare Palm OS. 8)

L'inclinometro è arrivato. la bussila a giorni. Alla prima uscita vi racconto se ho avuto un qualche successo....
Ho anche in programma di sperimentare il puntamento indiretto a laser verde guidato dall'autostar del mio etx 70.
Se proprio va tutto di super-culo, vi racconto anche le differenze di precisione tra i due sistemi.

Ma temo che tornerò qui a chiedere aiuto! :roll:

Ciao

_________________
Roberto

LightBridge Deluxe 10" (1270-f/5)
ETX 125PE UHTC (1900-f/15)
ETX 70AT (350-f/5)
Oculari Nagler T5 31, Vixen LVW 22, LVW 8, LVW 5, Nagler T6 2,5, LV 40
Filtri Meade Nebular Narrowband, CLS
Sw: Starry Night 6 Pro + varie App su iPad (e un tempo il glorioso Astromist su PalmOS)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2007, 18:14 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5413
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
La bussola non credo possa essere sufficientemente precisa in quanto il tubo del tele è tutto in metallo magnetico e quindi altera l'indicazione del Nord, che comunque è quello magnetico che differisca dal nord geografico di un valore che cambia da posto a posto e anche nel tempo (Declinazione magnetica).

Io ho la bussola digitale incorporata nel cellulare ma la uso solo come valore di riferimento indicativo, per la precisione che serve a noi non mi sembra una soluzione valida, cmq facci sapere come ti ci trovi.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Vicchio il giovedì 21 giugno 2007, 9:00, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2007, 19:25 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 luglio 2006, 13:56
Messaggi: 208
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non so proprio dirti....

Il LightBridge mi è arrivato da due giorni, e - ovviamente! :twisted: - il tempo è stato sistematicamente nuvoloso, per cui ancora nessuna "Prova su strada"!

Il problema della precisione della bussola me lo sono posto anche io (soprattutto perché SBAB, che mi sembra preparatissimo, aveva scelto la strada del cerchio graduato per la lettura azimuth - l'idea dell'inclinometro invece resta sua).
Ma ho deciso di provare lo stesso perché la bussola costava poco,e mi faceva comunque comodo! :P

In più:

- la bussola digitale che ho preso dichiara di gestire la correzione per il nord geografico (non so ancora come, ma va appositamente tarata....dovrebbe arrivare domani). Penso comunque che non dovrei fare un errore peggiore rispetto a quello che commetterei orientando al nord il telescopio in fase di stazionamento in modo "tradizionale", per poi sfruttare il cerchio atz applicato sulla base. O sbaglio?

- la bussola digitale che ho preso dichiara pure di essere dotata di un sensore capace di isolare il nord magnetico da eventuali masse-errore circostanti....se è vero ho risolto, altrimenti mi hanno fregato! :wink:

Questo solo per dire che le premesse teoriche a che l'accrocco funzioni ci dovrebbero essere....se poi nei fatti sia efficace, non ne ho proprio idea! :?

Di sicuro, non mi aspetto un puntamento preciso: le approssimazioni di stazionamento, sommate a quelle di rilevazione, dovrebbero al massimo permettermi di puntare il dobson nella direzione esatta (ma anche di farlo velocemente).
Non mi aspetto di centrare un ammasso nell'oculare, ma solo di iniziare la ricerca in una zona di cielo sufficientemente prossima.

Sono più propenso a credere che il laser verde applicato all'ETX70 con Autostar dia risultati superiori, perché li la precisione è aumentata dall'operazione di allineamento del computer.

Ma se l'accrocco che vado a provare dovesse funzionare decentemente, con meno di 50€ e nessuna operazione sul dobson, evito di portarmi appresso il secondo tele, e ho un buon ausilio....

Dite che mi illudo?! :shock:

Scusate: confesso a priori la mia imperizia...il mio è solo un tentativo empirico! :lol:

_________________
Roberto

LightBridge Deluxe 10" (1270-f/5)
ETX 125PE UHTC (1900-f/15)
ETX 70AT (350-f/5)
Oculari Nagler T5 31, Vixen LVW 22, LVW 8, LVW 5, Nagler T6 2,5, LV 40
Filtri Meade Nebular Narrowband, CLS
Sw: Starry Night 6 Pro + varie App su iPad (e un tempo il glorioso Astromist su PalmOS)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2007, 21:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se la bussola è schermata dovrebbe funzionare. Anch'io l'avevo considerata, ma quando mi misi a cercare in giro avevo trovato solo bussole digitali molto costose e a quel punto ho ovviato con il classico cerchio. Inoltre bisogna vedere qual'è la precisione di indicazione di questa bussola (quelle da poco hanno come unità minima i 5°, mentre con i cerchi graduati si riesce ad avere una precisione di 30').

Se tutto funziona a dovere vedrai che gli oggetti riuscirai a farli rientrare nel campo di un oculare a bassi ingrandimenti, come il Qx 26mm.

Ciao
Fabio

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2007, 21:50 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 luglio 2006, 13:56
Messaggi: 208
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie dell'incoraggiamento, Fabio!

Purtroppo sono in viaggio per lavoro ancora per qualche giorno (mi tocca Milano e poi Monaco di Baviera...), per cui non posso verificare di persona prima di mercoledì notte la qualità dei miei due acquisti (...e non sapete quanto smanio per il dobson nuovo nuovo, fermo in salotto!).

Tuttavia, sull'inserzione eBay la bussola era data come schermata, "corregibile" sul nord geografico, capace di distinguere il nord dagli errori magnetici, fluida nella rilevazione e precisa ad 1°....
E' pure retroilluminabile (purtroppo in blu!) e impermeabile!
La mia la ho presa usata a 17€, ma lo stesso modello mi pare in vendita nuovo a 30€...non dovrebbe essere troppo "basic"...

...ma in realtà penso che - trattandosi di cineseria (al pari dell'inclinometro che ho preso sempre su eBay..) - solo la prova sul campo possa dare indicazioni veritiere!

Il laser verde per la prova con ETX invece lo ho preso "decente" su DeepSky, e funziona oggettivamente bene: "spara" all'infinito, e sembra davvero puntare le stelle, anche se lo inquadri con un cercatore o un binocolo.
Lo applicherò sull'ETX col velcro, e alla prima occasione vedremo come va per guidare il dobson.

Ad ogni modo, io ho già in stampa il cerchione graduato plastificato SBAB-style: quello è rodato, e funziona di sicuro! :)

Spero che almeno uno dei tre sistemi funzioni, altrimenti sai quante "lacrime di coccodrillo" per il caro vecchio buon Autostar.... :cry:

_________________
Roberto

LightBridge Deluxe 10" (1270-f/5)
ETX 125PE UHTC (1900-f/15)
ETX 70AT (350-f/5)
Oculari Nagler T5 31, Vixen LVW 22, LVW 8, LVW 5, Nagler T6 2,5, LV 40
Filtri Meade Nebular Narrowband, CLS
Sw: Starry Night 6 Pro + varie App su iPad (e un tempo il glorioso Astromist su PalmOS)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 18 giugno 2007, 8:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non preoccuparti troppo,
quando avrai avuto modo di provare il dobson, di metterci le mani sopra e scoprire con quanta facilità riuscirai a puntarlo a mano, vedrai che il pensiero dei cerchi passerà in secondo piano.
E' troppo bello anche solo girovagare a caso nel cielo, con un occhio all'oculare e una mano sul bordo del secondario per spostare inquadratura....

Fabio

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 18 giugno 2007, 10:20 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 luglio 2006, 13:56
Messaggi: 208
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Me lo dite tutti....sarà vero! :)
Io lo spero!

Ma da affezionato "GoToista", e da "zucchino" che manco riconosce le costellazioni, forse è ancora presto!!!
Mi serve il tutore! :oops:

_________________
Roberto

LightBridge Deluxe 10" (1270-f/5)
ETX 125PE UHTC (1900-f/15)
ETX 70AT (350-f/5)
Oculari Nagler T5 31, Vixen LVW 22, LVW 8, LVW 5, Nagler T6 2,5, LV 40
Filtri Meade Nebular Narrowband, CLS
Sw: Starry Night 6 Pro + varie App su iPad (e un tempo il glorioso Astromist su PalmOS)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010