1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 20 ottobre 2021, 8:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 28 agosto 2021, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Uno di questi giorni ho avuto modo di provare la montatura a parallelogramma Orion Monster e mi ha intrigato, quindi ho pensato di farmene una anche io.

Prima di tutto, l'obiettivo era di farla spendeno il meno possibile (come al solito :shifty: ) e possibilmente a costo zero (o quasi), facendomela con quello che avevo in casa.
Quello che avevo in casa era la "giro frok mount" che mi feci qualche tempo fa e che illustrai qui viewtopic.php?f=15&t=85406 questa è tenuta insieme semplicemente da viti e bulloni, quindi ho provveduto a smontarla e usare i longheroni e la viteria per la nuova montatura.
Il risultato parziale (e poi spiegherò il perché) è il seguente.

Allegato:
P8270189.JPG
P8270189.JPG [ 279.61 KiB | Osservato 322 volte ]

Allegato:
P8270190.JPG
P8270190.JPG [ 251.7 KiB | Osservato 322 volte ]

Allegato:
P8270191.JPG
P8270191.JPG [ 277.66 KiB | Osservato 322 volte ]

Allegato:
P8270193.JPG
P8270193.JPG [ 333.29 KiB | Osservato 322 volte ]

Allegato:
P8280194.JPG
P8280194.JPG [ 321.02 KiB | Osservato 322 volte ]

Allegato:
P8280195.JPG
P8280195.JPG [ 288.87 KiB | Osservato 322 volte ]


La base di connessione è un po "particolare", visto che ho usato il pezzo che costituiva la base della forcella della vecchia giro fork mount. :mrgreen:
Il lavoro è appunto parziale, perché mi sono accorto che tutto l'accrocchio flette, il sistema di rotazione e connessione alla montatura è affidato a un cilindro di legno con perno filettato a passo fotografico (immagine n° 4).
Questo pernetto e tanto più il relativo bulloncino di blocco, non regge in alcun modo degnamente tutto l'accrocchio sovrastante, ora come sistema di rotazione, sto pensando di usare un "gira TV" di legno avvitandolo grezzamente alla base (che essendo lunga dovrebbe costituire un ampio appoggio), oppure forare la Base per far passare una M10 con relativo bullone (ben più resistente) e collegarla alla Giro3 (la cui vite di blocco per la rotazione in altezza è appunto M10) per usare lei come base di rotazione in azimut.

Fine prima parte.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 29 agosto 2021, 11:49 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Alla fine per semplicità ho optato per il collegamento alla Giro3, anche perché col "gira TV" dovevo trovare poi una soluzione per collegare tutto al treppiede, ho anche abbassato i longheroni e di conseguenza il baricentro e ridurre ulteriormente le flessioni, ora è abbastanza solida e riesce a tenere il Vx 30x80 degnamente.
La montatura ha un rapporto di circa 1:2,1 ovvero per contrappesare il binocolo, ci vuole 2,1 volte il suo peso, ad esempio col 30x80 che pesa 2.55 kg (col puntatore) ho dovuto mettere 5,5 kg di contrappesi.
Per pesi e dimensioni, penso che binocoloni dritti da 80 mm (e 2,5/3 kg di peso) siano il limite per questa montatura, infatti ho provato a mettere sù il WO 22x70 (peso 4 kg), che ho dovuto contrappesare con 8,5 kg e i movimenti si sono induriti e le vibrazioni aumentare; del resto due profilati in alluminio da 20x10 mm di sezione sono un po pochino per reggere un peso totale di 14 kg abbondanti.
Con binocoli leggeri (intorno al kg), è fluida e progressiva, l'ho provata col Vx Ultima 8x56 (contrappesato con 2 kg) e si manovra con un dito.


Allegati:
Parallelogram mount 07.JPG
Parallelogram mount 07.JPG [ 368.66 KiB | Osservato 299 volte ]
Parallelogram mount 08.JPG
Parallelogram mount 08.JPG [ 409.05 KiB | Osservato 299 volte ]
Parallelogram mount 09.JPG
Parallelogram mount 09.JPG [ 357.89 KiB | Osservato 299 volte ]
Parallelogram mount 10.JPG
Parallelogram mount 10.JPG [ 488.18 KiB | Osservato 299 volte ]
Parallelogram mount 11.JPG
Parallelogram mount 11.JPG [ 295.51 KiB | Osservato 299 volte ]

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 30 agosto 2021, 13:34 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9221
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bravo Mannaja, funziona?

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 31 agosto 2021, 12:33 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si, usando come "base" per la rotazione in azimut la giro3 è diventato il tutto più stabile.
Come detto il 30x80 (2,5 kg circa) è ancora discretamente usabile, ho provato anche con un 15x70 di un mio amico (1,5 kg circa) e con quel peso è perfetta.

Magari in futuro potrei sostituire i profilati verticali da 20x10 mm, con altri da 30x15 mm come per i longheroni, così da irrigidire un po il tutto.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 31 agosto 2021, 17:27 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 12843
Località: (Bs)
Bel lavoro. :please: :clap: :clap: :clap:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 31 agosto 2021, 19:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1777
Località: Provincia di Sondrio
Bella, bravo! Non mi è molto chiaro come avviene e il movimento verticale del binocolo, però bella.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 1 settembre 2021, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi sono ispirato a questa montatura ► https://www.youtube.com/watch?v=WifUC1kAX6Y
Il video dovrebbe chiarirti meglio la cinematica.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2021, 8:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1777
Località: Provincia di Sondrio
Ciao, non intendevo l'altezza del binocolo, ma la rotazione per l'elevazione. In pratica il morsetto che tiene la barra ad L è sostenuto solo dalla vite centrale al cardine? Immagino con rondelle e tubetto di teflon...
Ciao

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2021, 8:24 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 11006
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Angelo,
i longheroni sono in ferro o in alluminio?

Bellissima realizzazione.

Kapp

_________________
De kappellatis non disputandum est

Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l’azzurro sullo sfondo d’oro delle stelle. Si chiamerà Internazionale, perché noi siamo fratelli del mondo

Telescopi: Dobson Ariete 20", Dobson 16,5", CPC1100, Antares IO 150 f8, Vixen 102m, Borg 76ed, kenko 60


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2021, 11:13 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sono tutti profilati in alluminio, che si trovano nei vari brico in "pezzi" da 100 cm.

JohnHardening ha scritto:
Immagino con rondelle e tubetto di teflon...
Ciao

Esatto, ho inframezzato tra le rondelle, quei dischi di simil-teflon che si trovano al brico da incollare sotto i piedini delle sedie.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010