1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 24 maggio 2022, 8:05

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 8:30 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 13:34
Messaggi: 2462
Località: Foligno - PG
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ieri ho messo a punto la motorizzazione del focheggiatore tramite arduino, ho collegato il motore ad una staffa avvitata sotto il focheggiatore e montato puleggia e cinghia, il problema è che la cinghia l'ho trovata con le pulegge ed è a fettuccia, quindi quando ho costruito l'anello come primo tentativo ho usato la colla, ma senza successo, alla fine ho giuntato tutto con la spillatrice, funziona tutto bene ma ovviamente se il movimento fine capita con la giuntura sulla puleggia ci sono problemi. Avete suggetimenti? Cercherò di mettere una foto appena possibile.

_________________
La Strumentite non guarda il calendario.
23/11/2008 - 13:50, Danziger: Stavolta ho proprio finito con gli strumenti!! Non credo ne comprerò più altri!

Le mie immagini:
https://telescopius.com/profile/gianluca_foglietta
Attrezzatura:
HEQ5 Skyscan Pro, Canon Eos 350d md. Baader, SW Black Diamond 150/750, Filtro Optolong L-Pro, Tecnosky 60/228, ASI120MC


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 14:57 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 564
Tipo di Astrofilo: Visualista
Gianluca ha scritto:
Ieri ho messo a punto la motorizzazione del focheggiatore tramite arduino, ho collegato il motore ad una staffa avvitata sotto il focheggiatore e montato puleggia e cinghia, il problema è che la cinghia l'ho trovata con le pulegge ed è a fettuccia, quindi quando ho costruito l'anello come primo tentativo ho usato la colla, ma senza successo, alla fine ho giuntato tutto con la spillatrice, funziona tutto bene ma ovviamente se il movimento fine capita con la giuntura sulla puleggia ci sono problemi. Avete suggerimenti? Cercherò di mettere una foto appena possibile.


La cinghie dentate oppure lisce, vanno sempre spillate sulla loro costa, altrimenti disturbano la trasmissione.

Si prende la loro misura montandole sulle pulegge della loro trasmissione sovrapponendole (per la giunzione) di un numero di centimetri doppio o triplo della loro larghezza, e tagliandole a quella misura.
Quindi quella parte sovrapposta e tenuta ben allineata, va tagliata a becco di clarino (anche detto a fetta di salame), in modo che le due coste non più sovrapposte ma avvicinate, ricompongano la larghezza nominale della cinghia.

Guarda il filmato per la spillatura.
Una volta tagliati a filo e molati gli spilli inseriti, non serve altro, tuttavia, siccome le cinghie hanno quasi sempre un dorso in gomma buna, ci si può vulcanizzare sopra con la apposita colla da camere d'aria da bicicletta detto "tenacio", una pezza di quelle apposite per riparazione delle camere d'aria.

La parte più "difficile" è quella di spillare nei profili ben allineati dei denti delle cinghie dentate, ma anche questa operazione, come vedi nel filmato, è resa facile tenendo con le dita sovrapposto un pezzo-guida di dentata, che tiene ben allineate le dentature dei due tratti del becco di clarino.

https://www.youtube.com/watch?v=nEip_ZSltv8

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 16:24 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 772
Ho provato anch'io ma alla fine ho visto che è meglio prenderle già a misura, si trova tutto. Ne ho prese dieci tanto costano niente. Fai una asola sulla staffetta o metti un tendicinghia per regolare la lunghezza, ciao.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 17:37 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 13:34
Messaggi: 2462
Località: Foligno - PG
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie per i consigli utili, come promesso vi metto le foto


Allegati:
1.jpg
1.jpg [ 629.56 KiB | Osservato 884 volte ]
2.jpg
2.jpg [ 446.95 KiB | Osservato 884 volte ]
3.jpg
3.jpg [ 671.72 KiB | Osservato 884 volte ]

_________________
La Strumentite non guarda il calendario.
23/11/2008 - 13:50, Danziger: Stavolta ho proprio finito con gli strumenti!! Non credo ne comprerò più altri!

Le mie immagini:
https://telescopius.com/profile/gianluca_foglietta
Attrezzatura:
HEQ5 Skyscan Pro, Canon Eos 350d md. Baader, SW Black Diamond 150/750, Filtro Optolong L-Pro, Tecnosky 60/228, ASI120MC
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 19:11 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9242
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Le cinghie dentate aperte vengono utilizzate per trasmissioni lineari, come gli assi delle stampanti 3D.
Io per motorizzare il C8 ho usato una cinghia dentata ad anello chiuso: la difficoltà a quel punto è la dimensione degli ingranaggi e il loro interasse.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 1 novembre 2021, 19:51 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 13:34
Messaggi: 2462
Località: Foligno - PG
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Simone Martina ha scritto:
Le cinghie dentate aperte vengono utilizzate per trasmissioni lineari, come gli assi delle stampanti 3D.
Io per motorizzare il C8 ho usato una cinghia dentata ad anello chiuso: la difficoltà a quel punto è la dimensione degli ingranaggi e il loro interasse.


eh già, il problema è che quando ho preso le pulegge in dotazione c'era la cinghia lineare, ho pensato che tanto valeva provare, poi se non ci cavo un ragno dal buco ne cerco una ad anello ed in caso modifico la staffa con la possibilità di allontanare il motore.

_________________
La Strumentite non guarda il calendario.
23/11/2008 - 13:50, Danziger: Stavolta ho proprio finito con gli strumenti!! Non credo ne comprerò più altri!

Le mie immagini:
https://telescopius.com/profile/gianluca_foglietta
Attrezzatura:
HEQ5 Skyscan Pro, Canon Eos 350d md. Baader, SW Black Diamond 150/750, Filtro Optolong L-Pro, Tecnosky 60/228, ASI120MC


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 novembre 2021, 9:06 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 13294
Località: (Bs)
In ogni caso, per la trasmissione a cinghia, è sempre opportuno prevedere la possibilità di regolarne la tensione, mediante fori asolati (che non mi sembrerebbe di vedere) o tendicinghia come diceva Virginio.
Anche perché con l'andar del tempo la cinghia tende ad allentarsi e quindi ha bisogno di essere ricalibrata.

Rimango del parere che di lato alla manopolina avresti 5 bei fori a cui poterti collegare per un montaggio con giunto in asse (senza cinghia), ma capisco che il montaggio sarebbe da rivoluzionare ... per cui rispetto la scelta.
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 novembre 2021, 9:29 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 1 dicembre 2011, 21:32
Messaggi: 271
Stiamo parlando di una trasmissione che funziona per poco tempo, tuttavia per un eventuale tendicinghia, attenzione a dove lo si posiziona ( interno/esterno). Non tutte le cinghie apprezzano di essere controflesse


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 novembre 2021, 11:37 

Iscritto il: mercoledì 3 dicembre 2014, 12:36
Messaggi: 505
Località: Como
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
ippogrifo ha scritto:
Rimango del parere che di lato alla manopolina avresti 5 bei fori a cui poterti collegare per un montaggio con giunto in asse (senza cinghia), ma capisco che il montaggio sarebbe da rivoluzionare ... per cui rispetto la scelta.
:wave:


Ottima idea! :thumbup:

Beppe

_________________
WO Zenithstar 80FD 10th Anniversary (il mio gioiellino)
SW ED 120 Pro Series (oro)
SW 200 f4 (modificato "sonotube like")
Celestron Comet Catcher originale 1985
Celestron Comet Catcher 1986 (profondamente modificato per astrofotografia DSO)
Celestron Cometron Comet Catcher Junior (Bird Jones completamente ottimizzato per l'osservazione planetaria)
Newton 20 f5.6 autocostruito con specchio corretto a meno di lambda/16 (il mio migliore strumento per il planetario)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 novembre 2021, 11:40 

Iscritto il: mercoledì 3 dicembre 2014, 12:36
Messaggi: 505
Località: Como
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Gianluca ha scritto:
grazie per i consigli utili, come promesso vi metto le foto


Personalmente ho utilizzato con successo, piuttosto che cinghie, che devono essere tenute costantemente in tensione (con il tendicinghia), degli o-ring (rigorosamente in silicone) di diametro e spessore adeguati.

Beppe

_________________
WO Zenithstar 80FD 10th Anniversary (il mio gioiellino)
SW ED 120 Pro Series (oro)
SW 200 f4 (modificato "sonotube like")
Celestron Comet Catcher originale 1985
Celestron Comet Catcher 1986 (profondamente modificato per astrofotografia DSO)
Celestron Cometron Comet Catcher Junior (Bird Jones completamente ottimizzato per l'osservazione planetaria)
Newton 20 f5.6 autocostruito con specchio corretto a meno di lambda/16 (il mio migliore strumento per il planetario)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010